CHE FUORI TEMPO CHE FA/ Ospiti e diretta puntata 19 marzo 2017: finale con Liotti, Argentero e Amendola

- La Redazione

Che tempo che fa, ospiti e anticipazioni puntata 19 marzo 2017: in studio Argentero, Amendola e De Sica. Le ultime notizie sul programma condotto da Fabio Fazio su Raitre

che-tempo-che-fa
Che tempo che fa

Alex Britti racconta che è dal 24 dicembre del 1991 non vola più, perché ha paura e l’ultimo viaggio era stato un po’ traumatico. Il cantante parla poi della sua passione per la cucina, diventata evidente per tutti ora che è uno dei concorrenti di Celebrity Masterchef. Un filmato ce lo fa vedere dietro ai fornelli nel programma di Sky. Fazio cerca di farsi dire chi vincerà il talent, ma il cantante mantiene assoluto riserbo in merito. Orietta pensa poi che De Sica di secondo nome faccia Olivier, ma l’attore smentisce. Con un filmato vediamo poi alcuni spezzoni di film e show tv in cui è protagonista, compreso quello in cui il padre Vittorio lo presenta in televisione. Un altro filmato è poi dedicato a Orietta Berti: vediamo delle scene che hanno per protagonisti Liotti e Argentero. Entra poi Luciana Littizzetto per portare la tisana per tutti gli ospiti. Poi un filmato dedicato a Claudio Amendola. La puntata si chiude, dopo le novità televisive di Novella Bella, con Aaron Durogati che mostra in studio la sua vela.

Orietta Berti è molto contenta di essere circondata da soli uomini. Durogati mostra la Coppa del mondo vinta in Brasile. Il campione spiega come funzionano le gare di parapendio cui partecipa. Attraverso delle immagini capiamo ancora meglio cosa debba fare. Fazio mostra anche uno spezzone di un film (Uno su due) in cui Fabio Volo fa parapendio. Daniele Liotti parla poi di Un passo dal cielo: martedì andrà in onda l’ultima puntata e quindi viene mostrato uno spezzone della stessa. Marzullo fa poi una domanda ad Amendola: grazie all’intervento del libro di Frassica l’attore riesce a fornire un’ottima risposta. Si passa quindi a parlare di Alex Britti: sta per uscire il suo nuovo singolo, che si intitola Speciale. Viene quindi mostrata un’anteprima del video del brano.

Claudio Amendola resta in studio e Christian De Sica lascia il posto a Luca Argentero. I due parlano così de Il permesso – 48 ore fuori, nuovo film diretto da Amendola. Nella pellicola si parla di quattro carcerati che ottengono un permesso speciale, appunto di 48 ore. La sceneggiatura è di Gianluca De Cataldo e non è certo una commedia. Vediamo quindi delle scene del film. I due attori vengono poi costretti da Fazio a recitare un dialogo tratto tra Harry ti presento Sally. Arriva quindi il momento di Luciana Littizzetto. Il suo monologo comincia prendendo spunto dallo scherzo delle Iene a Fedez, chiusosi con il rapper in lacrime. Poi prende di mira Matteo Salvini fotografato di fianco al ristoratore lodigiano che ha ucciso un rapinatore. Anche la comica dice la sua sui politici assenti in aula durante la discussione sul testamento biologico. E poi parla dell’iniziativa della Regione Siciliana, che ha organizzato una riunione per parlare dei disabili, invitandoli a partecipare, in un luogo però a loro non accessibile. Dopo l’intervento della comica prende quindi il via la puntata di Che fuori tempo che fa, con la presentazione degli ospiti: Christian De Sica, Daniele Liotti, Claudio Amendola, Luca Argentero, Alex Britti, Aaron Durogati, Orietta Berti, Nino Frassica, Fabio Volo e Gigi Marzullo.

Bertolazzi spiega che gli ultimi giorni prima della notte degli Oscar sono stati piuttosto stressanti. Fazio lancia poi un video in cui si vedono i film cui ha lavorato il neo-Oscar, tra cui anche Gomorra, To The wonder, To Rome with love, Angeli e demoni e Fury. Bertolazzi racconta di ispirarsi spesso all’arte, ai quadri. Si parla poi della dedica che ha voluto fare per il premio vinto: agli immigrati. C’è poi un momento piuttosto particolare ed esilarente: Luciana Littizzetto entra in studio truccata come Harley Quinn, personaggio di Suicide Squad. Si passa quindi agli ospiti successivi: Claudio Amendola e Christian De Sica, invitati per la festa del papà. I due, come noto, sono figli d’arte. Ascoltiamo quindi degli aneddoti davvero curiosi, come il fatto che Christian iniziò la carriera come doppiatori e fargli da maestro c’era proprio Ferruccio Amendola. Oppure il fatto che quest’ultimo raccontava le fiabe ai figli usando le storie di James Bond: Claudio se n’è accorto qualche anno dopo guardando i film del famoso agente segreto. 

Laura Boldrini ha voluto anche chiarire, rispetto alle immagini di pochi parlamentari presenti alla discussione sul testamento biologico, qual è la prassi parlamentari. Dunque non assenteismo dei politici. L’ultimo tema affrontata dalla Presidente della Camera è quello delle fake news. Arriva quindi il momento musicale della puntata, con Gnash e Olivia O’Brian, che si esibiscono con “I hate u, I love u”. Giunge quindi il momento di Alessandro Bertolazzi, che entra in studio con l’Oscar vinto il mese scorso per il miglior trucco nel film Suicide Squad. Fazio mostra un video in cui si vede l’incontro tra Bertolazzi e la Littizzetto: un simpatico siparietto visto che la comica è al trucco e chiede al premio Oscar di lavorare su di lei. Tornati in studio ascoltiamo il racconto della magica serata degli Oscar dalla voce di Bertolazzi. 

Su Rai 3 è cominciata una nuova puntata di Che tempo che fa. Fabio Fazio comincia con un monologo sui luoghi comuni relativi all’Europa e ad Angela Merkel. Il tutto per introdurre la prima ospite della serata, Laura Boldrini, che ha da poco pubblicato “La comunità possibile”. La Presidente della Camera ricorda il Manifesto di Ventotene e l’importanza dell’unità dei paesi europei, che da soli, singolarmente, non ce la potrebbero fare. Ma evidenzia che certamente dei cambiamenti vanno fatti, perché, per fare un esempio, il bilancio europeo ammonta solamente all’1% del Pil dell’Unione. Rispetto al tema della rappresentanza, Boldrini riconosce che negli ultimi anni la politica si è allontanata dalla gente, ma i cittadini hanno ancora voglia di partecipare alla vita politica del Paese.

Ci saranno anche Luca Argentero e Claudio Amendola all’interno dello studio di Che tempo che fa stasera: i due attori sbarcheranno al cinema il prossimo 30 marzo con il film “Il permesso – 48 ore fuori”, diretto proprio da Amendola. Nel cast spiccano anche Valentina Bellè e Giacomo Ferrara. Si tratta della seconda pellicola diretta dall’attore: Amendola vestirà i panni di un uomo pronto a far una concessione a quattro carcerati, pur comandando sempre i fili del loro destino e della loro libertà. Angelo, Rossana, Donato e Luigi, quattro detenuti all’interno del carcere di Civitavecchia, otterranno il permesso (da qui il titolo del film) di passare ben due giorni lontani dalla cella: ognuno di loro si troverà ad affrontare la nuova realtà. Il tempo è passato mentre loro erano dietro le sbarre, e le cose sono cambiate. Ma quale sarà la loro preoccupazione principale? Ottenere un riscatto? O forse chiedere perdono? Come decideranno di sfruttare queste 48 ore concesse? Forse, nello studio di Fazio, Amendola e Argentero decideranno di rivelar qualche dettaglio in più in merito al film… 

Spazio agli attori all’interno dello studio di Che fuori tempo che fa: stasera, domenica 19 marzo 2017, Fabio Fazio torna in scena con il suo amatissimo varietà, e al celebre tavolo accoglierà anche Daniele Liotti, volto ormai molto, molto amato dagli amanti del piccolo schermo. Liotti, a partire dalla quarta stagione, ha sostituito Terence Hill nei panni del protagonista della celebre fiction LuxVide Un passo dal cielo. All’inizio, naturalmente, si era temuto parecchio, perché un addio come quello di Mario Girotti avrebbe potuto pesare non poco, specie sui risultati di audience del prodotto. Ma Francesco Neri – questo il nome del personaggio che Liotti si è trovato ad interpretare – è immediatamente entrato nel cuore dei telespettatori, e – come lui stesso aveva sottolineato durante il primo appuntamento con DopoFiction – non si tirerebbe indietro di fronte ad un’eventuale quinta stagione. Dal momento che martedì 21 marzo andrà in onda l’ultima puntata di Un passo dal cielo 4, forse l’ospitata a Che fuori tempo che fa di oggi regalerà qualche dettaglio più preciso al pubblico della serie: staremo a sentire… 

Tanti ospiti si susseguiranno oggi, domenica 19 marzo, a “Che tempo che fa“: nello studio di Fabio Fazio verranno accolti esponenti del mondo dello spettacolo, della cultura, dello politica e dello sport. Nella prima parte della serata interverrà Laura Boldrini, presidente della Camera dei Deputati, che si concentrerà su temi di stretta attualità. Il conduttore, affiancato da Filippa Lagerback e Luciana Littizzetto, ospiterà poi gli attori Luca Argentero e Claudio Amendola, entrambi protagonisti del film “Il permesso – 48 ore fuori“, film di prossima uscita. A Che tempo che fa ci sarà spazio anche per Christian De Sica, attore e regista che è stato già ospite del programma di Raitre, e il truccatore Alessandro Bertolazzi, che ha vinto il premio Oscar 2017 per il miglior trucco nel film “Suicide Squad”. Sono previsti, però, anche personaggi di caratura internazionale: saranno ospiti anche i due artisti americani Gnash e Olivia O’Brien con “I hate u, I love u“, brano tormentone in rotazione radiofonica in Italia da molte settimane. Dalle ore 21.30 da “Che tempo che fa” si passerà a “Che fuori tempo che fa”: nella seconda parte della serata torneranno Christian De Sica, Luca Argentero e Claudio Amendola, ma al loro fianco ci sarà anche Daniele Liotti, che è il protagonista di “Un passo dal cielo 4”, fiction di Raiuno che si avvia verso il finale di stagione. Sarà poi il turno di Alex Britti e Bobby Solo, che verranno intervistati da Fabio Fazio. In rappresentanza del mondo dello sport, invece, Aaron Durogati, il campione mondiale di paragliding che racconterà la sua esperienza in studio. Ospiti fissi Orietta Berti, Nino Frassica, Fabio Volo e Gigi Marzullo, ma non mancherà ovviamente Luciana Littizzetto con la sua comicità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori