Margherita Russo/ Eliminata proprio nella sua migliore serata (MasterChef Italia 6, oggi giovedì 2 marzo 2017)

- La Redazione

Margherita Russo, la concorrente che sta prendendo parte al talent culinario in onda su Sky pronta per una nuova puntata (MasterChef Italia 6, oggi giovedì 2 marzo 2017).

Masterchef_6_Giudici_Concorrenti_comunicato
MasterChef Italia 6

È stata eliminata proprio nella sua migliore serata a Masterchef Italia 6 dove si posiziona dunque quarta. La ragazza aveva ottenuto un grandissimo successo a inizio serata vincendo sia la Mistery Box che l’Invention Test e dimostrando una crescita molto importante. Non è bastato perchè non è stata la migliore nella prova in esterna e ha dovuto sostenere il Pressure Test. Ha prima perso la prova del pop corn contro Valerio e poi quella delle uove con l’amica Gloria. Nonostante la ragazza sia stata sempre adorabile quest’ultima non ha apprezzato la scelta delle lumache e ha voluto un po’ punzecchiarla anche se lei ha accettato questa ”sconfitta” in maniera davvero molto matura.

Margherita Russo ha vinto sia la mistery box che l’invention test a Masterchef Italia 6. La ragazza è riuscita a ottenere un grandissimo risultato, migliorando minuto dopo minuto e riuscendo ora a ottenere un prezioso aiuto verso la finale. Infatti la ragazza vivrà una cena insieme a Carlo Cracco nel ristorante stellato dove si vivrà la prova in esterna. Questo permetterà alla ragazza di avere delle spiegazioni su piatti molto complessi che poi il giorno dopo dovrà riproporre insieme a Valerio e Cristina. Gloria invece andrà direttamente al pressure visto che è stata la peggiore. Quest’ultima è stata messa in difficoltà proprio da Margherita Russo che dentro il talent è la sua migliore amica e che avrebbe voluto in realtà aiutare. Alla scelta del peggiore proprio Margherita è scoppiata in lacrime.

Margherita Russo ha vinto la mistery box a Masterchef 6 riuscendo a fare un piatto di ottimo livello con la spesa fatta da sua sorella. Si troverà ora di fronte a tre vantaggi verso l’invention test che sarà davvero molto importante in merito a quello che sarà il suo percorso nel programma. Questo perchè oggi siamo in semifinale e dovrebbe riuscire a trovare diversi momenti di vantaggio rispetto ai suoi avversari. Dovrà scegliere tra un piccione, l’ossobuco di tonno e le lumache. Come metterà in difficoltà i suoi avversari? Riuscirà a vincere anche l’invention? Da quello scopriremo subito chi andrà da peggiore al pressure test e invece chi si dovrà confrontare nella sfida in esterna che per la giornata di oggi è prevista in Spagna a Valencia. Sarà molto interessante capire come andranno le cose e come si comporterà anche Margherita Russo che ha iniziato da sfavorita la semifinale, ma è riuscita a vincere la mistery sovvertendo tutto.

Nella prima serata di Sky Uno va in onda un nuovo appuntamento in prima visione del talent culinario MasterChef Italia 6 che vede la partecipazione in studio di quattro super esperti di cucina come Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich. Tra i concorrenti ancora in gara c’è la brava Margherita Russo pronta per conquistare i giudici con i propri piatti. Prima di scoprire quali saranno, ricordiamo quanto avvenuto nella passata settimana. Margherita è apparsa subito in palla a partire dalla mistery box. I concorrenti hanno dovuto affrontare una prova originalissima e molto divertente, che consisteva nel preparare dei piatti che fossero in qualche modo legati al mondo dell’opera lirica. Alla Russo è toccato il filetto alla Rossini, ispirato alle nozze di Figaro. La musica deve averla particolarmente ispirata, perché il piatto presentato al termine della prova, per stessa ammissione dei giudici era perfettamente eseguito e ben equilibrato. E così, Margherita è finita non solo tra i tre migliori, ma sul gradino più alto del podio. La sua vittoria è stata ovviamente sminuita dalla compagna Gloria che, sicura di sé come sempre, in un confessionale ha affermato che il filetto non era difficile come la ricetta che era toccata in sorte a lei, ovvero l’anguilla in ginocchioni.

Vincendo la mistery box, la siciliana si è aggiudicata il diritto di scegliere l’ingrediente principale dell’invention test. Sotto le cloche c’erano plancton, fico d’india e limone di mare, e Margherita ha scelto il primo incuriosita dal suo sapore intenso, simile a quello dell’alga, e dalla sua rarità. Per la seconda prova ha dunque realizzato un risotto al plancton con triglie e lime, che è stato molto apprezzato dai giudici, smentendo per la prima volta quel vecchio adagio secondo il quale chi vince la mistery box toppa, inevitabilmente, all’invention test. Invece no. Il piatto della Russo, magnificamente impiattato, è stato lodato per il suo ineccepibile equilibrio e per i gusti delicati ma decisi. Alla fine non era la preparazione migliore, ma tant’è. Nella seconda parte della puntata Margherita, Valerio, Cristina e Gloria sono stati coinvolti in una bellissima prova esterna nella cornice del Palazzo dell’arte della Triennale di Milano, dove hanno dovuto cucinare per due critici gastronomici di altissimo livello. Alla siciliana è toccato in sorte un rollè di faraona che ha convinto i due giudici pur non risultando, alla fine, il piatto più gustoso. Cristina si è salvata, mentre gli altri tre sono stati spediti al pressure test in vista del duello finale contro Loredana, sopravvissuta all’ultima puntata ma punita con l’esclusione dall’esterna. I quattro giudici, per l’occasione, hanno ideato una prova molto difficile ma al tempo stesso avvincente: i concorrenti hanno dovuto preparare per loro delle lunch box, assecondando richieste e desideri di ognuno di essi. Margherita, a differenza degli altri, ha volato basso, concentrandosi sulla preparazione di piatti relativamente semplici ma gustosi che hanno convinto la giuria al punto tale da salvarla subito e mandarla in balconata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori