SHAMELESS 7/ Anticipazioni puntata 2 marzo 2017: Monica ritorna in città! Come reagiranno i Gallagher?

- La Redazione

Shameless 7, anticipazioni del 2 marzo 2017 in prima Tv su Premium Stories. Debbie riesce a riprendersi Frannie; Kev propone alle due mogli di iniziare una terapia di… tripla.

shameless3_facebook Shameless 7, in prima Tv assoluta su Premium Stories

Nella prima serata di oggi, giovedì 2 marzo 2017, Premium Stories trasmetterà un nuovo episodio di Shameless 7, in prima Tv assoluta. Sarà il nono, dal titolo “Come un uragano“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo rimasti la scorsa settimana: Debbie (Emma Kenney) è sotto pressione non solo per via dei servizi sociali, che potrebbero toglierle la custodia di Frannie, ma anche per la presenza di Sierra (Ruby Modine) nella casa del fidanzato. I suoi continui rapporti con Lip (Jeremy Allen White) non le danno un attimo di tranquillità. Nel frattempo, Fiona (Jeremy Allen White) inizia a fare i lavori di ristrutturazione nella lavanderia, ma a questo problema deve aggiungere anche i vuoti di memoria di Etta (June Squibb). A causa della demenza senile, l’anziana inizia infatti a fare acquisti senza alcun senso, come una vasca idromassaggio ed altro ancora. Dopo aver realizzato che Liam (Brenden Sims) è l’unico a considerarlo un padre e rendendosi conto degli errori passati, Frank (William H. Macy) decide invece di impegnarsi di più per la famiglia Gallagher. Si lancia quindi verso i lavori domestici, nel tentativo di diventare essenziale per i suoi figli. Lip invece attende di presentarsi all’appello con la Commissione universitaria, mentre Svetlana (Isidora Goreshter) nota che Kev (Steve Howey) non prova più l’attrazione di un tempo nei suoi confronti. Gli rivela però di aver ideato una nuova truffa: fa sparire il furgone per alcune settimane in modo da riscuotere l’assicurazione. Una volta superato il limite di tempo, ridipinge il mezzo e riprende la truffa. Mentre Debbie tenta un approccio con la sorella e la madre di Derek (Luca Oriel), a cui chiede di visitare la casa, Lip chiede a Ian (Cameron Monaghan) di partecipare alla riunione per il suo reintegro scolastico. Nel frattempo, Kev rivela a Fiona di aver notato che V (Shanola Hampton) ama più Svetlana di lui ed anche se l’amica ha dei dubbi su quello che potrebbe dire alle due donne, la convince a parlare. Fiona rivela di aver intuito che Svetlana è una truffatrice di alto livello, che l’ha portata a rompere l’amicizia con V. Una volta rientrato in casa, Ian scopre la presenza di Frank e lo minaccia con la mazza da baseball, fino a farlo uscire di casa. I senzatetto si accorgono inoltre che Frank ha fatto togliere la lavatrice del rifugio ed iniziano ad inseguirlo per picchiarlo. Intanto, la Commissione emette il suo verdetto: i precedenti aggressivi di Lip non gli permetteranno di ritornare al college, nonostante le parole spese da Youens (Alan Rosenberg). In seguito ad una crisi di nervi per i lavori di ristrutturazione, Fiona riceve un grosso aiuto da Kev e da tutti i Gallagher, perché capisca che non è sola. Nello stesso momento, Debbie scopre che la madre di Derek, Tina (Karen Huie), è passata a prendersi la bambina con la scusa di una passeggiata. Dopo aver esagerato con l’alcool, Lip va su tutte le furie nel vedere l’ex fidanzato di Sierra ed inizia a prenderlo a pugni lungo la strada. Anche l’intervento di Ian e Fiona rischia di non essere sufficiente, ma alla fine Lip si allontana, ubriaco e sconfitto. Debbie invece scopre che Tina e Celia (Laura Cerón) hanno deciso di tenere la bambina perché non la ritengono una buona madre.

Dopo essere stata lontana per diverso tempo, Monica ritorna in famiglia e crea il solito scompiglio. Ovviamente i figli non fono felici di vederla e nemmeno Frank, nonostante continui a fingere di essere il defunto marito di Etta. I ragazzi nutrono inoltre ancora del forte rancore nei suoi confronti, ma Debbie riesce in qualche modo a creare un ponte fcon la madre. La ragazzina inoltre è riuscita a riprendersi la bambina, ancora in casa della madre di Derek. Nel frattempo, Kev è sempre più convinto che il suo matrimonio con V e Svetlana sia in realtà secondario al rapporto che c’è fra le due donne. Propone quindi che tutti insieme chiedano aiuto ad un terapeuta che possa aiutarli a gestire il rapporto a tre, soprattutto dal punto di vista affettivo.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori