The Librarians 3/ Anticipazioni finale di stagione, 23 marzo 2017: la terra del Re Scimmia è in pericolo

- Morgan K. Barraco

The Librarians 3, anticipazioni del 23 marzo 2017, in prima Tv assoluta su Paramount Channel. Eve scopre di essere un agente dormiente, mentre Lockwell entra nella Biblioteca.

thelibrarians_facebook_2017
The Librarians 3, in prima Tv assoluta su Paramount Channel

Ultimo appuntamento con The Librarians 3 su Paramount Channel, che stasera trasmette il finale di stagione della serie tv targata TNT. Gli episodi che verranno trasmessi sono infatti gli ultimi due, il nono e il decimo. Nel primo di questi vedremo uno spietato collezionista di artefatti magici prendere di mira la terra sacra del Re Scimmia, mettendo a repentaglio l’equilibrio dell’universo. Come ci viene mostrato nel video promo promo questo si trasformerà in una missione per i Librarians, che dovranno salvare la terra in pericolo. Clicca qui per vedere il video promo di The Librarians 3×09. (Aggiornamento di Linda Irico)

Nella prima serata di oggi, giovedì 23 marzo 2017, Paramount Channel trasmetterà gli ultimi due episodi di The Librarians 3, in prima Tv assoluta. Saranno il nono ed il decimo, dal titolo “… e l’inevitabile separazione” e “… e la furia del caos“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: i Bibliotecari scoprono grazie all’album che un golfista dilettante ha preso fuoco spontaneamente. Cassandra (Lindy Booth) decide di andare però a New York per consultare un medico di sua conoscenza. Eve (Rebecca Romijn) vorrebbe seguirla, ma Flynn (Noah Wyle) giunge proprio in quel momento per annunciare che sta per partire per una missione importante in Alaska. Alcuni indizi puntano infatti verso l’ex Colonnello e quindi i Bibliotecari si dividono in tre gruppi, una per ogni location, ed attraversano il loro portale personale. Grazie alla moglie della vittima, Stone (Christian Kane) e Jones (John Harlan Kim) scoprono che la vittima un tempo era un malato terminale di cancro e che è guarito grazie ad una Spa di cui hanno ricevuto la pubblicità via posta. Non appena Jones fa entrare un po’ di luce, la donna tuttavia prende fuoco e viene polverizzata. Intanto, il medico comunica a Cassandra che non ha più alcuna possibilità e deve operarsi, ma riceve un rifiuto. Una volta rientrata, si unisce a Stone e Jones per risolvere il caso e la sua euforia viene attribuita alla caffeina. Cassandra chiede invece a Jenkins (John Larroquette) di uscire a cena e al cinema quella stessa sera, ma il Custode rifiuta per l’enorme differenza d’età, dopo aver capito che si tratta di un appuntamento. Una volta arrivato al resort, i Bibliotecari vengono accolti dalla tutrice Sophia, che gestisce La Lux con i figli. Poco dopo, Cassandra conosce Estrella (Clara Lago), la figlia maggiore della titolare e giardiniera della Spa. La donna tuttavia scopre subito che sta mentendo sulla sua copertura, mentre Stone e Jones scoprono che le ceneri delle vittime non sono umane. Jenkins infatti confermerà ai due Bibliotecari che sono state trasformate in vampiri. Più tardi, Cassandra affronta nuovamente Jenkins sul suo rifiuto e scopre che in passato l’immortale ha amato una donna, che alla fine non ha scelto lui. Tuttavia, Jenkins aveva già giurato di donarle il suo cuore per l’eternità e deve quindi rifiutare nuovamente l’offerta della Bibliotecaria. Nel frattempo, Eve rivela a Flynn di sapere che in realtà l’indizio è fasullo e lo ha creato lui apposta per attirarla in una foresta dell’Alaska. Scopre solo in quel momento che il Bibliotecario ha allestito una cena romantica sotto un tendone che ha preparato in precedenza. Ore dopo, Sophie e la sua famiglia rivelano di conoscere la loro vera identità e confermano di essere vampiri, ma giurano di fare solo del bene per i loro ospiti e di non essere collegati con i decessi. Intanto, Estrella rivela a Cassandra di conoscere il suo segreto sulla malattia. La Bibliotecaria però intuisce che il dono di Sophie e dei suoi figli è collegata ai frammenti di meteoriti che si trovano sull’isola. Crede che la donna ne abia parlato con qualcuno e che stiano cercando di isolarne una sostanza letale, ma quando raggiungono Sophie, trovano Stone e Jones con le sue ceneri.

Durante un viaggio di Stone allo Shangri-La per allenarsi con il Re Scimmia, la città viene saccheggiata da un collezionista, Sterling Lam. Intanto, Jones e Cassandra ritornano in città di nascosto dal resto della squadra, ma vengono soggiogati dal Re Scimmia che si trova ora sotto il controllo di Lam. Durante la fuga dalla stanza del tesoro, Flynn e Stone scoprono e catturano Charlene, ma temendo che Apep la utilizzerà per raggiungere la Biblioteeca, decide di rinunciare alla sua immortalità, anche se Flynn si oppone. Nel frattempo, Eve incontra il suo vecchio mentore, Rockwell, che le rivela che in realtà il Colonnello è un agente dorrmiente.

Eve permette a Rockwell di entrare nella Biblioteca in cambio del rilascio della squadra. Scoprono inoltre dove si trova l’acchiappasogni magico all’interno del Monte Rushmore, che si rivela essere un diversivo della DOSA per indebolire le difese della Biblioteca. Eve conduce il gruppo fino alla stanza del tesoro, dove Jenkins trasforma Rockwell in pietra grazie alla testa di Medusa. In seguito, Eve e Flynn riveleranno di aver solo giocato con Apep per distruggerlo con l’occhio di Ra. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori