LA BELLA E LA BESTIA/ Cosa aspettarsi dal film con Emma Watson?

- La Redazione

La bella e la bestia, il film uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo 17 marzo. Il regista Bill svela: qualcosa vi conquisterà, assisteremo alla prima scena gay in un film Disney.

emma_watson_lapresse
Emma Watson (LaPresse)

Manca davvero poco al 17 marzo, data tanto attesa per l’uscita al cinema del remake Disney de ‘La bella e la bestia’. Il film d’animazione riprenderà la storia del 1991, la pellicola è stata diretta dal regista Bill Condon che ha annunciato una vera e propria sorpresa per tutti gli appassionati di una delle storie più romantiche della Disney. Il film a detta del regista sarà perfetto, l’idea di creare un remake è partita dalla voglia di vedere attori in carne ed ossa (e non in un cartone animato), con Belle che sarà interpretata da Emma Watson e la Bestia da Dan Stevens, rendendo allo stesso momento la protagonista una vera e propria eroina moderna. “C’è qualcosa in questo film che vi conquisterà” le parole del regista Bill Condon, il film è stato realizzato curando ogni piccolo dettaglio inserendo anche i personaggi di Lumiere e di Tockins (rispettivamente il candelabro e l’orologio a pendolo). “Lavorare a questo film è stato incredibile” fa eco Emma Watson, i fans non vedono l’ora di vederla in una veste tutta nuova.

A pochi giorni dal debutto al cinema de ‘La bella e la bestia’, il regista Bill Condon ha svelato che per la prima volta in un film Disney assisteremo ad una scena gay, un fatto che non era mai avvenuto nella lunga storia cinematografica della Disney. Tutto ruoterà attorno al personaggio di LeTont, l’aiutante di Gaston (l’uomo che si adopera per conquistare il cuore di Belle) che ha una crisi di identità sessuale. “È una persona che un giorno vuole essere Gaston e il giorno dopo vorrebbe baciare Gaston” le parole del regista Bill Condon ai microfoni di ‘Attitude’, decidendo allo stesso tempo di non voler svelare assolutamente nulla, per la prima scena gay in un remake Disney. Josh Gad interpreterà il personaggio di LeTont, secondo il regista bravissimo a esternare determinati sentimenti in questa situazione, anche se va detto che l’uomo è etero (inizialmente il regista aveva scelto per il ruolo Luke Evans, apertamente omosessuale).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori