LUIGI E GEMMA / Ruoli invertiti, l’imprenditore tenta di essere un padre modello (Amore Pensaci Tu, puntata 3 marzo 2017)

- La Redazione

Luigi e Gemma, i personaggi di Emilio Solfrizzi e Valentina Carnelutti in Amore Pensaci Tu: l’imprenditore risolve un problema d’amore di Camilla (3 marzo 2017).

Amore_pensaci_tu_fiction_r439
Amore pensaci tu

In Amore Pensaci Tu, Gemma mantiene la sua promessa e delega a Luigi tutte le incombenze della casa, compreso portare a scuola e in piscina la piccola Caterina. Il marito non può venir meno alla parola data in precedenza e accetta tutto, ma al cantiere ci sono dei lavori che chiedono la sua supervisione e per la prima volta nella sua vita Luigi è costretto a delegare a Chiara le sue responsabilità. Nella puntata di oggi, venerdì 3 marzo 2017, Luigi dovrà proseguire il compito di genitore modello, continuando ad essere presente per le figlie. Solo la più piccola sembra dargli meno problemi, dato che Camilla dovrà continuare a fare i conti con la gravidanza e Chiara continuerà a sentirsi a disagio per la sua vicinanza con Jacopo, che però vuole tornare a tutti i costi con la moglie Elena. Nel precedente appuntamento, Gemma ascolta le lamentele della sua amica Anna, che non si sente all’altezza del ruolo di mamma, ma l’infermiera la sprona a reagire. A casa di Luigi, Camilla ha un brutto litigio con il fidanzato e inaspettatamente trova nel padre una spalla su cui piangere. L’uomo va a casa di Jacopo per sovrintendere i lavori di ristrutturazione ma trova Chiara, che gli comunica di voler portare a termine da sola il lavoro.

Nell’ultima puntata di Amore Pensaci Tu, abbiamo vissto come Luigi riceve le confidenze di Anna, mentre decide di fare qualcosa per Camilla. Convince quindi il suo fidanzato ad andare a casa e fare pace, ma anche se sembra aver vinto, i due ragazzi finiscono per appartarsi in camera da letto e vengono scoperti da Luigi e Nicola. A fine giornata l’imprenditore è sconsolato e si confida con Gemma: non immaginava che fare il papà presente richiedesse così tanto sforzo. La compagna, però, prova a rincuorarlo, dicendo che andrà sempre meglio. L’anno scolastico di Camilla è a rischio, a causa delle continue assenze della ragazza, dovute alla gravidanza e il padre assume Nicola, il figlio di Anna e Marco, perché le dia delle lezioni private. Luigi va a trovare Jacopo per vedere come procedono i lavori, l’uomo è disperato per l’ennesimo litigio con Elena, ha perso il peluche della figlia e chiede aiuto all’amico per ritrovarlo. I due notano che una bambina al parco ha il peluche e lo rubano ma si accorgono di aver commesso un errore e Luigi manda la figlia Caterina a restituire l’orsacchiotto. Quando torna a casa, Luigi scopre che Camilla ha litigato con Nicola, l’uomo costringe la figlia a chiedere scusa al suo amico perché c’è in gioco la sua promozione scolastica. Mentre prova a tenere sotto controllo Camilla con i suoi doveri scolastici, Luigi non si accorge che Chiara si è presa una bella cotta per Jacopo e il suo voler aiutare il calciatore le si è rivoltato contro. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori