Licia Colò/ Pronta a sfidare la squadra maschile di Rai 2 (Furore, 31 marzo 2017)

- Alessandra Pavone

Licia Colò, la conduttrice televisiva partecipa al programma musicale, in onda questa sera su Rai 2. Supervisoore Alessandro Greco (Furore, 31 marzo 2017)  

furore_01_2017
Furore

Si torna in pista, si torna con il gioco musicale più amato. Dopo vent’anni circa torna Furore, storico gioco che accompagnò milioni di italiani durante i primi anni del nuovo millennio. Alessandro Greco, storico conduttore, torna in pista su Rai Due con il programma musicale più amato delle reti Rai. E Licia Colò farà parte della prima squadra formata dalle donne vip, di cui faranno parte anche tante show girl italiane, come Pamela Prati. Molto interessante lo svolgimento del gioco, visto che chi perderà dovrà fare penitenza. In questo modo servirà assolutamente vincere per poter evitare di fare penitenza davanti la squadra di maschi vip. Un momento di fioco per la nota conduttrice, che si metterà a disposizione per cercare di ridere e scherzare con tutti. 

Nell’ ultimo periodo l’esperta ambientalista ha fatto parlare di sé in diverse occasioni. Eclatante è stato il caso dei granchi lasciati liberi: infatti l’ ex conduttrice di Geo & Geo ha comprato dei granchi vivi in supermercato Careffour di Ostia, che secondo lei stavano annaspando per una lenta agonia. Dopo averli comprati li ha gettati in mare, riprendendo il tutto con il suo smartphone e mettendolo sui social: un gesto che ha fatto infuriare gli animalisti, che commentavano con sdegno la vicenda, ma anche di chi ha spiegato che non conoscendo la specie non avrebbe dovuto compiere un simile gesto, in quanto una specie non autoctona potrebbe distruggere l’ecosistema. Sicuramente un autogoal non indifferente. Negli ultimi giorni la conduttrice è tornata agli onori della cronaca per via di un video di denuncia della stessa Colò su un canile di Palermo. Non è tardata ad arrivare la reazione del sindaco, che ha attaccato la donna direttamente ai microfoni della stampa. Il primo cittadino di Palermo Leoluca Orlando ha definito inesperta la presentatrice, andando addirittura a rimarcare il fatto. Inoltre lo stesso sindaco di Palermo ha promesso che ci saranno delle querele per chi come la Colò ha diramato false informazioni.  

Nonostante il caos la carriera di Licia Colò è di tutto rispetto: debutta con Paolo Bonolis alla guida del programma per bambini Bim Bum Bam, in onda sulle reti mediaset. Nel 1996 la svolta della sua carriera, visto che passa in Rai: qui per due anni mantiene la conduzione di Geo&Geo, il Pianeta delle Meraviglie e Timbuctu. Dal 1998 inizia a condurre alle Falde del Kilimangiaro, programma che conduce per ben quattordici edizioni. Nel 2007 partecipa anche all’edizione di Ballando con le stelle da concorrente, mostrando le sue doti da ballerina. Nel 2014 arriva il suo approdo su TV2000, dove conduce animali e animali e il Mondo insieme. La conduttrice televisiva si è resa protagonista anche sulla Radio, dove ha condotto Casa Colò: la radio in questione è Radio inblu, dve ha portato la sua voce per due anni. Licia Colò è anche scrittrice e ha pubblicato ben dodici opere, in cui parla di viaggi e di animali, passioni che ha portato sul piccolo schermo a partire dalla fine del secolo scorso. Ha anche prestato la sua voce al film Alla ricerca di Dory, dove ha intepretato la voce dell’istituto oceanografico presente nel film.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori