IVAN ZAZZARONI/ Presentatore di un premio calcistico a Milano (Ballando con le stelle, puntata oggi 4 marzo)

- La Redazione

Ivan Zazzaroni, il noto giornalista e conduttore televisivo è tra i protagonisti anche di questa nuova puntata del talent di Rai 1 nelle vesti di giurato (Ballando con le stelle, 4 marzo).

ballando_con_lestelle_cast2017
Ballando con le stelle 2017

Nella prima serata di Rai 1 va in onda il secondo appuntamento stagionale con il talent Ballando con le stelle 2017 condotto da Milly Carlucci con la collaborazione di Paolo Belli e Valerio Scanu che cura la postazione social. Tra i giurati chiamati a valutare le performance proposte dai provetti ballerini con il supporti di validi maestri e maestre della danza, c’è anche il noto giornalista sportivo, opinionista e conduttore Ivan Zazzaroni. Lo scorso giovedì 2 marzo 2017 Zazzaroni ha condotto dalla Sala Orlando dell’Unione del commercio e del turismo di Milano la serata dedicata all’assegnazione dei Premi 2016 “Amico dei bambini.. Un esempio per loro”. Al suo fianco il giornalista Sky Fabio Caressa e Cristina Chiabotto per premiare alcuni volti noti dello sport italiano che si sono particolarmente distinti come il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici, Leonardo Bonucci, Rocco Maiorino direttore sportivo del Milan, Giuseppe Corrado presidente del Pisa, l’ex ct Arrigo Sacchi, l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, Petagna dell’Atalanta, Andrea Belotti del Torinoe tanti altri ancora.

Ivan Zazzaroni è un apprezzato opinionista sportivo ed in particolare del mondo del calcio. Nell’ultima settimana si è fatto un gran parlare del cosiddetto caso Bonucci con il difensore bianconero che ha avuto un duro contradditorio con il proprio tecnico Massimiliano Allegri. Una vicenda che gli è costata una salata multa a la pesante esclusione nella trasferta della Juventus in casa del Porto nell’andata degli Ottavi di Champions League che ha dovuto seguire dalla tribuna stando seduto sull’ormai famoso sgabello. I media hanno parlato di rottura con la società e possibile cessione di Bonucci nel prossimo mercato estivo. Sull’argomento si è espresso Zazzaroni che negli studi di Raisport ha sottolineato: “Bonucci non è cedibile, non c’è nessun caso. Secondo voi alla Juventus si preoccupano di certe cose? Bonucci è esuberante, ha indicato ad Allegri di cambiare Marchisio. A volte va bene, a volte gli allenatori rispondono. Basta, Allegri ha voluto solo ricondurre nei ranghi Bonucci. Tutto il resto è follia, certe dinamiche apparse sui media su Bonucci sono folli”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori