RON / Che cosa racconterà nel salotto di Fabio Fazio? (Che fuori tempo che fa, 5 marzo 2017)

- La Redazione

Ron, il cantautore è ospite nel salotto di Fabio Fazio in onda questa sera su Rai 3. Che cosa racconterà dopo l’eliminazione al festival di Sanremo? (Che fuori tempo che fa, 5 marzo 2017)

ron_cantante
Ron

Ron sarà ospite Domenica 5 Marzo alla trasmissione “Che fuori tempo che fa“. Il cantautore, dopo la partecipazione all’edizione 2017 del Festival di Sanremo, è stato invitato da molti programmi televisivi per parlare della sua performance e per fare un bilancio generale di una carriera lunghissima e molto produttiva, che lo ha visto diventare una vera e propria istituzione nel panorama musicale italiano, soprattutto per quanto concerne la canzone d’autore. Ron viene spesso intervistato dai giornalisti di tutte le testate nazionali perché è un artista notevolmente impegnato anche sul fronte del sociale. Recentemente aveva detto di aver maturato la decisione di andare a Sanremo per aiutare i malati di Sla. Infatti Ron è membro del direttivo nazionale dell’associazione che si occupa di queste problematiche. Già in passato aveva registrato un disco i cui proventi sono andati a favore dell’associazione. Il nuovo album, che conterrà anche “L’ottava meraviglia”, il pezzo in gara nella categoria dei big, sarà una riproposizione dei successi più famosi interpretati con altri artisti e con l’aggiunta, appunto, del brano sanremese. Si tratta di un modo molto profondo per onorare una carriera musicale giudicando questa disciplina artistica come una cosa che può servire ad aiutare gli altri, al di là dei risultati, delle classifiche e della notorietà.  

Nel 2014 aveva partecipato all’edizione di Sanremo che vedeva la conduzione proprio di Fabio Fazio. Il conduttore e il cantautore, quindi, si conoscono e si apprezzano a vicenda. Purtroppo in questa kermesse la competizione, in senso stretto, non è andata benissimo. Il brano di Ron è stato dapprima messo a rischio eliminazione, impedendo al cantante di potersi esibire nella cover durante la serata dedicata. Ha dovuto, invece, affrontare altri colleghi in un mini torneo ad eliminazione, che poi ha passato. Dopodiché, nella penultima serata, è stato eliminato definitivamente, non potendo quindi partecipare alla finalissima, vinta dal tormentone “Occidentali’s karma” del carrarino Francesco Gabbani. La classifica finale non era importantissima per Ron, che comunque era arrivato a Sanremo con validissime motivazioni. Tuttavia l’eliminazione ha lasciato un po’ di amaro in bocca, anche perché insieme a Ron sono stati eliminati Gigi D’Alessio e Al Bano. I due si sono detti veramente stupiti dal fatto che sia stata “colpita” una generazione di artisti. La discriminante dell’età ha giocato un ruolo decisivo. Gigi D’Alessio, in particolar modo, ha puntato il dito sul fatto che la giuria degli esperti avesse visto al proprio interno anche una Youtuber, non proprio esperta di musica e non certo incline a premiare interpreti appartenenti alla generazione precedente, che però con Sanremo avevano un rapporto positivo. A dir la verità Ron è stato il meno polemico, accettando l’eliminazione senza rilasciare dichiarazioni di questo tipo. Ron si è presentato sul palco dell’Ariston per la settima volta in addirittura 47 anni. La prima apparizione risale al lontano 1970 quando debuttò, praticamente ancora sconosciuto al grande pubblico. Ron è un cantautore con una carriera eccezionale. Nel 1996 ha vinto Sanremo con la bellissima canzone intitolata “Vorrei incontrarti fra cent’anni”. Ha avuto molte collaborazioni con altri artisti, tra cui vanno sicuramente ricordati De Gregori e Lucio Dalla.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori