Piazzapulita / Diretta streaming e ospiti: Vittorio Sgarbi, Magdi Cristiano e Rula Jebreal (oggi, 13 aprile)

- Linda Irico

Piazzapulita, anticipazioni e ospiti puntata 13 aprile 2017: si parlerà della jihad in Europa e delle crepe dei Beni Culturali con Rula Jebreal, Magdi Cristiano Allam e Vittorio Sgarbi

piazzapulita_facebook_2017
Piazzapulita su La7

Una nuova puntata di Piazzapulita andrà in onda stasera, giovedì 13 aprile 2017, su La7. Corrado Formigli ci mostrerà un documento davvero esclusivo, un’intervista a un combattente dell’Isis. Il ragazzo di 28 anni, un europeo nato in Belgio da famiglia cattolica e poi convertitosi, parlerà di ciò in cui crede e del perché combatte la Guerra Santa, svelandoci cosa c’è nella testa di un soldato del sedicente Stato Islamico che è anche un potenziale kamikaze. Si parlerà della guerra in Siria, dei bombardamenti su Assad, di come combattere l’Isis. Vedremo un importante reportage da Stoccolma, dove ci sono interi quartieri ghetto dove gli islamisti si radicalizzano e dove si creano le condizioni per potenziali nuovi nemici dell’occidente. Nel corso del programma ci si occuperà anche del caso Consip, con un’intervista esclusiva a Italo Bocchino. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Piazzapulita sintonizzandovi su La7, potrete seguire il talk show anche in diretta streaming sul sito dell’emittente tv, cliccando qui.

La puntata di Piazzapulita in onda stasera, giovedì 13 aprile 2017, su La7 ci propone un’intervista esclusiva a un combattente dell’Isis in “Io soldato dell’Isis”: nell’intervista il giovane spiegherà che, secondo lui, i combattenti mettono in pratica quello che c’è scritto nel Corano. Il ragazzo non risponde alla domanda riguardo il fatto se sia pronto o meno a farsi saltare in aria per ciò in cui crede: “Se io sto preparando un attacco non te lo vengo a dire, questa è la mia guerra adesso”. Corrado Formigli e i suoi ospiti discuteranno quindi della jihad in Europa, analizzando anche un reportage girato nei ghetti di Stoccolma dove monta l’odio per l’Occidente. In scaletta ci sono anche altri argomenti, come gli sprechi e il degrado tra le crepe dei Beni Culturali. A dibattere su questi temi troveremo Rula Jebreal, Federico Rampini, Vauro, Magdi Cristiano Allam, Lucio Caracciolo, Pio D’Emilia, Marco Damilano, Peter Gomez, Italo Bocchino, Vittorio Sgarbi, Philippe Daverio, Mauro Felicori e Carlo Puca.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori