GOTHAM 2/ Anticipazioni puntata 15 aprile 2017: Edward si trasforma in Nygma

- Morgan K. Barraco

Gotham 2, anticipazioni del 15 aprile 2017, su Italia 1 in prima Tv. Oswald viene liberato, mentre Bruce rintraccia Malone. Gordon alla ricerca della verità sulla Kringle

gotham_01_facebook_2017
Gotham, in prima Tv su Italia 1

Nella seconda serata di oggi, sabato 15 aprile 2017, Italia 1 trasmetterà un nuovo episodio di Gotham 2, in prima Tv aper le reti in chiaro. Sarà il 14°, dal titolo “Verso l’oscurità“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Gordon (Ben McKenzie) prosegue nella caccia di Fries (Nathan Darrow) e trova diversi altri omicidi ad opera dello scienziato, che pretende di riavere indietro la moglie. Intanto, Bruce (David Mazouz) manifesta a Lee (Morena Baccarin) la volontà di riprendere le ricerche sulla morte dei genitori, nonostante la preoccupazione dell’analista. Barnes (Michael Chiklis) viene invece informato che Nora sta peggiorando e decide di trasferila ad Arkham con l’intenzione di usarla come esca per catturare Fries. Peabody (Tonya Pinkins) viene informata del nuovo arrivo e riferisce subito tutto a Strange (BD Wong), che inizia a considerare allettante la possibilità di avere Fries come suo complice. Quest’ultimo invece capisce che il trasferimento di Nora è solo una trappola e diventa sempre più furioso, mentre Oswald (Robin Lord Taylor) viene sottoposto a diversi esperimenti da Strange, che intende guarirlo dalla sua malvagità. Il test dà infine buon esito, tanto che di fronte agli insulti e le provocazioni di un altro paziente, Oswald non fa cenno di voler reagire. Ogni volta la Peabody si assicura inoltre di cancellare ogni suo ricordo su quanto gli sta accadendo. Più tardi, Pinguino noterà la presenza di Gordon ad Arkham, ma visto che il poliziotto fa finta di non vederlo, decide di gridare che in realtà è lui il vero assassino di Theo (James Frain). L’episodio viene visto da Strange attraverso le telecamere di sorveglianza. Intanto, Bruce ed Alfred (Sean Pertwee) hanno un duro confronto sul da farsi e il maggiordomo rivela di essere risalito a Patrick Malone (Michael Bowen), il possibile assassino dei Wayne. Chiede però di essere lui ad ucciderlo con le sue mani, visto che Bruce è ancora troppo giovane per diventare un assassino. Bruce chiederà invece a Selina (Camren Bicondova) di procurargli una pistola. Durante la notte, Fries irrompe ad Arkham creando un diversivo, mentre Strange rinchiude Gordon e Bullock (Donal Logue) fra due corridoi in modo che il criminale possa agire indisturbato. Il medico proporrà poi un patto a Fries, promettendogli di aiutarlo a liberare Nora in cambio di uno dei proiettili criogenici. La moglie viene congelata poco dopo e trasportata nelle cantine dei Fries, assieme a Lee. Qualcosa tuttavia va storto e la donna muore e solo a quel punto Fries si accorge che Nora ha voluto uccidersi per evitare di vedere Victor finire in prigione. Disperato, Fries decide infine di congelare se stesso, ma Strange lo preleva e lo fa trasportare ad Arkham, dove si risveglia. Lo scienziato gli rivela infatti che è anxcora vivo grazie alla sua trasformazione, ma che potrà sopravvivere solo a temperature molto basse. E’ disposto comunque a dotarlo di un’armatura che gli permetta di vivere all’esterno, visto che ha dei progetti ben precisi per lui.

Strange prosegue con i suoi esperimenti su Oswald, facendolo picchiare da uno dei detenuti per verificare la manipolazione della sua mente. Nel frattempo, Lee informa Gordon di avere il sospetto che la Kringle non sia fuggita con l’ex fidanzato come rivelato in precedenza da Nygma. Alfred invece dovrà combattere contro un lottatore per ottenere delle informazioni su Malone, ma una volta rintracciato, Bruce scopre che il killer è un malato terminale e che vuole morire. Il killer si uccide in seguito con le sue stesse mani, grazie alla pistola che Bruce ha lasciato nel suo appartamento. In seguito a questo episodio, il giovane Wayne decide di vivere per qualche tempo con Selina, come un vagabondo, per apprendere maggiormente come agisce la criminalità di Gotham. Intanto, Strange libera Oswald, mentre Edward capisce che Gordon scoprirà presto che ha ucciso Kringle. Ha in atto la sua trasformazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori