SHADY FATIN CHERKAOUI/ Anche lei contro Morgan: “Vogliamo un vero coach” (Amici serale 2017)

- Francesca Pasquale

Shady Fatin Cherkaoui, la giovane cantante della squadra dei Bianchi pronta a misurarsi con la favorita Federica Carta nella quarta puntata serale (Amici Serale 2017).

amici_squadra_bianca_cs_2017
Shady Fatin Cherkaoui

Anche Shady, esattamente come Mike Bird, si è schierata in favore del talent che la vede tra i protagonisti. Nessuna dittatura ad Amici, ma solo tanta libertà di espressione, quindi. Durante l’incontro con la stampa, ad esporre il loro chiaro pensiero sono stati proprio Mike Bird e Shady. Sebastian, presente all’incontro, non si è esposto ma ha dichiarato di essere d’accordo con i colleghi. Proprio Shady, era stata anche chiamata in causa da Morgan per avergli consegnato un biglietto con scritta una poesia nella speranza che il musicista la potesse musicare. La giovane interprete però, si è vista molto decisa nelle sue affermazioni: “Ci ha molto deluso – afferma Shady – volevamo qualcuno che fosse presente. Gli avevamo proposto di rimanere per indicarci i pezzi affiancato da qualcun altro che ci avrebbe seguito nella didattica, ma ha rifiutato”. “Non lo vogliamo più come coach – conclude Shady – abbiamo bisogno di un allenatore che stia con noi, si è rotto un rapporto di fiducia. Non critichiamo Morgan come artista o persona ma come direttore artistico. Ci piacerebbe avere qualcuno che sta con noi, ci faccia capire a fondo, ci rimproveri, ci sgridi ma che sia con noi. Un vero coach”. Nel frattempo questa sera, la giovane si sfiderà ancora una volta contro Federica Carta duettando con il grande James Blunt. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Tra poche ore va in onda su Canale 5 un nuovo ed entusiasmante appuntamento con il seguitissimo talent di casa Mediaset, Amici, come di consueto condotto da Maria De Filippi. Si tratta della quarta puntata della fase serale con le due squadre pronte a dare il proprio massimo per evitare una possibile eliminazione. Nella fila dei bianchi figura la giovane cantante nata a Milano Shady Fatin Cherkaoui. Una concorrente tutto pepe, dotata di ottima vocalità e che per questo appuntamento sarà chiamata a confrontarsi con la musica d’autore napoletana. Infatti, il giudice Daniele Liotti ha voluto assegnare una prova sia ai Bianchi che ai Blu incentrata su due grandi classici della musica napoletana come Anima e core e Reginella. Una prova nella quale Shady se la vedrà con quella che viene indicata come la principale favorita alla vittoria finale ed ossia Federica Carta. Nel corso della settimana, Shady ha lavorato tantissimo per interpretare al meglio questi due pezzi, soprattutto sulla pronuncia del dialetto napoletano. Non resta che apprezzarne i risultati.

Shady Fatin Cherkaoui è stata grande protagonista sia nel bene che nel male, della terza puntata della fase serale di Amici, proposta al pubblico di Canale 5 lo scorso sabato 8 aprile. Infatti, la giovane cantante milanese è stata chiamata in causa dall’ormai ex coach Morgan in ben tre occasioni. Nella prima manche si è esibita nella prova corale ovviamente nelle fila dei Bianchi, cantando il famoso pezzo dei Queen, These are the days of our lives, assieme a Thomas e Mike Bird. Purtroppo la prova d’insieme viene giudicata inferiore a quella di Vittoria. Nella seconda manche è nuovamente in gara nella sfida con il ballerino Andreas Muller. In questa occasione ha cantato il brano Città vuota di Mina ed ha avuto la meglio raccogliendo un ottimo punto. Infine, è stata contrapposta a Cosimo nella prova secretata sulle note del classico estivo dei Righeira, L’estate sta finendo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori