ZAVATTARELLO/ Nell’Oltrepò Pavese con una natura rigogliosa (Finalista Il Borgo dei Borghi 2017)

- Alessandra Pavone

Zavatarrello, è il borgo medievale situato nell’Oltrepò Pavese dominato da una natura rigogliosa ed incontaminata (Borgo dei Borghi, 16 aprile 2017)

zavattarello_borgo_wikipedia_2017
Zavattarello, finalista Il Borgo dei Borghi 2017

Zavattarello è un meraviglioso borgo medievale situato nell’Oltrepò Pavese. Esso è circondato da una natura rigogliosa ed incontaminata nella quale dominano benessere, calma e tranquillità. Imprescindibile se ci si trova qui è una visita al Castello Dal Verme, un castello medievale in pietra rimasto in piedi dopo svariati assedi. Il castello prende il nome dalla famiglia che per sei secoli ha segnato la sua storia; dalla torre e dalla terrazza si può godere dello splendido panorama circostante: boschi, campagne, colline e gli altri castelli presenti nella zona, quelli di Pietragavina, di Torre degli Alberi, di Montalto Pavese e quello di Valverde. Il verde che circonda il castello è un’area protetta, un parco di circa 79 ettari, e sia il parco che il castello, interamente restaurato, sono visitabili.

Zavattarello riserva numerose sorprese ai suoi visitatori; oltre al castello vi sono interessanti musei, come il “Magazzino dei Ricordi” che conserva la memoria storica del paese ricordando l’immenso patrimonio culturale e le tradizioni del luogo.

Da non perdere anche il Museo d’arte contemporanea nel quale sono esposte opere d’arte italiana dalla seconda metà del ‘900 ad oggi. Numerose sono le chiese e le bellezze artistiche intrise di fascino e storia. Oltre al capoluogo anche le frazioni sono piccoli gioielli da visitare, senza dimenticare la natura, che qui ha un’importanza davvero rilevante. Infine non si può non fare una visita al borgo medievale “Su di Dentro”, antico borgo fortificato in cui l’attività principale era quella dei ciabattini tanto che il nome “Zavattarello” deriva appunto da “savatén”, che vuol dire ciabattino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori