VIA DALL’INCUBO/ Su Canale Nove il film con Jennifer Lopez. Trailer (oggi, 19 aprile 2017)

- Cinzia Costa

Via dall’incubo, il film in onda su Canale Nove oggi, mercoledì 19 aprile 2017. Nel cast: Jennifer Lopez, Billy Campbell, alla regia Michael Apted. La trama del film nel dettaglio.

via_dallincubo_jennifer_lopez_michael_apted_021_jpg_pmcj
Via dall'incubo, in onda su canale Nove

La pellicola che Nove trasmette oggi, mercoledì 19 aprile 2017, è “Via dall’incubo”. Il film del 2002 che vedremo in onda dalle 21.15 è stato diretto da Michael Apted e vede protagonista Jennifer Lopez. La pellicola non è stata accolta bene dalla critica e per questo film Jennifer Lopez è stata anche nominata ai Razzie Awards 2002 come peggior attrice protagonista. La cantante veste i panni di Slim, una donna in fuga da un marito violento insieme alla figlioletta Gracie. Quando scopre che l’uomo è sulle loro tracce, Slim smette di essere una donna debole e impaurita e cambia identità, allenandosi per diventare esperta di arti marziali ed essere pronta a mettere al tappeto il suo aguzzino qualora se lo ritrovasse davanti. Cliccate qui per vedere il trailer di Via dall’incubo.

Stasera Nove propone in prima serata il film Via dall’incubo con protagonista Jennifer Lopez. La pellicola del 2002 è diretta da Michael Apted regista classe 1941 di Aylesbury. Il suo debutto arriva nel 1972 con Triplo eco. Il grande successo arriva nel 1983 con Gorky Park film di grande sensibilità e tecnica. Sicuramente il suo capolavoro però è Cuore di tuono del 1992 con Val Kilmer e Sam Shepard. Lo vedremo poi al cinema quest’anno con Codice Unlocked – Londra sotto attacco che vede nel cast John Malkovic, Michael Douglas e Orlando Bloom. In carriera il regista ha diretto anche dei documentari. Il primo si sofferma su un concerto e sulla lavorazione del primo album da solista di un grande della musica come Sting, ”Bring on the night – vivi la notte”, e il secondo è invece Incidente a Oglala. (agg. di Matteo Fantozzi)

, è il film che andrà in onda su Canale Nove oggi, mercoledì 19 aprile 2017. una pellicola statunitense del 2002 prodotta da Irwin Winkler e Rob Cowan, con la regia di Michael Apted su un soggetto ed una sceneggiatura che sono stati realizzati da Nicholas Kazan. Il montaggio è stato eseguito da Rick Shaine, il ruolo di direttore della fotografia è stato curato da Rodney Taylor e Rogier Stoffers mentre le musiche della colonna sonora sono state scritte da David Arnold. Uno dei principali attori che hanno preso parte a questa pellicola c’è l’artista americano Bill Cobbs il cui vero nome all’anagrafe è Wilbert Cobbs. Nato a Cleveland nello stato dell’Ohio nell’anno 1934, Cobbs ha esordito sul grande schermo nel 1974 prendendo parte alle riprese per il film Il colpo della metropolitana – Un ostaggio al minuto diretto da Joseph Sargent. Nel 1982 ha recitato in Il membro del matrimonio diretto dal regista Fred Zimmerman mentre l’anno seguente viene inserito nel cast di Silkwood di Mike Nichols e nel 1984 viene scelto da Francis Ford Coppola per recitare in Cotton Club. Tra i lavori più rilevanti che hanno caratterizzato la propria carriera attoriale ricordiamo nel 1987 Suspect – Presunto colpevole, Bird di Clint Eastwood, Insieme per forza i John Bradham, Guardia del corpo di Mick Jackson, Una notte al museo e Get Low senza dimenticare I Muppe e Black Water Transit.

, il film in onda su Canale Nove oggi, mercoeldì 19 aprile 2017 alle ore 21.15. Una pellicola di genere thriller drammatica dal titolo originale Enough, realizzata negli Stati Uniti nel 2002 e prodotta da Irwin Winkler e Rob Cowan con la regia di Michael Apted. Nel cast sono presenti diversi attori molto famosi tra cui Jennifer Lopez, Billy Campbell, Tessa Allen, Juliette Lewis, Bill Cobbs e Dan Futterman. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

Il film narra le vicende personali di una donna di nome Slim (Jennifer Lopez) che dopo un periodo negativo sembra aver trovato la felicità ma soprattutto l’amore in Mitch (Billy Campbell). L’uomo è un imprenditore molto facoltoso di cui Slim rimane immediatamente affascinata per il suo carisma e per il suo innegabile sexy appeal. La sua vita è felice con Mitch, i due innamorati si sposano e vanno a vivere in una bellissima casa. Di lì a poco nasce la loro adorabile bambina Grace (Tessa Allen). I primi tempi sono per Slim e Mitch di assoluta gioia e felicità, la donna si sente al sicuro nella sua casa con al fianco l’uomo che ama, tutto fa presagire all’inizio di una fase molto serena per la neo coppia di genitori, ma le aspettative non trovano realtà, in quanto poco tempo dopo la nascita della piccola Grace, Slim inizia a notare un atteggiamento molto strano di Mitch, ed ossia nonostante in apparenza sia un uomo molto tranquillo e pacato, sembra avere una doppia personalità mostrandosi una sorta di cinico calcolatore e manipolatore nonché un uomo violento capace di fare male anche alle persone che ama e che gli sono più vicine.

La donna resasi conto di quanto Mitch possa essere pericoloso non solo per lei ma anche e soprattutto per la piccola Grace decide di scappare via da quell’uomo cambiando aspetto e identità. Questo però non basta, Mitch infatti continua a perseguitarla in quanto non si rassegna all’idea di averla persa. Slim è molto spaventata, prova a chiedere aiuto agli amici più cari, poi anche alla polizia, il tutto senza alcun risultato. Questo spinge Slim allora a voler fare di testa sua e a difendersi personalmente non fuggendo più, ma piuttosto combattendo più che può la sua personale battaglia contro Mitch.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori