Lo sciacallo, Nightcrawler / Jake Gyllenhaal nel film su Rai 4: trailer e diretta streaming

- Cinzia Costa

Lo Sciacallo – Nightcrawler, il film in onda su Rai 4 oggi, domenica 23 aprile 2017. Nel cast: Jake Gyllenhaal e Bill Paxton, alla regia Dan Gilroy. La trama del film nel dettaglio.

lo-sciacallo-nightcrawler-2014-dan-gilroy-01
Il thriller in seconda serata su Rai Movie

La pellicola che vedremo oggi, 23 aprile 2017, su Rai 4 è “Lo sciacallo – Nightcrawler”, che andrà in onda dalle 21.15. La pellicola del 2014 diretta da Dan Gilroy vede protagonista Jake Gyllenhaal, che ha dovuto perdere ben 10 kg per recitare la parte di Lou Bloom. In una scena in cui sferra un pugno allo specchio mentre parla con sé stesso l’attore si è inoltre tagliato per davvero e ha dovuto farsi suturare la ferita. Le riprese della pellicola sono state girate a Los Angeles e il film è stato presentato in anteprima mondiale al Toronto International Film Festival. Il trailer ci fa conoscere Lou Bloom, che scopre di poter fare soldi filmando scene cruente e vendendole ai network di news della città. Con l’aiuto di Nina, responsabile di una tv locale e del giovane operatore Rick, Lou diventerà sempre più abile e spietato. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Lo sciacallo – Nightcrawler sintonizzandovi su Rai 4, potrete seguire la pellicola anche in diretta streaming sul sito di Raiplay.it, cliccando qui. Il trailer potete invece vederlo cliccando qui.

Va in onda stasera su Rai 4 il film Lo sciacallo – Nightcrawler diretto da Dan Gilroy con protagonista Jake Gyllenhaal. Il regista classe 1959 di Santa Monica ha debuttato da sceneggiatore nel 1992 con Freejack – In fuga nel futuro di Geoff Murphy. Dopo numerosi film scritti ha debuttato alla regia proprio con ”Lo sciacallo – Nightcrawler” nel 2014 e a oggi rimane l’unico che Dan Gilroy ha diretto. Sicuramente è una pellicola interessante e con tante situazioni da poter analizzare. Dan Gilroy ha scritto anche soggetto e sceneggiatura rendendo l’opera sua al cento per cento. Tra l’altro anche agli Oscar del 2015 il film era candidato alla nomination come migliore sceneggiatura originale. Dal film va notato anche il montaggio di John Gilroy. (agg. di Matteo Fantozzi)

Lo sciacallo – Nightcrawler è il film che verrà trasmesso su Rai 4 oggi, domenica 23 aprile 2017, in prima serata. Gran parte del successo del film diretto dal 57enne fratello di Tony Gilroy, anch’egli regista e sceneggiatore, è dovuto alla presenza di Gyllenhaal che, per interpretare Lou Bloom e dare vita ad un personaggio disturbante e spregevole, ha perso quasi 10 chili; inoltre, in una scena in cui tira un pugno contro il vetro di uno specchio, si è ferito davvero, continuando le riprese con dei punti di sutura e un bendaggio visibile nella pellicola. A livello di riconoscimenti, “Lo sciacallo – The Nightcrawler” ha ottenuto una nomination alla Miglior Sceneggiatura Originale agli Oscar 2015, mentre Jake Gyllenhaal è stato candidato al premio di Miglior Attore in un Film Drammatico ai Golden Globe dello stesso anno. Come in tutte le pellicole, anche in questa ci sono una serie di errori che non sono sfuggiti ai fan. Stando al sito www.moviemistakes.com ve ne sono alcuni davvero particolari. Ad esempio, nel corso di diverse sequenze, la Dodge Challenger rossa di Lou appare parcheggiata in maniera diversa tra una scena e l’altra, nonostante nessuno la tocchi. Inoltre, proprio in apertura, quando si verifica il primo incidente stradale, le fiamme accanto all’automobile sono relativamente basse: ma, nel momento in cui Lou rivede le immagini al telegiornale, l’incendio sembra di più vaste proporzioni. Voi li avevate notati?

, il film in onda su Rai 4 oggi, domenica 23 aprile 2017 alle ore 21.15. Una delle pellicole più interessante prodotta dalla scena hollywoodiana indipendente che è stata diretta dal regista e sceneggiatore statunitense Dan Gilroy e che vede la star Jake Gyllenhaal interpretare una sorta di antieroe controverso e oscuro, molto lontano dai suoi precedenti ruoli. Arrivato nelle sale di tutto il mondo nell’autunno del 2014, “Lo sciacallo – The Nightcrawler” è al primo passaggio sulle reti in chiaro dopo la programmazione sul satellite e, all’epoca, ha riscosso un discreto successo al botteghino. Il film di Dan Gilroy è, in sostanza, un thriller dai contorni metropolitani e dai toni notturni, dato che indaga su di un “sottobosco cittadino” nel quale dei piccoli ladri e approfittatori quali Lou Bloom (il personaggio di cui veste i panni Jake Gyllenhaal) cercano di sopravvivere. Inoltre, nel cast, accanto al 36enne attore originario di Los Angeles, figurano Bill Paxton (che interpreta Joe Loder), Rene Russo (Nina) e Riz Ahmed (Rick).

Lou Bloom è un ladruncolo che vive di espedienti quali la rivendita di materiale metallico. Dopo aver assistito a un drammatico incidente stradale che veniva ripreso con una telecamera da Joe Loder, un operatore video, decide però di registrare le immagini più cruenti delle emergenze in giro per la città, sintonizzandosi sulle frequenze radio della polizia per anticipare anche i soccorsi. Per cercare di lucrare su questa nuova attività, ben presto Lou si mette in contatto con Nina, una conduttrice televisiva in disarmo e in cerca di rilancio, che assume il ragazzo. In poco tempo, Lou fa carriera e ingaggia pure il giovane Rick come assistente personale alle riprese, violando gradualmente tutti i limiti imposti dalla propria etica professionale. Tuttavia, quando Lou diventa testimone di un brutale omicidio di tre persone nella loro casa, sceglie di non consegnare alla polizia le immagini che inchiodano i due assassini, in fuga su di un SUV. La sua decisione innescherà però una serie di reazioni a catena e una scia di sangue (nel quale Lou coinvolgerà anche Rick, lasciato morire solo per esigenze di audience e realizzare delle riprese shockanti) fino a destare i sospetti delle forze dell’ordine che cominciano ad indagare su di lui…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori