Brooke Shields/ origini italiane nel sangue di una bellissima attrice ed modella (I migliori anni, 28 aprile)

- Alessandra Pavone

Brooke Shields, l’ex modella è pronta a rivivere gli anni ottanta questa sera, in onda su Rai 1 nel programma condotto da Carlo Conti (I migliori anni, 28 aprile 2017)

carlo_conti_anna_tatangelo_i_migliori_anni_lapresse_2016
Valeria Altobelli alla corte di Carlo Conti a "Tale e Quale Show" (foto LaPresse)

Ai Migliori Anni arriva la bellissima Brooke Shields: l’attrice nota al pubblico per aver interpretato il ruolo della protagonista nel celebre film dal titolo Laguna Blu ha un “sangue italiano”, sì, da parte di sua nonna. L’attrice conosce infatti qualche parolina nella nostra lingua ma comunque preferisce avvalersi dell’inglese con la bravissima traduttrice Olga. Recentemente ha festeggiato i suoi primi 51 anni: un traguardo che non sembra spaventare l’ex modella. Brooke ha rivelato la sua età anche a Carlo Conti, ricevendo i complimenti da tutto il pubblico. Nell’intervista con Carlo Conti Brooke racconta molto della sua vita privata e delle sue figlie, di suo marito irlandese e di sua mamma. Brooke inoltre racconta il lavoro più fortunato con la sit-com Susan con cui ha vinto un premio importante nel 1997, il People’s Choice. Le gravidanze le hanno provocato depressione post partum. Ne ha parlato in alcuni libri che ha scritto, dove ha scritto anche del bel rapporto con la sua mamma, molto protettiva con lei e di suo padre. Poi, sulle note di “Endless Love” un bel ballo romantico con Brooke.

I migliori anni di Carlo Conti stasera non parleranno soltanto di musica, ma anche di cinema di tv e di spettacolo, e per la pagina dedicata al mondo del grande schermo, il conduttore ospiterà Brooke Shields, l’attrice nota al pubblico per aver interpretato il ruolo della protagonista nel celebre film dal titolo Laguna Blu. La Shields, così come ogni ospite della serata, gareggerà con una delle decadi in gara, che potrebbe portarla alla vittoria con gli anni ’70, il periodo legato al suo esordio, gli anni ’80, il momento in cui la sua carriera ha vissuto una fortissima ascesa, o gli anni ’90, quando l’attrice ha ottenuto un grande successo approdando sul piccolo schermo delle principali reti americane. Con quale decade sceglierà di gareggiare? Probabilmente con quella che, più di tutte, ha segnato la sua carriera: gli anni ’80, il periodo che ha reso celebre il suo personaggio in tutto il mondo. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano) 

Brooke Shields ospite a I Migliori Anni: il varietà di Rai Uno torna in tv con la bellissima top model di Laguna Blu. Appuntamento questa sera, 28 aprile, a partire dalle 21.30 con il programma condotto da Carlo Conti: in studio ci sarà l’ex top model e attrice americana, nota al grande pubblico italiano per il film Laguna Blu. Brooke rivivrà a I migliori anni i look e la musica dei mitici anni Ottanta e Novanta, anni che la resero famosa nel mondo consacrandola come una delle donne più belle di sempre. 

Recentemente la meravigliosa Brooke Shields ha festeggiato i suoi primi 51 anni: un traguardo che non sembra spaventare l’ex modella, apparsa in forma smagliante su una spiaggia tropicale mentre prendeva il sole in un delizioso costume rosso a pezzo intero. Brooke ha pubblicato i selfie del suo bikini su Instagram, incantando i fan, in particolare gli uomini e suscitando l’invidia delle sue coetanee per il fisico ancora mozzafiato. Il duro lavoro in palestra paga, ha scritto la 51enne mostrando curve praticamente perfette e un viso che non tradisce affatto la sua età. Attualmente l’ex top model si sta dedicando alla sua carriera di attrice, ma soprattutto al suo ruolo di mamma e moglie, accanto ai figli Rowan Francis e Grier Hammond e al fedelissimo marito Chris Hench, noto produttore televisivo statunitense. L’ultimo lavoro televisivo di Brooke è stato il primo episodio della serie Scream Queens, per ora trasmesso soltanto sulla televisione americana. 

Modella, attrice, doppiatrice e produttrice televisiva, Brooke Shields è sempre stata un vulcano in piena eruzione. Il suo successo maggiore è stato il film Laguna Blu quando aveva meno di 20 anni: la scena di nudo le regalò immediatamente una popolarità mondiale. Da allora è stata testimoniale di brand di moda, ha fatto campagne pubblicitarie, recitato in film e serie tv: il lavoro più fortunato è stata la sit-com Susan che le è valsa anche un premio importante nel 1997, il People’s Choice. Dopo una grande fame, si è ritirata per qualche anno per dedicarsi ai figli: ma le gravidanze le hanno provocato depressione post partum. Ne ha parlato in vari libri divenuti best seller nei quali ha raccontato le sue difficoltà personali, ma soprattutto come le ha superate. Oggi è una produttrice televisiva affermata, insieme al marito Chris.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori