CHE DIO CI AIUTI 3 / Anticipazioni puntata 30 aprile 2017 e diretta streaming: nuove coppie in vista?

- Maria Ravanelli

Che Dio ci aiuti 3, anticipazioni puntata 30 aprile 2017: Suor Angela è sulla sedia a rotelle, ma riesce ad aiutare comunque il giovane Edoardo. Guido si preoccupa per Azzurra

Francesca_Chillemi_LaPresse_2017
Francesca Chillemi (LaPresse)

Torna su Rai Uno stasera l’appuntamento con la serie televisiva Che Dio ci aiuti 3. Siamo giunti alla terza stagione con l’episodio numero quindici dal titolo Il senso del limite. Ci troviamo di fronte a una serie ironica, ma che allo stesso tempo ci invita a riflettere e ci porta al centro di numerosi e interessanti problemi. Nella puntata di oggi potrebbero poi accadere di certo numerose situazioni interessanti e quindi gli appassionati non possono assolutamente perderla. Ci troviamo di fronte a una replica, perché la prima tv dell’episodio in questione è andato in onda il 13 novembre del 2014. Sarà possibile seguire Che Dio ci aiuti 3 su Rai 1 o in diretta streaming sul portale della Rai cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Puntata scoppiettante quella che Rai 1 ha in programma in prime time: Che Dio ci aiuti 3 torna mettendo al centro, come sempre, tutti i suoi protagonisti. Suor Angela inciamperà su una corda tirata in convento, e toccherà a Guido andarla a riprendere in ospedale. Lo scarso entusiasmo dell’avvocato farà come sempre sorridere i telespettatori appassionati della fiction. Alice, intanto, vorrebbe ricevere il suo primo bacio. Davide proverà, giocando, a prevedere chi sarà a darglielo: proprio in quel momento all’interno del bar del Convento comparirà Mattia. Tra i due scoccherà finalmente la scintilla? Infine, Rosa si rivolgerà furiosa ad Azzurra, intimandole di mettere di ‘usare’ il piccolo Davide per stare vicina al bel Corsi. La Leonardi si tirerà indietro? Staremo a vedere… Clicca qui per vedere il video promo della nuova puntata di Che Dio ci aiuti 3 in programma stasera, dalla pagina Facebook di Rai 1. (Aggiornamento di Maria Ravanelli)

Ci sarà come sempre spazio per l’amore durante le due puntate della terza stagione di Che Dio ci aiuti che verranno trasmesse oggi in prima serata: sotto i riflettori finiranno in particolare Margherita e Carlo e… nientemeno che Guido e Azzurra. Ma andiamo con ordine: la bella dottoressa interpretata da Miriam Dalmazio si farà in quattro per rinfrancare lo spirito del collega, decisamente abbattuto dopo quello che è successo. Ben presto l’entusiasmo tornerà sul volto di Carlo: ma, forse solo perchè ‘dottorino tanto carino’ sta iniziando a comprendere quali siano i suoi reali sentimenti proprio per Margherita. La bella Leonardi e il Corsi dovranno far fronte ad una sorta di emergenza: il piccolo Davide, infatti, sta cercando di gestire al meglio la sua prima cotta. È chiaro che Guido e Azzurra vorranno stare al suo fianco il più possibile, e che di conseguenza passeranno molto tempo insieme: un fatto che farà insospettire e ingelosire Rosa. Azzurra e il bell’avvocato si stanno riavvicinando? (Aggiornamento di Maria Ravanelli)

Anche Nina sarà al centro degli episodi di Che Dio ci aiuti 3 che Rai 1 trasmetterà stasera in replica: la giovane era inizialmente convinta di partire insieme a Gregorio per l’Africa, e impegnarsi insieme a lui nel progetto di scolarizzazione. Alla fine, Nina è rimasta al Convento degli Angeli Custodi insieme alle altre ragazze, e più tardi il pubblico la vedrà davvero molto agitata, alle prese con diversi tentativi di mettersi in contatto con l’affascinante professore. Ansiosa di rivederlo, Nina si convincerà che Gregorio stia tornando per farle una sorpresa dopo aver letto l’oroscopo, ma per lei – proprio dietro l’angolo – ci saranno una sorpresa (e una persona) ben diverse da quelle che immaginava. In effetti, un amore ritornerà: ma non si tratterà certo di Gregorio, bensì di Sergio, l’ex fiamma della giovane che ha passato dei guai con la giustizia. Come reagirà la protagonista interpretata da Laura Glavan alla sua vista? (Aggiornamento di Maria Ravanelli)

Non si fermano le emozioni e le risate che la terza stagione di Che Dio ci aiuti è in grado di regalare al suo pubblico: oggi, domenica 30 aprile 2017, la prima rete nazionale trasmetterà in replica gli episodi dal titolo “Il senso del limite” e “Il vero coraggio”. La scena si aprirà proprio su Suor Angela, la religiosa interpretata da Elena Sofia Ricci sempre pronta a farsi in quattro per aiutare gli altri e far venire a galla la verità: Suor Angela è andata incontro ad una piccola caduta in convento. Niente di grave, naturalmente, ma a quanto pare le sue caviglie avranno bisogno di riposo e per questo il medico le imporrà di trascorrere tre giorni in sedia a rotelle. Un’impresa non semplice, e lo sa bene il pubblico che – puntata dopo puntata – ha imparato a conoscerla. Alla fine, Suor Angela tornerà a darsi da fare, aiutando tutti e mettendo anche fine ad una brutta storia…

Guido e Azzurra di nuovo vicini? Così sembra. Le repliche di Che Dio ci aiuti 3 continuano la corsa sul piccolo schermo di Rai 1, e stasera l’avvocato darà riprova di essere forse un po’ troppo preoccupato per l’ex fidanzata, che ha già subito una brutta delusione da parte di Dario. Il giovane, infatti, ha ammesso davanti alla segretaria che Azzurra non è affatto qualificata per il lavoro che gli ha offerto, e che lo ha fatto solamente per tenerla lontana da Guido e dal Convento. La Leonardi è tornata a casa in lacrime, ma per lei – sembra – le batoste non sono finite. Il figlio di Achille, infatti, ci metterà solo una settimana per riavvicinarsi alla sua ex: come la prenderà questa volta, Azzurra? E che cosa penserà Rosa di tutte le attenzioni del Corsi nei suoi confronti?

Nonostante la sedia a rotelle, Suor Angela non perderà il suo smalto: un ragazzo della scuola sembra coinvolto in una brutta faccenda, ma di chi è la responsabilità? È chiaro che ha subito delle violenze, ma la colpa è davvero del padre? Il genitore finirà immediatamente nel mirino degli assistenti sociali a causa della sua vecchia professione: quella di pugile. Ma la verità è un’altra: Edoardo – questo il nome del giovane – viene infatti obbligato dal alcuni compagni di scuola a compiere alcune azioni molto pericolose, che mettono a repentaglio la sua incolumità e che spesso lasciano il segno. Anche l’intervento di Alice e di Mattia, alla fine, si rivelerà fondamentale in tutta questa faccenda.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori