INVESTIGAZIONE LETALE/ Su Rai Movie il film con Michael Caine. Le curiosità sulla pellicola (30 aprile 2017)

- La Redazione

Investigazione letale, il film in onda su Rai Movie ogig, domenica 30 aprile 2017. Nel cast: Michael Caine, John Gielgud, alla regia Simon Langton. La trama del film nel dettaglio.

investigazione_letale_web_1986
Investigazione Letale, stasera su Rai Movie

Investigazione letale è il film che andrà in onda su Rai Movie oggi, domenica 30 aprile 2017. Il regista del film Simon Langton è senz’altro più conosciuto al pubblico del piccolo schermo in quanto nella sua lunga carriera ha diretto e prodotto molte serie Tv, tra cui: Tutti gli uomini di Smiley, Mother Love, Orgoglio e pregiudizio e Anna Karenina. Alle quali si aggiungono le più recenti Poirot e la salma, Giardini e Misteri e L’ispettore Barnaby (ancora in onda su La7). Investigazione letale è l’unico film per il cinema girato da Simon Langton, che nell’occasione ha voluto nel cast anche suo padre: l’attore David Langton. Ma per i due però non era la prima volta perché avevano già lavorato insieme nella serie Tv del 1992, The Good Guys. Alcune recensioni della stampa italiana dell’epoca. “La Stampa”, 6 settembre 1988: “Da un romanzo di John Hale, un film con i ritmi e i colori della spy story un pò vecchio stile, ma sempre coinvolgenti”. Maurizio Cabona, “Il Giornale”, 8 settembre 1988: “Confezionato con professionalità, il film introduce nel cinema spionistico un’interessante novità, la paura degli inglesi di essere tagliati fuori dal grande gioco internazionale in seguito all’alleanza tra Usa e Urss, manifestatasi per la prima volta, dopo il ’45, nel ’56 a Suez e tornata in auge con Gorbaciov. Legati al carro americano, umiliati per aver dovuto liquidare il loro impero, gli inglesi rimpiangono i giorni dell’equilibrio del terrore, quando ” si sapeva chi era il nemico”. Ora invece il nemico è dappertutto, anche e soprattutto a Washington”.

, il film in onda su Rai Movie oggi, domenica 30 aprile 2017 alle ore 23.20. Unapelicola di genere thriller con il titolo in lingua originale, The Whistle Blower, realizzata nel 1986 ed è stata diretta dal regista britannico Simon Langton. Tra gli attori protagonisti ci sono Michael Caine, John Gielgud, James Fox, Nigel Havers, Barry Foster, Gordon Jackson e David Langton. The Whistle Blower (Investigazione letale) è tratto dall’omonimo romanzo dello scrittore John Hale. Uscito nel 1986 in Gran Bretagna, è stato girato in gran parte nella località di Cheltenham, Gloucestershire. Nonostante una distribuzione alquanto limitata ha fin da subito ottenuto un buon successo di pubblico e critica. Al botteghino ha incassato più di 1,5 milioni di dollari. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

C’è un clima di alta tensione nei Servizi segreti inglesi, l’alleanza tra USA e URSS rischia di creare grandissimi problemi ad una struttura politico-sociale che da quasi quaranta anni si è consolidata in un’ottica antisovietica e che all’improvviso rischia di tenere fuori dai giochi di potere proprio l’impero britannico. Il sospetto di agenti doppiogiochisti a favore dell’Unione Sovietica è sempre più forte. Addirittura si arriva a temere che perfino il capo dei Servizi segreti inglesi, Sir Adrian Chapple (John Gielgud) possa stringere alleanze con i Russi. Per questo, gli uomini del controspionaggio decidono di creare il vuoto intorno a Chapple ed eliminare tutti i personaggi a lui vicini. Tra gli agenti uccisi c’è anche lo specialista di lingua e letteratura russa Robert “Bob” Jones (Nigel Havers). Brillante ma ingenuo idealista, il linguista viene trovato morto dopo un volo accidentale dal tetto del suo appartamento. Tuttavia, suo padre Frank (Michael Caine), ex ufficiale britannico e veterano della guerra in Corea, ora uomo d’affari, non crede alla versione della polizia. Decide così di sfruttare le sue vecchie capacità e grazie all’iniziale aiuto del suo amico Charles Greig (Barry Foster), decide di condurre da solo le indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori