QUANTICO 2/ Anticipazioni del 4 aprile 2017: Alex diventerà una terrorista?

- Morgan K. Barraco

Quantico 2 anticipazioni del 4 aprile 2017, in prima Tv assoluta su Fox. Nimah confessa lo scambio con la gemella; la Haas valuta la possibilità di un attacco aereo, ma Shelby si oppone. 

quantico2_01_facebook_2017
Quantico 2, in prima Tv assoluta su Fox

Nella prima serata di oggi, martedì 4 aprile 2017, la Fox trasmetterà un nuovo episodio di Quantico 2, in prima Tv assoluta. Sarà il 10°, dal titolo “Jmpalm“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana: Alex (Priyanka Chopra) scopre che è stata Hannah (Eliza Coupe) a richiedere il suo allontanamento dalla base, ma l’ex capo non crede alle sue parole. Vuole anzi sapere ogni cosa riguardo alla Farm e tutti i principali sospettati, oltre che il ruolo degli ex compagni. La informa anche che molte delle ex reclute si trovano ancora nella zona rossa, ma solo dopo diverse ore le rivela che Ryan (Jake McLaughlin) fa parte dei terroristi. All’esterno, Hannah incontra Shelby (Johanna Braddy), che non riesce a credere alle informazioni e viene incaricata di scoprire se ciò che dice è vero. Shelby di contro ribadisce che esclude Leon (Aarón Díaz) dalla rosa dei sospettati. Nel passato, Nimah (Yasmine Al Massri) è preoccupata della copertura dell’amica, ma Shelby è convinta di aver studiato la sua copertura in modo ottimale. Crede anche che Leon si sbottonerà entro breve. Alex invece cerca di avvicinarsi il più possibile ad Owen (Blair Underwood), durante una lezione pratica sulla seduzione. Alex fa un pallido tentativo di scoprire qualcosa di più su Owen, ma tocca un nervo scoperto. Harry (Russell Tovey) le consegna in seguito un farmaco per sciogliere le resistenze del formatore. Nel presente, Shelby rivela ad Alex e Hannah che in realtà l’AIC è il bersaglio di un altro gruppo di terroristi. Nel passato, Alex riesce ad oltrepassare il muro di Owen ed a convincerlo a trascorrere la serata. Sebastian (David Lim) fa in modo invece che Harry venga escluso dalla gara. In seguito, Harry urta Ryan e nota il cellulare che gli cade dalla tasa. Dayana (Pearl Thusi) invece chiede l’aiuto di Leon (Aarón Díaz) perché ha tramortito il suo bersaglio, in preda al panico. Nel presente, Miranda (Aunjanue Ellis) osserva Alex dallo specchio magico ed inizia a preparare la pistola con il silenziatore. Nel passato, Harry riferisce a Alex del telefono trovato a Ryan, mentre Leon si presenta a casa di Shelby e le manifesta dei forti sospetti riguardo al suo interesse. Nimah è pronta ad irrompere con la pistola, ma Shelby riesce a convincere il ragazzo che si tratta solo di sentimenti. Harry invece trova Sebastian in piena crisi di pianto per aver ingannato il suo bersaglio della notte precedente. Intanto, Alex chiede apertamente a Ryan se è stato contattato dall’AIC, ma non appena ha la conferma, gli rivela di avere lo stesso cellulare. Ore dopo, Dayana informa qualcuno che Leon è escluso dal piano, mentre Leon osserva Nimah uscire da casa di Shelby. Nel presente, Miranda conferma ad Alex di essere una terrorista, ma aggiunge anche che alla fine del loro incontro, aderirà a sua volta alla causa.

Miranda porta nuovamente Alex nella zona di crisi, dove si incontra con Nimah. Quest’ultima rivela di essere resposabile del suo salvataggio precedente, mentre Miranda le spiega di averla voluta sul campo perr sorvegliare Lydia. Nimah ee Alex concordano alla fine che gli ostaggi devono essere salvati. Intanto, la Presidentessa Claire Haas vorrebbe che la zona di crisi venisse presa di mira da un attacco aereo, ma allo stesso tempo vuole fare in modo che le persone della sua cerchia possano fidarsi di lei e del suo ruolo. Claire vorrebbe che Shelby sostenesse che l’AIC è fasulla, nonostante la stessa Presidentessa ha contribuito involontariamente a creare. Shelby tuttavia si rifiuta di farlo ed anzi la convince a sospendere lo sciopero. Nel passato, Harry fa in modo che Alex e Ryan entrino in contrasto, non appena la prima rivela al compagno di avere il suo telefono dell’AIC. Miranda inizia quindi a credere che Alex possa essere un ostacolo. Dopo aver scoperto ulteriori dettagli da Ryan, Owen decide di parlare con Alex e le rivela di non essere il reclutatore che stanno cercando.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori