THE GUARDIAN / Andrew Davis ha diretto il film con Kevin Costner e Ashton Kucther (oggi, 5 aprile 2017)

- Cinzia Costa

The Guardian, il film in onda su Rete 4 oggi, mercoledì 5 aprile 2017. Nel cast: Kevin Costner e Ashton Kucther, alla regia Andrew Davis. La trama del film nel dettaglio.

mediaset_logo
Mediaset

Stasera in prima serata su Rete 4 vedremo il film The Guardian – Salvataggio in mare. Il regista è Andrew Davis e nel cast troviamo Ashton Kutcher e Kevin Costner. Il regista è nato a Chicago il 21 novembre del 1946 e sicuramente appartiene a una categoria di registi di genere che hanno quasi sempre lavorato su film d’azione. Il suo esordio arriva in numerosi spot pubblicitari dove impara una tecnica di regia rapida e d’azione. Il suo esordio in un lungometraggio risale al 1978 con il film tv At home with shields and yamell. Dopo una serie di film non troppo di successo nel 1992 spopola con Trappola in alto mare. L’anno dopo però dirige il suo più grande successo e cioè Il fuggitivo. In carriera ha diretto anche un remake di un film di Alfred Hitchcock Delitto perfetto. Successivamente poi ha girato un film che ha fatto discutere molto come Danni Collaterali. The Guardian – Salvataggio in mare è la sua ultima regia, dal 2006 infatti non ha più diretto lungometraggi. (agg. di Matteo Fantozzi)

, è il film che verrà trasmesso su Rete 4 oggi, mercoledì 5 aprile 2017. Una pellicola di genere azione e drammatica che è stata prodotta negli Stati Uniti nel 2006 ed è stata prodotta da alcune case cinematografiche tra cui la Beacon Pictures, la Contrafilm, la A School Productions e tante altre con la distribuzione ai botteghini e nel mercato dell’Home video che in Italia è stata presa in carico dalla Eagle Pictures. La regia è stata curata da Andrew Davis, il soggetto e la sceneggiatura sono stati ideati e sviluppati da Ron L. Brinkerhoff, il montaggio è stato eseguito da Thomas J. Nordberg mentre le musiche della colonna sono state composte da Trevor Rabin. Curiosità – La regia di questa pellicola è stata affidata al cineasta statunitense Andrew Davis, nato a Chicago nel 1946 e ha esordito nel 1978 occupandosi della regia di un film televisivo intitolato At Home with Shilds and Yarnell. Nello stesso anno è avvenuto anche l’esordio sul grande schermo ed in particolare ha curato il film Stony Island, nel quale c’è anche l’esordio dell’eclettica cantante, musicista e attrice statunitense Susanna Lee Hoffs, componente peraltro del gruppo delle The Bangles. Davis poco alla volta si è specializzato su film di genere azione – poliziesco dando alla luce nel 1983 The final terror, nel 1985 Il codice del silenzio con Chuck Norris e Henry Silva e soprattutto nel 1988 con il film che ha rappresentato il primo grande successo di Steven Seagal ed ossia Nico. Negli anni ha curato tanti altri ottimi film come Trappola in alto mare, Il fuggitivo, Delitto perfetto, Danni collaterali e Holes buchi nel deserto.

, il film in onda su Rete 4 oggi, mercoledì 5 aprile 2017 alle ore 21.15. Una pellicoal di genere azione e drammatica The Guardian -Salvataggio in mare, realizzata in USA nel 2006 e prodotta da una serie di case cinematografiche, la regia è stata curata da Andrew Davis mentre nel cast sono presenti Kevin Costner, Ashton Kucther, Melissa Sagemiller e Sela Ward. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Il film vede come protagonista un uomo di nome Ben Randall (Kevin Costner) di professione addetto al salvataggio in mare che si è trovato suo malgrado all’interno di una pericolosa e violenta tempesta che ha provocato una serie di morti salvando solo lui. Essendo quindi l’unico sopravvissuto a questo disastroso incidente, Ben si ritrova impaurito e incapace di fare il suo vecchio lavoro. Per questo motivo viene inviato ad insegnare nella nota A School ed ossia una nota e molto importante scuola che addestra le giovani reclute facendoli diventare dei superlativi Rescue Swimmers che poi entreranno nel corpo elite della guardia costiera americana. Nonostante i suoi buoni propositi, Ben si ritrova a dover fare i conti con un ragazzo di nome Jake Fischer (Ashton Kutcher) che è molto presuntuoso e alquanto arrogante. Scorgendo meglio il suo carattere però, Ben prende coscienza del fatto che proprio Jake nonostante il suo caratteraccio, possa essere il migliore allievo che potesse avere per la preparazione qualità e coraggio. Il giorno della prima e più pericolosa missione, Jake viene inviato in Alaska in quelle che sono le temibili acque del Mare di Bering, qui Jake riesce a fare del proprio meglio per mettere in pratica tutti i saggi consigli assimilati nonché di scoprire esattamente cosa significa rischiare tutto per cercare di sopravvivere. Grazie quindi alla professionalità e all’impegno di Ben che è riuscito a formare dei validi e preparati Rescue Swimmers, questi sono entrati nel cuore di tutti gli americani specialmente quando la popolazione ha dovuto fare i conti con l’uragano Katrina che ha creato una serie di distruzioni e inondazioni e in cui questi uomini sono diventati i veri eroi nazionali perché capaci di salvare una marea di vite umane.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori