DAYANE MELLO “LASCIA” LA FIGLIA/ Si trasferisce a New York ma la bimba resta in Italia: è polemica

- Linda Irico

Fa discutere la decisione di Dayane Mello di trasferirsi presto a New York lasciando sua figlia Sofia qui in Italia insieme al papà e ai nonni. Una questione di mentalità secondo la modella

Dayane_mello_Isola_dei_famosi_retiinrete_2017
Dayane Mello

Dayane Mello è pronta a trasferirsi a New York e lo ha rivelato in un’intervista rilasciata al settimanale oggi: “Ho 28 anni e voglio lavorare a New York. Ho girato il mondo e quella città mi potrebbe offrire molto. Mi sono rovinata per gli uomini: ho sempre cambiato programmi per loro. Prima per un cileno, poi per il papà di Sofia… stavolta non succederà. È la prima volta da quando ho 15 anni che sono single e voglio pensare solo alla mia carriera”. Per seguire i suoi sogni, Dayane lascerà qui la figlioletta Sofia, di quasi 3 anni, nata dal suo amore con il modello Stefano Sala: “Soffrirò, lei resterà col padre e i nonni a Como, dove è cresciuta e ha tutti i suoi riferimenti. È una scelta difficile ma come modella ho 3-4 anni di lavoro intenso e devo pensare al mio futuro e a quello di Sofia”.

Una scelta fatta a malincuore quindi, anche se per Dayane Mello, che è brasiliana, si tratta di una decisione non così impensabile come potrebbe apparire alla maggior parte delle mamme italiane: “Noi donne brasiliane abbiamo una mentalità diversa rispetto ai figli: li consideriamo figli del mondo, non solo nostri. E alla mia età non sono pronta a rinunciare a quello che ho costruito perché sono madre: diventerei una donna frustrata e sarei una mamma infelice”. Sul web questa scelta della Mello fa però discutere e infatti basta aprire la sua pagina Instagram e leggere i commenti al suo ultimo post per trovare chi le fa ramanzina: “martinaferri8358Posso dirti solo una cosa:i figli sono nostri no del mondo! Sono madre di 2 splendidi bambini e gia se sono mezza giornata lontana da loro muoio figurati lasciarli e trasferirimi in un altro posto! Ma che madre sei??? Senza parole!!!”. Clicca qui per vedere il post.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori