BELEN RODRIGUEZ/ News: fla showgirl aspetta il suo Andrea Iannone (oggi, 8 aprile 2017)

- Linda Irico

Belen Rodriguez, news 8 aprile 2017: come hanno fatto tante altre celebrità, anche la showgirl dice basta alla guerra in Siria con un post sulla sua pagina Facebook   

belen_rodriguez_bacio_instagram
Belen Rodriguez

Stavolta, Belen Rodriguez ha deciso di non seguire Andrea Iannone in Argentina per il Gran Premio. Dopo le polemiche sorte in seguito alla sconfitta in Qatar dove il pilota è stato accompagnato dalla sua bella fidanzata, stavolta la showgirl argentina ha deciso di restare in Italia con il figlio Santiago tifando per il suo bel fidanzato da Milano. Per il bene di Andrea Iannone, Belen ha deciso di fare un passo indietro per non nuocere alla carriera di Iannone, nel mirino dei tifosi che lo accusano di pensare troppo al gossip e poco al motociclismo. Molto innamorata del pilota, Belen, da donna matura, ha così deciso di mettere al primo posto la serenità del compagno, fondamentale quando va in moto. Un gesto che anche i tifosi di Iannone hanno particolarmente apprezzato. Belen, dunque, ha conquistato nuovi fans? (Aggiornamento di Stella Dibenedetto).

Belen Rodriguez torna ad infiammare i sogni dei fans. Sempre più bella e in splendida forma, la showgirl argentina, in questo sabato di aprile ha deciso di fare un regalo a tutti i suoi followers. Belen ha così pubblicato una foto in cui appare con una magliettina e gli slip che mettono in risalto il suo lato B, sempre assolutamente perfetto. Lo scatto ha raccolto più di 80mila like e tantissimi commenti. Oltre ai complimenti, tuttavia, come sempre accade quando Belen pubblicato foto e video sui social, non mancano mai neanche le critiche. “Hai I rotolini della ciccia nella coscia o hai usato male photoshop???” “ma copriti”, “Ma non ti vergogni, in “mutandine”!” – scrivono alcuni followers mentre altri apprezzano la bellezza – “Belu autostima sempre più giù ogni volta che vedo una tua foto!”, “La perfezione”, “Ma cosa sei?”. Una bellezza che anche Andrea Iannone ha dimostrato di apprezzare particolarmente. Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

La showgirl argentina Belen Rodriguez è sempre al centro dell’attenzione, spesso e volentieri anche delle polemiche. In supporto dell’attuale compagna del motociclista italiano Andrea Iannone arriva il fratello Jeremias Rodriguez che senza mezzi termini attacca l’ex marito Stefano De Martino reo di non difendere mai il padre dei propri figli. Jeremias ha voluto affidare il proprio sfogo ai social network ed in particolare dal proprio account Instagram ha sottolineato: “Ora parlo io. Forse, ma solo forse, io sia un coglione, ma di questa cosa sono fiero e convinto. Non lascerei mai incolpare la madre di mio figlio con accuse false (scontato creare situazioni apposta per far parlare la gente). Fondamentalmente perché il male principale lo starei facendo a mio figlio”. Per il momento De Martino non ha voluto replicare alle pubbliche accuse evidenziate dall’ex cognato. (aggiornamento Francesca Pasquale)

Il devastante attacco a Idlib in cui il gas sarin ha ucciso decine di bambino ha aperto gli occhi all’opinione pubblica su costa sta avvenendo in Siria e tra le persone che hanno deciso di esprimersi a riguardo c’è anche Belen Rodriguez. Come tante altre celebrità, la showgirl ha aderito alla campagna “#everychildismychild” per sensibilizzare le persone: “ogni bambino è il mio bambino”, un modo per ricordare a tutti che non si può essere indifferenti davanti alla morte di tanti piccoli innocenti. Come hanno fatto altri vip, Belen ha girato un piccolo video in cui mostra il foglio con l’hashtag della campagna: nel breve filmato non vediamo lei ma solo la sua mano con le unghie dipinte di rosso che tiene fermo il foglio sul tavolo. Le parole sono quelle che abbiamo già letto sui profili social di altri famosi che hanno voluto usare la loro notorietà per una buona causa: “Voglio dire basta alla guerra in Syria. Ormai non si può più tacere. Ogni bambino è il nostro bambino. #everychildismychild #syriawarcrimes #nowaronsyria @everychildismychild “. Clicca qui per vedere il video.

Belen Rodriguez è una dei tanti vip che hanno voluto mobilitarsi per sensibilizzare l’opinione pubblica su quanto accaduto in Siria nei giorni scorsi: una tragedia che ha causato la morte di decine di persone tra cui molte donne e i bambini. Il suo video per la campagna “#everychildismychild” ha smosso anche le coscienze dei suoi numerosi fans, che hanno deciso di far girare l’importante post con oltre una quarantina di condivisioni. Oltre a lasciare oltre 2mila like in un’ora, i fans di Belen hanno deciso di dire la loro a riguardo con commenti come questi: “gni bambino di qualsiasi nazione colore della pelle e religione e’ pur sempre un bambino e va trattato come creatura sacra e come essere umano basta con queste stragi e bombardamenti in Siria Belen faccio girare tutti devono sapere questo orrori sono stanco di queste morti ingiustizie e guerre oramai non esiste piu’ umanita’”, “ Belen hai ragione basta con la guerra,io spero in un mondo di pace..Loro sono maledetti.Non so cosa li farei,bastardi,i bambini devono vivere”, “Belen ormai siamo in guerra purtroppo sono sempre gi innocenti che ci vanno di mezzo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori