Tutto contro di lui/ Cameron Diaz nel film su Canale 5: trailer e diretta streaming

- Alessandra Pavone

Tutte contro di lui, film in onda su Canale 5, in prima serata lunedì 1 maggio 2017. Nel cast: Cameron Diaz e Kate Upton, vediamo la trama

mediaset_logo
Mediaset

Stasera va in onda Tutte contro lui – The other woman su Canale 5, film diretto da Nick Cassavetes e che vede nel casta Kate Upon e Cameron Diaz tra gli altri. Già dal trailer, clicca qui per guardarlo, si può capire il tono romantico e ironico di una pellicola sicuramente interessante sotto molti punti di vista. Il regista poi è il figlio dell’indimenticabile John Cassavetes da cui sicuramente avrà appreso il tatto per girare un film così denso di significato e che possa regalare al pubblico emozioni dettate anche dall’immedesimazione in situazioni reali. Sarà possibile seguire il film Tutte contro lui – The other woman su Canale 5 ma anche in diretta streaming, grazie al portale Mediaset, sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Su Canale 5 va in onda il film Tutte contro lui – The other woman. Questo è del 2014 ed è diretto da Nick Cassavetes. Sicuramente il figlio d’arte non ha fatto la carriera di suo padre John Cassavetes, ma è riuscito nel tempo comunque a realizzare diversi successi. Il suo debutto arriva nel 1996 con Una donna molto speciale. Nel 1997 si ripete con She’s so lovely – così carina. Il successo arriva però tra 2002 e 2005 rispettivamente con John Q e Le pagine della nostra vita. Nel 2014 ha diretto il suo ultimo film e cioè Tutte contro lui – The other woman che inoltre vede nel casta oltre a Cameron Diaz anche Nicki Minaj che ha sicuramente dimostrato nel tempo di essere un volto criticato ma anche molto amato dal pubblico. (agg. di Matteo Fantozzi)

Le pellicola comica Tutte contro lui, The Other Woman in lingua originale, è stata diretta da Nick Cassavetes. Gli interpreti principali del film sono Cameron Diaz e Kate Upton. La musicista Nicki Minaj appare nel film e debutta per la prima volta in veste di attrice. 

Carly è un brillante avvocato di New York che di recente ha iniziato una relazione con Mark King. Dopo un litigio Carly decide di farsi perdonare presentandosi a casa di lui dove conoscerà la moglie di Mark, Kate, di cui la donna ignorava l’esistenza. La moglie di Mark, l’indomani, si recherà presso l’ufficio di Carly per chiederle delle spiegazioni. Una volta scoperta la verità Kate e Carly usciranno assieme e torneranno a casa ubriache. Il giorno successivo Kate invita Carly a cena e le due donne trascorrono una serata piacevole e divertente. Tra le due nasce un bel feeling e Carly promette a Kate che non vedrà più Mark. Quest’ultimo ritorna a casa da Kate e quando sembra che i due stiano per riappacificarsi, il cellulare di Mark squilla. Kate va su tutte le furie e crede che dall’altro capo del telefono ci sia Carly. In realtà, come le due donne scopriranno poco dopo, l’uomo ha una terza relazione. La seconda amante di Mark è Amber. Kate e Carly la rintracciano e le spiegano la realtà dei fatti. Le tre donne ferite ed umiliate da Mark si coalizzano per rovinare la vita del’uomo. Per farlo delineano un piano ben preciso. Kate si occupa di aggiungere ingenti quantità di ormoni femminili nel frullato del marito. Carly mette dei lassativi nel drink di Mark ed Amber gli propone un curioso appuntamento a tre con un trans. Ma le sorprese non finiscono qui.: Amber e Carly scoprono che in realtà l’occupazione di Mark è quella di truffare le aziende per cui finge di lavorare. Le due informano Kate della scoperta ma la donna rifiuterà di crederci e litigherà pesantemente con Carly. Come se non bastasse Mark ha spinto con l’inganno Kate a firmare una serie di documenti che incastreranno lei per i misfatti compiuti dall’uomo. Riuscirà Mark a farla franca? 

Le riprese di Tutte contro lui si sono concentrate quasi interamente a Lower Manhattan, quartiere di New York. Il trailer ufficiale in lingua inglese viene rilasciato a dicembre del 2013, quello italiano è stato diffuso nell’aprile dell’anno seguente. Dopo la premiere che si è tenuta a Londra, la pellicola è uscita nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti a fine aprile 2014. In Italia abbiamo attesa fino a giugno. In America, la visione del film è stata vietata ai minori di 17 anni per via delle numerose scene di nudo e con riferimenti sessuali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori