I Migliori Anni / Diretta e vincitore: Ivana Spagna chiude la serata, trionfano gli anni ’60 (terza puntata)

- Valentina Gambino

I Migliori anni, anticipazioni terza puntata del 12 maggio 2017: quali saranno gli ospiti di Carlo Conti e Annna Tatangelo? Dal cinema alla musica spazio per tanti volti.

i_migliori_anni_Anna_Tatangelo
I migliori anni

Anche Paolo Mengoli è pronto a partecipare alla serata dei ricordi de I Migliori anni, e lo fa portando in scena uno dei suoi successi più grandi, il brano “perché l’hai fatto”. Dopo di lui, Carlo Conti e Anna Tatangelo ripercorrono gli anni ’80, lasciando la scena ai programmi tv e agli sketch che hanno caratterizzato tutto il decennio. La gara fra decadi entra nel vivo con i The Korgis, che nella serata dedicata ai ricordi ripercorrono i momenti più interessanti della loro carriera con il brano Everybody’s Got to Learn Sometime. E in studio tutto il pubblico si lascia travolgere dalle loro note nostalgiche. In attesa di ripercorrere i momenti più interessanti degli ultimi anni, il conduttore apre il collegamento con l’Eurovision Song Contest, dove Flavio Insinna accoglie il pubblico con Francesco Gabbani, che è pronto a gareggiare con il suo brano “Occidentali’s Karma”. Conclude la serata Ivana Spagna con Easy Lady, prima del verdetto che decreta la vittoria degli anni ’60. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano)

Continua a ritmo incalzante la gara musicale de I Migliori anni, che per il racconto dedicato agli anni ’90 porta in scena uno dei protagonisti più amati della scena musicale attuale: Michele Zarrillo. Il cantante, dopo aver ricordato i primi periodi della sua lunga e gloriosa carriera, si esibisce cantando “Cinque giorni” e “Una rosa blu”, e il pubblico si lascia travolgere dai ricordi. Dopo di lui, è il pubblico sui social a prendere la scena e in sala la commozione cresce con i tweet dei #noiche. Fra i ricordi più interessanti degli italiani, le canzoni della gioventù, i giochi e l’immancabile muretto, ma anche i vecchi telefoni che non squillavano mai e i motorini che davano l’idea di libertà. Il racconto dello show di Carlo Conti, intanto, riparte con la nuova esibizione canora di Anna Tatangelo, che con il suo omaggio, questa sera, celebra il ricordo di Domenico Modugno con il brano “Meraviglioso” (Aggiornamento di Fabiola Iuliano)

Giancarlo Giannini è uno degli ospiti che, nel corso di questa serata, ha scelto di ripercorrere I Migliori Anni nello show di Carlo Conti. L’attore ha ricordato i primi passi nel mondo del cinema, quando ha avuto la possibilità di lavorare con Rita Pavone e Monica Vitti ,ma poi ha parlato anche di Holliwood, e di quell’atmosfera che non è mai riuscita a suscitare la sua curiosità. L’attore, supportato dal conduttore, ricorda anche di aver prestato la voce ad alcuni fra i più importanti divi americani, evento che, in breve tempo, gli ha regalato la fama. Subito dopo, il racconto della serata riparte dagli anni ’70, quando la tv era in bianco e nero e gli show televisivi raccontavano una realtà fatta di musica e piccolo sketch. Fra i ricordi più interessanti, quelli di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, che con i loro divertenti siparietti continuano a conquistare i tanti fan che ancora oggi li amano. A spezzare la malinconia arrivano i The Rubettes, che portano sul palco il brano dal titolo Sugar Baby Love (Aggiornamento di Fabiola Iuliano) 

A i migliori anni si esibiscono i principali protagonisti della scena musicale italiana e mondiale degli ultimi decenni. Ad aprire la serata è Ivana spagna, che emoziona tutti con “Gente come noi”, ma poco dopo tocca ad Alan Sorrenti risvegliare i ricordi, e lo fa con “Figli delle stelle” e “Tu sei l’unica donna per me”. Dopo il ritmo della disco music, si passa a un brano che ha fattola storia della musica italiana, quello di Marco Ferradini, che con il suo Teorema ha dettato le leggi del complicato rapporto d’amore che ancora oggi lega l’uomo e la donna. Subito dopo, con La febbre del Sabato Sera, tocca a Yvonne Elliman rispolverare i vecchi successi, e la cantante, dopo aver raggiunto il centro del palco, commuove tutti esibendosi con Maddalena di Jesus Christ Superstar. Chi avrà la meglio, stasera, nel corso dell’appuntamento di Rai Uno dedicato alla sfida fra decadi? Per il momento, ogni epoca ha il suo fascino e non è semplice ipotizzare un pronostico. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano) 

Il racconto nostalgico de “I migliori anni” sta per prendere il via su Rai Uno con la gara fra decadi più amata della tv. Al timone dello show, ancora una volta, Carlo Conti, che ripercorrerà la storia della musica, del cinema e della tv attraverso il racconto dei protagonisti che hanno reso celebri gli ultimi decenni. Ma quale sarà la decade che più di tutte, riuscirà a risvegliare i ricordi del pubblico? In attesa di scoprirlo, possiamo anticiparvi che, fra poche ore, la narrazione dello show di Carlo Conti si arricchirà grazie alla presenza di una serie di ospiti d’eccezione come Giancarlo Giannini, Michele Zarrillo e Alan Sorrenti, che porteranno sul palco i loro successi più importanti per dare il loro contributo alla gara fra decadi. A pochi minuti dall’appuntamento di oggi, il pubblico ha già iniziato a condividere i primi commenti sui social, in attesa, naturalmente, di poter assistere alle tante esibizioni previste per la serata: “Complimenti siete bravissimi! Stasera poi c’è Zarrillo quindi seratona!!”, “A stasera…. Altri ricordi…”, “A stasera carissimo Carlo Conti con i migliori anni della nostra vita”. (Aggiornamento di Fabiola Iuliano)

Il venerdì sera di Rai Uno è ancora una volta dedicato alla musica e anche oggi, 12 maggio 2017, ritroveremo Carlo Conti e tutti gli ospiti di “I migliori anni” in prima serata dalle 21.25. I telespettatori potranno vivere le emozioni legate alle decadi passate grazie a grandi artisti provenienti da quei periodi, ascoltando grandi successi che tutti ricordano e che non passano mai di moda. Con Carlo Conti e Anna Tatangelo si va alla riscoperta della tv com’era una volta, in un viaggio che ci porterà, passo dopo passo, fino ai giorni nostri. Ad arricchire il programma non mancherà “Cosa resterà dei migliori anni”, ovvero la rubrica a cura proprio dei telespettatori che dipinge un mosaico dei grandi anni passati attraverso foto, video e ricordi condivisi dai fans della trasmissione sul web. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere I Migliori anni sintonizzandovi su Rai Due, potrete seguire il programma anche in diretta streaming sul sito di Raiplay.it, cliccando qui.

Continua su Rai 1 il successo de I migliori anni: Carlo Conti torna puntale con la terza puntata in scaletta, e nuovi, attesissimi ospiti. Oltre ai nomi che vi abbiano già annunciato, sul palco dello show che mette a confronto i decenni farà capolino anche la cantate statunitense Yvonne Elliman, celebre per il ruolo di Maddalena ricoperto in Jesus Christ Superstar. La Elliman, originaria di Honolulu, si esibirà sulle note della mitica “If I Can’t Have You”, brano scritto nel 1977, celebre colonna sonora ripresa in seguito anche dai Bee Gees (clicca qui per ascoltarla). Per il decennio appena successivo, I migliori anni hanno pensato di invitare sulle scene i The Korgis: il due britannico canterà naturalmente “Everybody’s got to learn sometime” (clicca qui per ascoltarla), riproposto qui in Italia da Zucchero e Vanessa Carlton e Haylie Ecker. Per concludere, non mancheranno Alan Sorrenti (con “Figli delle stelle” e “Tu sei l’unica donna per me”), i The Rubettes con “Sugar Baby Love” e Paolo Mengoli con “Perché l’hai fatto”. Quali anni trionferanno sul piccolo schermo della prima rete nazionale?

Ci sarà anche Michele Zarrillo tra i volti della terza puntata de I migliori anni 2017: Carlo Conti è pronto ad annunciare una nuova sfida fatta di ricorsi e talento, e – come di consueto – non potrà mancare lo spazio dedicato al Festival della Canzone Italiana, “Il mio Sanremo”. Michele Zarrillo, avendo calcato il palco dell’Ariston per ben 12 volte nel corso della sua carriera, sarà in scena al fianco del conduttore: l’ultimo appuntamento in sua compagnia è stato proprio lo scoro febbraio, con il brano “Mani nelle mani”. La prima volta al Festival di Sanremo, per Michele Zarrillo, è stata invece nel 1981 con “Su quel pianeta libero”. Il primo posto se l’è aggiudicato nel 1987, quando gareggiava all’interno delle Nuove Proposte con “La notte dei pensieri”. Indimenticabili anche le sue “L’acrobata” (2001, quarto posto), “L’elefante e la farfalla” (1996, 11esima posizione) e “L’alfabeto degli amanti”, (2006, finalista). Che cosa canterà più tardi, a I migliori anni?

Anna Tatangelo è pronta a fare capolino al fianco di Carlo Conti sul piccolo schermo di Rai 1, per la terza puntata de I migliori anni che – ancora una volta – propone il ritorno sulle scene di ospiti straordinari e di melodie e brani indimenticabili. La cantante di Sora è tornata sulla propria pagina Instagram proprio durante la giornata di ieri e ha sottolineato quel pizzico di follia e freschezza che la caratterizzano: nella clip la si vede mentre alza la gamba e gira la gonna, sempre elegante in nero. “La follia prima delle prove generali… #olè #studios #raiuno #imigliorianni @carocontirai”, ha scritto l’artista sui social, raccogliendo tutti l’entusiasmo dei followers che non vedono l’ora di poterla ritrovare in televisione. Clicca qui per vedere il post di Anna Tatangelo direttamente dalla sua pagina Instagram ufficiale.

Quali saranno gli ospiti della terza puntata de I Migliori anni? Stasera, dalle 21.25 circa in poi, su Rai1 si riapriranno i battenti della trasmissione nostalgica condotta da Carlo Conti con la partecipazione di Anna Tatangelo. Tanti gli ospiti che accorreranno in studio per chiacchierare con il conduttore toscano. Ecco, a seguire, tutte le anticipazioni del nuovo appuntamento televisivo dedicato alla nostalgia. Il secondo appuntamento de I Migliori anni, è cresciuto in termini di ascolti TV rispetto al debutto e, visti i risultati, si attendono grandi soddisfazioni. Insieme a Carlo Conti ritroveremo l’attore Giancarlo Giannini, pronto per una lunga quanto emozionante intervista ripercorrendo la sua lunga carriera di attore, doppiatore, regista, sceneggiatore e produttore. Giannini però, non sarà l’unico ospite del cinema presente in puntata. Spazio anche per l’attrice statunitense Kathleen Turner, che ricordiamo essere stata candidata all’Oscar come miglior attrice nella pellicola “Peggy Sue si è sposata”. Dopo la parentesi cinematografica, in trasmissione si parlerà ancora una volta di musica. Ecco perché, tra gli ospiti del direttore artistico di Sanremo 2017, troveremo anche Ivana Spagna, Marco Ferradini e Don Backy.

È la regina indiscussa della nuova stagione de I Migliori anni, lo show basato sulla nostalgia in onda ogni venerdì sera su Rai1. La rete infatti, l’ha premiata come la vera protagonista sexy della trasmissione. Anna infatti, è gratificata ogni venerdì sera sui social dove, citando il programma con l’hashtag #imigliorianni, è la protagonista più segnalata. Per la rete, la compagna di Gigi D’Alessio è sempre più sensuale, nonostante i ritocchini. Dopo i tweet della prima puntata, nel corso della seconda del passato venerdì sera, Anna si è portata a casa molti complimenti per via del suo look molto appariscente. Nella prima puntata d’esordio, anche nomi noti avevano espresso la loro opinione sugli ipotetici ritocchini della cantante. Il giornalista Marco Castoro con poche parole ha scritto: “Sembra più giovane Barbara D’Urso che Anna Tatangelo #Trucchieritocchi”. Anche Barbara Palombelli ha detto la sua con una punta di amarezza: “Era così bella quando a urla la feci entrare in Sanremo giovani (era stata scartata e io in giuria inseguii sulle scale di via Asiago gli altri per fargli cambiare idea!)”. Dopo aver replicato con un lungo sfogo social, la seconda puntata per Anna, è stata quella della “rinascita”. La sua scollatura e l’abito drappeggiato hanno incantato i social: “Sicuramente questa sera #annatatangelo molto più bella rispetto a venerdì scorso #imigliorianni”, “Non credo che la signora Minù era incantevole come Anna e poi le sue orecchie sono perfette”, si legge in rete. A questo punto, si attende il suo nuovo look per la terza serata di oggi.

Stasera, dalle 21.25 circa, andrà in onda su Rai1 la terza puntata dello show nostalgico I Migliori anni, con Carlo Conti e la partecipazione di Anna Tatangelo. Quali saranno le anticipazioni e gli ospiti del nuovo appuntamento? Dopo il suo esordio, il programma ha sempre vinto la gara degli ascolti TV scontrandosi con L’Onore e il rispetto 5 – Ultimo Capitolo, la fiction dell’ammiraglia Mediaset con protagonista Gabriel Garko nel ruolo di Tonio Fortebracci. Proprio per la Tatangelo, l’esordio televisivo si è concluso con numerosissime critiche al seguito: cosa è successo? In primis, Lady Tata è stata accusata dal popolo della rete di aver usato troppo botulino in volto. In secondo luogo, dopo una indiscrezione di Dagospia, pareva che Carlo Conti, per questa nuova edizione del programma avesse chiamato Diletta Leotta. Sky però, non ha dato il via libera, ecco perché, la scelta è nuovamente caduta su Anna Tatangelo affinché – sempre in base a ciò che riporta Dago – questa situazione, avesse anche potuto far rientrare l’ipotetico litigio tra Carlo Conti e Gigi D’Alessio dopo l’ultimo Festival di Sanremo. Peccato però che, sia il pubblico presente in studio che da casa, abbiano notato l’estrema freddezza dei due nel corso delle loro brevi interazioni: questa sera andrà meglio? L’appuntamento con I Migliori anni è rinnovato per stasera, dalle 21.25 circa sulla rete ammiraglia di Casa Rai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori