IL LABIRINTO DEL FAUNO/ Su Rai 4 il film diretto da Guillermo del Toro (oggi, 14 maggio 2017)

- Cinzia Costa

Il labirinto del Fauno, il film in onda su Rai 4 oggi, domenica 14 maggio 2017. Nel cast: Ivana Baquero, Sergi López e Maribel Verdú, alla regia Guillermo del Toro. Il dettaglio della trama.

il-labirinto-del-fauno-440473
il film fantastico in seconda serata su Rai Movie

, il film in onda su Rai 4 oggi, domenica 14 maggio 2017 alle ore 23.10. Una pellicola drammatica e fantastica diretta nel 2006 dal regista messicano Guillermo del Toro. Tra gli attori principali del cast vanno menzionati Ivana Baquero, Sergi López, Maribel Verdú, Ariadna Gil e Doug Jones. Il film è arricchito dalla colonna sonora di Javier Navarrete e dal trucco dei personaggi curato da David Martí. Ma vediamo la trama del film nel dettaglio.

La vicenda è ambientata nel 1944, all’epoca del regime di Francisco Franco. Ofelia, la giovane protagonista, si affida alla propria fantasia per sfuggire alla cruda realtà, immaginando un mondo magico in cui rifugiarsi, la ragazza è infatti costretta a vivere con il nuovo marito della madre, il capitano Vidal, noto per il suo perfido carattere, durante il viaggio verso la dimora del patrigno, Ofelia trova un sasso che si rivela essere l’occhio della statua di un Fauno e lo ricolloca al suo posto. La notte seguente, uno strano insetto conduce la giovane presso il Fauno in carne e ossa, il quale le comunica la sua vera identità, Ofelia è in realtà la figlia del Re del mondo sotterraneo e deve superare delle prove per ricongiungersi al suo regno.

Nel frattempo la madre della protagonista, Carmen, si ammala gravemente e il capitano Vidal si mostra sempre più crudele. Ofelia tenta di curare la madre con una radice di mandragora, secondo il consiglio del Fauno, ma il patrigno la scopre e glielo impedisce. Non molto tempo dopo, Carmen muore di parto. Il mondo immaginario della sfortunata giovane si rivela sempre più connesso a quello reale, tanto, che a un certo punto diventa difficile distinguerli.

La governante di Vidal, Mercedes, organizza una rivolta contro il malvagio capitano e i suoi soldati e arriva persino a ferire il patrigno di Ofelia a un occhio. Intanto la ragazza, ormai rimasta sola con il suo fratellino, porta quest’ultimo dal Fauno, ma rifiuta di affrontare l’ultima prova, uccidere il bambino e versare il suo sangue. La giovane protagonista viene invece assassinata dal capitano Vidal, che nel frattempo l’ha seguita, e la sua anima può finalmente tornare nel regno sotterraneo, mentre il patrigno muore a sua volta per mano dei ribelli. L’ordine, alla fine, viene ristabilito grazie al sacrificio dell’innocente e pura Ofelia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori