GERARD PIQUÉ/ Dal Barcellona a Barbara D’Urso: “Pallone d’oro a Buffon!” (Pomeriggio 5)

- Niccolò Magnani

Gerard Piqué, il campione e difensore del Barcellona ospite a Pomeriggio 5: intervista di Barbara D’Urso già pazza per il marito di Shakira. La sconfitta della Liga e le bufale su patente

Gerard_pique_barcellona_spagna_lapresse_2017
Barcellona Las Palmas rinviata? (Foto: LaPresse)

“Sei un fico pazzesco, come si dice in spagnolo?”, dice subito Barbara D’Urso davanti a Gerard Piqué: lui visibilmente imbarazzato risponde sorridendo, “muy guapo…”. Inizia così la strana intervista a Pomeriggio 5 al campione del Barcellona, dal calcio fino alla storia bellissima con la moglie Shakira. “Sono sempre stato nel Barca, ma la mia vita è cambiata quando ho incontrato lei, l’amore della mia vita da cui sono nati poi Milan e Sasha”, racconta un po’ più rilassato lo stesso Piqué. Pochi minuti prima negli studi di Premium Sport, il difensore del Barca aveva azzerato anche una sua previsione sul prossimo Pallone d’Oro 2017: « Messi è il miglior giocatore del mondo e della storia. Quest’anno vincerà la Scarpa d’Oro come goleador e si meriterebbe il Pallone d’Oro un’altra volta. Ma se dobbiamo guardare i trofei sarebbe bello che lo vincesse Buffon. Ha vinto lo Scudetto, la Coppa Italia e può ancora vincere la Champions. Se lo meriterebbe per la carriera che ha fatto, per questa stagione e perché sarebbe bello vederlo vincere da un altro portiere dopo Yashin».

Questa volta Barbarella D’Urso piazza davvero il colpaccio: in un insolito e innocuo lunedì di fine campionato, sbarca Gerard Piqué in persona negli studi di Pomeriggio 5 per far impazzire tutto l’universo femminile (e pure maschile, per i simpatizzanti del Barcellona). Il difensore campione del mondo, d’Europa e di Spagna piazza la “carrambata” e si presenta tra qualche minuto negli studi in diretta da una Barbara D’Urso che non sta più nella gioia. Letteralmente elettrizzata dalla possibilità di “intervistare uno gnocco incredibile”, ha appena lanciato così la sua ospitata la Barbarella nazionale. Il giorno dopo aver perso la Liga contro il Real Madrid, per provare ad uscire dall’attapiramento, il centrale marito di Shakira si presenta su Canale 5 per una intervista a tutto tondo dove il calcio sarà solo uno dei tanti aspetti affrontati da un idolo e un sex symbol mondiale. A pochi giorni dall’uscita in tutto il mondo del nuovo album della cara e avvenente mogliettina – “El Dorado” il titolo del nuovo disco – Barbara D’Urso proverà a “conquistare” il bel Piqué provando nell’impossibile sfida di seduzione contro la spettacolare cantante colombiana. Che ne dite, la nostra Carmelita ce la farà? Tra qualche minuto l’ardua sentenza…

Gerard Piqué sbarca in Italia e lo fa a Pomeriggio 5, davvero clamoroso: chissà per quale motivo il difensore del Barcellona si trova a Milano un giorno dopo la vittoria amara nell’ultima giornata di Liga Spagnola (visto che il titolo è andato ai rivali acerrimi del Real Madrid), con i tifosi rossoneri e nero azzurri che certamente stanno già incrociando le dita per possibili retroscena di calciomercato. Intanto però Piqué viene da un periodo non certo facilissimo: prima lo scandalo del ritiro patente, consueta bufala a cui però tanti in Spagna hanno creduto, tanto da costringere il campione del mondo a scrivere due giorni fa, «c’è chi compra le foto senza verificare la storia e che la maggior parte delle testate online la diffondono solo per avere più click. Il mio obiettivo nei prossimi mesi è quello di creare un mezzo comunicativo che sia diverso, veritiero, autentico e per i calciatori. Sono stufo». Poi gli sfottò dell’odiato compagno di reparto nella Spagna e rivale nel Real Madrid, Sergio Ramos, che nel festeggiare la Liga ieri sera in piazza a Madrid ha intonato il coro “Piqué, cabrón, saluda al campeón”, in cui ci sembra inutile una traduzione.. E poi ora le domande iper personali e gli “attacchi” di una innamoratissima e pazza di lui Barbara D’Urso. Insomma, solidarietà al “povero” Gerard….

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori