SARABANDA/ Video, i provini il 25 maggio, riparte il programma di Enrico Papi: moooseca!

- Matteo Fantozzi

Sarabanda, Video: riparte il programma della musica con Enrico Papi. Partoni i provini il 25 maggio 2017 negli studi Elios di via Tiburtina 1361 a Roma.

enrico_papi_mooseca
Enrico Papi, esce oggi Mooseca

Presto partirà la nuova edizione di Sarabanda, programma che è andato in onda tra il 1997 e il 2004 con grande costanza e poi è tornato a sprazzi nel 2005 e nel 2009 per la bellezza di 1757 puntate. Ovviamente il mattatore del programma è stato a lungo Enrico Papi che in questo periodo si è rilanciato con diverse partecipazioni in televisione. Il programma è stato prodotto prima da RTI Mediaset e poi da Endemol Italia. Sono tantissimi i protagonisti che nel tempo hanno riscosso un grande successo. Il primo campionissimo è stato Cesare Borrometi che a lungo ha collezionato successi e vinto anche il jackpot. Dopo si sono succeduti tantissimi personaggi da Coccinella all’Uomo Gatto passando per Fragolone, O’Professore, Alex, Valentina e tanti tanti altri che nel tempo sono diventati delle vere e proprie icone. Staremo a vedere se la nuova serie regalerà altre emozioni oppure se rimarrà un appuntamento con poco seguito.

Un video su Facebook con Enrico Papi, una pagina aperta da poco su Facebook e un video musicale di successo hanno lanciato ufficialmente il ritorno di Sarabanda il gioco della musica che ha avuto grandissimo successo a cavallo tra vecchio e nuovo millennio. Oggi sulla pagina di Facebook Enrico Papi ha pubblicato un video in cui racconta come siano stati organizzati i primi provini per la nuova stagione del programma. Nel commento leggiamo: “Riparte Sarabanda! Vieni a fare un provino giovedì 25 maggio. Siamo agli studi Elios, a via Tiburtina 1361 Roma, dalle 11.00 del mattino. Iscriviti mandando una mail a casting.sarabanda@endemolshine.it“, clicca qui per il video e per i commenti dei follower. Sicuramente in moltissimi aspettano questo evento con ansia anche perché tantissimi si sono chiesti il motivo della sospensione di una trasmissione di grandissimo successo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori