THE CATCH 2/ Anticipazioni puntata 22 maggio 2017: cosa nasconde Alice del suo passato?

The Catch 2, anticipazioni puntata 22 maggio 2017, in prima Tv assoluta su Fox Life. L’AVI inizia ad indagare sui collegamenti fra Nick e Ethan; Tessa chiede a Margot di entrare in azienda

22.05.2017 - Morgan K. Barraco
thecatch_Richard_Cartwright_abcpress
The Catch 2, in prima Tv assoluta su FoxLife

Nella prima serata di oggi, lunedì 22 maggio 2017, Fox Life trasmetteràun nuovo episodio di The Catch 2, in prima Tv assoluta. Saranno il sesto, dal titolo “L’hard drive“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana:  Tessa (Philippa Coulthard) conferma di essere la figlia di Margot (Sonya Walger) e di essere stata venduta in seguito ad una coppia sposata. Alice (Mireille Enos) sospetta subito che possa mentire e le preleva il necessario per effettuare il test del DNA. Si chiede tuttavia se Ben (Peter Krause) possa essere il padre, vista la sua relazione precedente con Margot, ma Val (Rose Rollins) le suggerisce di tenersi alla lontana dagli affari privati della cliente. Nel frattempo, Ben informa la Diaz (Gina Torres) che Chloe Jackson (Missi Pyle) potrebbe essere una famigerata ladra che l’FBI sta cercando da diverso tempo. Danny (Jay Hayden) scopre invece che i genitori adottivi di Tessa non intendono riaverla con sé, perché considerata pericolosa. Scoprono poco dopo che la ragazzina ha inviato un sms a qualcuno che lascia intuire l’esistenza di un complice.

Margot invece si presenta in carcere e pretende da Sybil (Lesley Nicol) che le dica la verità su Tessa, scoprendo che è realmente sua figlia. Sybil di contro le rivela che l’indomani verrà estradata in Inghilterra per rispondere dei suoi crimini. Nel frattempo, Rhys (John Simm) contesta a Ben la decisione di vendere Chloe solo per concludere l’accordo con la Diaz, ma si presta poi a clonare il cellulare della donna. L’interrogatorio di Tessa viene invece interrotta dall’arrivo di Nick (Kevin Carroll), che richiede a Val di fare delle indagini sulla sua persona per scoprire eventuali falle. Teme infatti che la sua corsa alla poltrona di Capo della Polizia possa saltare e le chiede di indagare su Ethan (Warren Christie).

Sophie (Elvy Yost) invece scopre che l’amante di Tessa potrebbe essere Felix (Marc Crumpton), uno dei collaboratori di Margot. Più tardi, Danny scopre che Felix potrebbe essere sul punto di organizzare un attacco bomba per uccidere Margot. Mentre la squadra lavora per trovare Felix, Tessa conferma a Alice che Ben è suo padre e cerca di convincerla a lasciarla andare perché possa uccidere Margot. Sybil invece viene raggiunta da Felix, ma riesce a sfuggire ai suoi spari grazie al furgone blindato su cui sta viaggiando.

La Avi interverrà poco dopo per salvarla, mentre Alice decide di dire la verità a Ben riguardo alla sua paternità. Margot invece sottolinea a Tessa quanto la sua idea riguardo al suo abbandono sia del tutto errata. La ragazza infine incontra Ben grazie all’intervento di Alice, che inizia tuttavia a nutrire dei dubbi riguardo alla sua relazione.

L’AVI decide di aiutare Nick ad esaminare un caso potenzialmente pericoloso per la sua futura carriera come capo della Polizia. Analizzando il passato di Ethan, il team scopre infatti un collegamento fra l’ex fidanzato di Alice e la morte di un collega di Polizia di Nick, un caso abbandonato in passato in circostanze sospette. Val decide di approfondire gli indizi per arrivare alla verità, mentre Alice dovrà affrontare alcuni dettagli del suo passato di cui non è proprio orgogliosa.

La squadra inizia così ad interrogarsi su come si siano conosciuti Ethan e la leader dell’AVI. Intanto, Rhys e Ben rischiano di essere smascherati a causa di una violazione dei sistemi di sicurezza dell’FBI. I due ladri avviano quindi una nuova missione con la Diaz, per scoprire chi sia l’ideatore della violazione e distruggere il server in cui sono stati trasferiti i dati. Scopriranno tuttavia l’esistenza di un giovane con una memoria idetica che viene sfruttato come hard disk umano. Tessa invece fa diverse pressioni a Margot per entrare a far parte della sua attività, dando modo alla madre di avere difficoltà a gestire la Kessington. Senza considerare la presenza di Sybil.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori