LA RAGAZZA DEL LAGO/ Valeria Golino nel film su Rai Movie: diretta streaming e trailer

- Cinzia Costa

La ragazza del lago, il film in onda su Rai Movie oggi, martedì 23 maggio 2017. Nel cast: Tony Servillo e Valeria Golino, alla regia Andrea Molaioli. La trama del film nel dettaglio.

la-ragazza-del-lago-2007-andrea-molaioli-01
La ragazza del lago

Su Rai Movie va in onda il film La ragazza del lago del 2007 diretto da Andrea Molaioli. La pellicola è ispirata al romanzo del norvegese Karin Fossum ”Lo sguardo di uno sconosciuto” e ha ricevuto tantissimi premi e riconoscimenti. Basti pensare che ai David di Donatello ha raccolto addirittura dieci statuette. Nel cast poi ci sono attori di grandissimo livello, su tutti Toni Servillo e Valeria Golino. Dal trailer, clicca qui per guardarlo, ci rendiamo conto delle intense atmosfere e della profondità emotiva che ci regala un film davvero interessante e da seguire dall’inizio alla fine. Vedremo poi il pubblico come reagirà di fronte alla messa in onda con commenti sui social network. Sarà possibile seguire La ragazza del lago su Rai Movie e in diretta streaming, grazie a Rai Play, sui dispositivi mobili come pc, tablet e smartphone cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

La ragazza del lago, è il film che andrà in onda su Rai Movie oggi, martedì 23 maggio 2017, in prima serata. Una pellicola di genere drammatico, giallo e noir che è stata affidata alla regia di Andrea Molaioli con il soggetto tratto dal romanzo di Karin Fossum mentre la sceneggiatura è stata curata da Sandro Petraglia. La produzione del film è stata firmata da Nicola Giuliano e Francesca Cima, le case di produzione che hanno collaborato alla realizzazione del film sono Indigo Film in collaborazione con Friuli Venezia Giulia Film, la distribuzione in Italia è stata gestita dalla Medusa Film. Il montaggio del film è stato realizzato da Giogiò Franchini con le musiche della colonna sonora composte da Teho Teardo. Le riprese sono durate circa 8 settimane e si sono svolte in diverse località del Friuli Venezia Giulia. Oltre ai dieci David di Donatello già citati, la pellicola ha vinto tre Nastri d’Argento, due Globi d’oro e quattro Ciak d’oro. Il grande successo della pellicola diretta da Andrea Moliali è certamente da ricondurre in modo particolare al cast d’eccezione di cui la produzione si è potuta servire. Il protagonista, Tony Servillo è uno degli attori italiani più apprezzati a livello mondiale, noto per aver preso parte a film come Il divo, Gomorra e La grande bellezza. 

, il film in onda su Rai Movie oggi, martedì 23 maggio 2017 alle ore 21.20. Una pellicola drammatica del 2007 che è stata diretta da Andrea Molaioli, che ha debuttato alla regia proprio grazie a questo straordinario film. L’intera trama è stata tratta dal romanzo di Karin Fossum, dal titolo Lo sguardo di uno sconosciuto. Tra gli interpreti principali ci sono Tony Servillo, vincitore di un Premio Oscar con il film La grande bellezza, Valeria Golino, Fabrizio Gifuni e Marco Baliani. Il film La ragazza del lago è stato distribuito nei cinema italiani nel settembre del 2007 e si è aggiudicato ben dieci David di Donatello.

La colonna sonora è stata interamente composta da Teho Teardo, autore e compositore romano che ha collaborato in altre numerose pellicole cinematografiche come in L’amico di famiglia, di Paolo Sorrentino. Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

Il protagonista della storia è il commissario Giovanni Sanzio, interpretato da Tony Servillo, che sta indagando sul caso della sparizione di una giovane ragazza, promessa del hockey locale, trovata morta nei pressi dei laghi di Fusine, in provincia di Udine. Il corpo della giovane donna viene rinvenuto da un pescatore della zona. La quasi assoluta certezza che ad aver compiuto l’omicidio sia una persona appartenente alla piccola comunità del villaggio antistante il fiume, fa in modo di coinvolgere nelle indagini quasi tutte le famiglie del circondario.

Gli interrogatori dei possibili colpevoli si susseguono uno dopo l’altro ed il commissario Sanzio passa al vaglio ogni possibile collegamento, che può legare la vittima con qualcuno dei profili degli indiziati. A complicare le indagini è poi la situazione familiare di Sanzio. Sua moglie è infatti gravemente malata per via di una patologia neurologica che la costringe a continui e delicati interventi chirurgici. Come se non bastasse, anche sua figlia, nel pieno dell’età adolescenziale, gli procura continue preoccupazioni e problematiche. Le indagini porteranno il commissario Giovanni Sanzio a scoprire la terribile verità che si cela nelle memorie del paese e riesce ad assicurare i responsabili del terribile omicidio alla giustizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori