TONI BERTORELLI/ Morto il cardinale Caltanissetta di The Young Pope

- Linda Irico

Toni Bertorelli, l’attore che abbiamo visto nei panni del Cardinale Caltanissetta in The Young Pope, è morto oggi a Roma all’età di 67 anni. Aveva recitato anche in Il partigiano Johnny

toni_bertorelli_lapresse_2011
Toni Bertorelli (Foto LaPresse)

È morto oggi a Roma Toni Bertorelli, l’attore 67enne che avevamo visto nei panni el cardinale Calanissetta in The Young Pope, la serie tv diretta da Sorrentino. Bertorelli era nato a Barge in provincia di Cuneo nel 1949 e aveva iniziato la sua carriera a teatro vent’anni dopo. L’ aveva interpretato personaggi classici e contemporanei, spesso diretto da Carlo Cecchi. “Il tartufo” di Moliére gli era valso il premio UBU come miglior attore non protagonista per la stagione teatrale 1997/98. Il suo esordio alla regia teatrale risale invece al 1996 con “Les femmes savantes”, al quale erano seguiti “Un pezzo di monologhi e passi” nel 1999 e “Il colonnello con le ali” nel 2001.

Al cinema esordì invece alla regia nel 1982 con Stangata napoletana di Vittorio Caprioli. Molte le sue interpretazioni dall’altra parte della cinepresa nel corso degli anni 90 e poi negli anni 2000 e nella successiva decade: recita infatti in Morte di un matematico napoletano di Mario Martone, Pasolini – un delitto italiano di Marco Tullio Giordana, Il Principe di Homburg di Marco Bellocchio, Il partigiano Johnny di Guido Chiesa, La stanza del figlio e Il Caimano di Nanni Moretti, Luce dei miei occhi di Giuseppe Piccioni e L’ora di religione, ancora di Bellocchio, dal quale viene diretto anche in Sangue del mio sangue. Tra le sue ultime apparizioni sul grande schermo troviamo Latin Lover di Cristina Comencini, uscito nel 2015.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori