THE FLASH 3/ Anticipazioni puntata 27 maggio: 3×20, l’incontro con Tracy (video)

- Morgan K. Barraco

The Flash 3, anticipazioni del 27 maggio 2017, in prima Tv assoluta su Italia 1. Barry ha una rivelazione shock su Savitar; Cisco affronta Killer Frost in duello. 

theflash_01_facebook_2017
The Flash (Facebook)

La puntata di The Flash 3 in programma stasera su Italia 1 si aprirà con la visita alla scienziata Tracy da parte di Barry, Cisco e HR: i tre hanno bisogno del suo aiuto per sconfiggere Savitar. Quando metteranno piede nel laboratorio, si accorgeranno però che c’è qualcosa che non va: Allen, impugnando un estintore, si troverà a spegnere un piccolo incendio proprio vicino al tavolo della scienziata. Tracy, di suo iniziativa, sta bruciando le carte con i dati e numeri ai quali ha lavorato nell’ultimo periodo: pare proprio sul punto di mollare, dal momento che il suo lavoro è stato definito uno letterale spreco di fondi destinati alle ricerche. A quel punto, è Flash ad intervenire, ricordandole l’importanza di studi che, in realtà, nel passato lei ancora non ha reso pubblici. Sarà proprio in quel momento che Tracy si bloccherà, piena di dubbi, chiedendosi chi siano i tre che hanno appena messo piede nel suo laboratorio. Alle sue spalle, però, una porta si sta pian piano ricoprendo di ghiaccio: Killer Frost è vicina? Clicca qui per vedere il video di sneak peek di The Flash 3×20. (Aggiornamento di Maria Ravanelli)

A partire dalle 20.20 circa Italia 1 trasmetterà oggi il 20esimo episodio di The Flash 3, “I Know Who You Are”. Il titolo in lingua originale è assolutamente esplicativo: si tratta infatti di una frase che Barry rivolgerà a Savitar, una volta finalmente compresa l’identità che si cela dietro il travestimento del super villain che gli sta alle costole da inizio stagione. Nelle immagini di anticipazione, li vediamo uno di fronte all’altro: “Tutto a a che fare con il tempo, quando si tratta di te”, è pronto a scommettere Flash. Savitar sembra conoscere esattamente chi sono, e sopratutto quanto si vogliono bene: è bravissimo inoltre ad usare tutte queste informazioni, e l’amore e l’affetto che li lega tutti, contro di loro. Chi si nasconde, davvero, dietro questa maschera? È arrivato il momento di scoprirlo, con The Flash 3×20? Clicca qui per vedere il video promo dell’episodio. (Aggiornamento di Maria Ravanelli)

Nel preserale di oggi, sabato 27 maggio 2017, Italia 1 trasmetterà un nuovo episodio di The Flash 3, in prima Tv assoluta. Sarà il 20°, dal titolo “I Know Who You Are“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: dopo essere riuscito a sfuggire all’attacco di Killer Frost (Danielle Panabaker), Barry (Grant Gustin) decide di andare nel futuro per cambiare il corso degli eventi e salvare Iris (Candice Patton), oltre che all’amica. Una volta raggiunto il tempo scelto, Flash viene attaccato da Mirror Master (Grey Damon) e Top (Ashley Rickards), ma riesce a fuggire. Viene raggiunto in seguito da Cisco (Carlos Valdes), che dimostra di essere molto felice di vederlo.

L’amico sembra restio ad aiutarlo e quando Barry prova a ritornare indietro, scopre che il portale è stranamente bloccato. Il velocista è quindi a rimanere e Cisco gli rivela che nell’ultimo attacco di Killer Frost ha perso i poteri, perché gli ha congelato e disintegrato le mani. Insieme raggiungono poi Julian (Tom Felton), che non si dimostra felice di vederli. Lo scienziato sta sorvegliando Killer Frost dal 2017 e l’ha rinchiusa in una cella di contenimento in attesa di trovare una cura. Parlando con l’amica, Barry intuisce che è a conoscenza della vera identità di Savitar, ma non riesce a convincerla a dirgli di chi si tratta. Barry raggiunge poi Wally (Keiynan Lonsdale), che si trova in una casa di cura in stato catatonico da diversi anni.

Cisco rivela anche all’amico che Joe (Jesse L. Martin) non si stacca dal cimitero dal giorno della morte di Iris. L’ex detective è profondamente cambiato, come il resto del team, ed in più Barry non gli è stato vicino dopo il 2017. Dopo essere stato cacciato dall’amico, Barry incontra il se stesso del futuro e scopre che è devastato dal senso di colpa. Il Barry del futuro gli rivela che riuscirà a bloccare Savitar nella Forza della Velocità, ma solo dopo che avrà danneggiato tutti i suoi amici. Barry scopre infine che è stato Cisco ad impedirgli di tornare indietro nel suo tempo, nella speranza che riaverlo prima della distruzione di Savitar possa rimettere a posto le cose.

Il velocista decide quindi di convocare gli amici rimasti invita, HR (Tom Cavanagh) compreso, e poco dopo vengono avvisati dell’arrivo di Top e Mirror Master nella vecchia base. Il team unisce quindi le forze per sconfiggere i due metaumani, riuscendo a ritrovare l’armonia di un tempo. Mentre Barry saluta gli amici, Killer Frost si aggira nei boschi, dove si imbatte in Savitar. Quest’ultimo le parla con apparente affetto ed infine le rivela la propria identità, convincendola del tutto a seguirlo.

Barry, Cisco e HR fanno visita a Tracy per cercare il suo aiuto, in modo che crei una trappola in grado di incastrare Savitar. Vengono interrotti tuttavia dall’arrivo di Killer Frost, che cerca di uccidere la scienziata. Il team riesce però ad interrompere il suo attacco ed a mettersi in fuga.

Tracy segue quindi la squadra fino ai laboratori STAR, dove entra in contatto con il proprio futuro. Killer Frost decide invece in seguito di rapire Cecile, la fidanzata di Joe, per chiedere in cambio che le venga consegnata Tracy. Dovrà quindi affrontare Cisco in un combattimento e verrà sconfitta, per poi essere prelevata da Savitar. Prima che ciò avvenga, Cisco riesce a rubarle un po’ del suo sangue per creare un’eventuale cura per i suoi poteri. Più tardi,

Tracy trae ispirazione dagli eventi e costruire una trappola per Savitar, mentre Barry scopre quale sia la vera identità del criminale e si precipita ad affrontarlo. Scopre così che si tratta di una versione futura di se stesso. Intanto, HR inizia a provare interesse verso Tracy, mentre Joe ammette a Cecile di amarla e la mette a conoscenza della doppia vita di Barry.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori