EZIO GREGGIO EVASORE FISCALE?/ Video, Flavio Insinna accusa il conduttore di Striscia La Notizia. Il tapiro…

- Niccolò Magnani

Evasione fiscale Ezio Greggio, le accuse di Flavio Insinna dopo il caso-audio ad Affari tuoi: la replica del conduttore e di Striscia La Notizia, ecco cosa è successo e dove tutto nasce

flavio_insinna_striscia
Flavio Insinna

E ora si aggiunte anche l’evasione fiscale presunta di Ezio Greggio: non si placa lo scontro Flavio Insinna-Striscia La Notizia dopo i vari servizi e gli audio pubblicati dalla trasmissione satirica di Antonio Ricci dove il conduttore di Affari Tuoi viene beccato insultare pesantemente sia i propri collaboratori che una concorrente del gioco con i pacchi più famoso d’Italia. Ora però si apre un nuovo capitolo dopo che ieri sera Insinna ha pubblicato una lunga diretta video Facebook in cui ha lanciato una “vecchia” accusa proprio contro Ezio Greggio, come già riferito in un passato video-consegna di un tapiro d’oro mai pubblicato e mandato in onda da Striscia (ma postato dallo stesso Insinna sulla sua pagina Fb). «Invece di preoccuparsi di me, dessero il Tapiro ad Ezio Greggio, che non paga le tasse», racconta il conduttore di Affari Tuoi travolto dallo scandalo degli insulti via audio. Nel video invece mai andati in onda del Tapiro d’Oro, Flavio Insinna raccontava: «Mediaset in quattro anni ha sborsato 23 milioni di euro per il signor Ezio Greggio, e ci fate la morale a noi?» e poi ancora, dialogando con l’inviato Valerio Staffelli. «”Greggio chiarirà la sua posizione con la Guardia di finanza”, obietta Staffelli. E lui replica: “Benissimo, quando chiarite, potete… Non lo posso prendere. Quando io vedo il Tapiro consegnato al signor Greggio attapirato dall’indagine della Guardia di finanza….».

Insinna si riferisce nello specifico ad una vecchia indagine della Guardia di Finanza contro Ezio Greggio, concluso (come riporta Huffington Post) con un patteggiamento e multa di 45mila euro: Greggio «ha patteggiato con il Tribunale di Monza, dove era a processo per le tasse evase sugli oltre 23 milioni di euro incassati da Mediaset dal 2009 al 201», spiegano i colleghi del Fatto Quotidiano. «Perché ci fate la morale da tanti anni, però insomma per predicare bisogna essere sul pulpito a ragione, no?», rilancia ancora Insinna, mentre Striscia prepara il contrattacco.

Alle accuse di Flavio Insinna, ha voluto rispondere direttamente Ezio Greggio tramite in suoi collaboratori e avvocati con una piccata nota pubblica: «Ascoltate e lette le diffamatorie dichiarazioni del sig. Flavio Insinna, precisiamo che il sig. Ezio Greggio non solo non ha mai evaso le imposte, sempre pagate in Italia fino all’ultimo centesimo, ma, chiariti i passati equivoci, intrattiene un rapporto corretto e trasparente con le istituzioni fiscali». Non solo, in riferimento al famoso tapiro mai andato in onda, la trasmissione di Antonio Ricci ha voluto fissare qualche loro “puntino sulle i”: «Arrampicandosi sugli specchi ripesca la storia del Tapiro, da lui respinto nel 2013, già ampiamente chiarita nel maggio 2015. Il servizio sul Tapiro non era stato messo in onda perché lei pronunciava delle frasi che, a detta dei legali, le avrebbero attirato una denuncia penale», si legge nel comunicato di Striscia La Notizia.

La denuncia ora scatterà dopo quanto detto da Insinna e la partita tra Rai, Mediaset, Striscia e il conduttore sotto scandalo non sembra proprio finire qui: «Denuncia che senz’altro arriverà dopo che ieri sera, su Facebook, ha dato dell’evasore fiscale a Ezio Greggio, nel disperato tentativo di difendersi. In ogni caso Insinna non ha mai risposto alle domande del Gabibbo e non ha mai commentato le due sentenze che davano ragione a Striscia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori