Raphael Gualazzi / Il nuovo maestro concertatore della Notte della Tatanta ospite da Fazio (Che tempo che fa)

- Dario Ghezzi

Raphael Gualazzi sarà ospite del programma di Fabio Fazio Che tempo che fa e racconterà il suo ultimo lavoro, La fine del mondo, con cui girerà le maggiori arene. 

fabio_fazio_tiziana_littizzetto_che_tempo_che_fa_lapresse_2017
Che fuori tempo che fa, conduce Fabio Fazio

Anche Raphael Gualazzi sarà protagonista a Che tempo che fa, rispondendo alle domande di Fabio Fazio nel salotto di Rai Tre. Il jazzista sarà tra i protagonisti della Notte della Taranta dove sarà il nuovo maestro concertatore. L’appuntamento è fissato a Melpignano nel Salento precisamente nel piazzale degli Agostiniani il 26 agosto prossimo. Raphael Gualazzi prende il posto di Carmen Consoli protagonista l’anno scorso e prima donna a svolgere questo ruolo nella storia. Il 31 maggio prossimo però saranno annunciati a Roma i quattro big internazionali pronti ad affiancare il nuovo maestro in una presentazione ufficiale che è stata pubblicata dal Quotidiano di Lecce. Nel 2011 Raphael Gualazzi ha vinto Sanremo Giovani e da quel momento ha acquistato anche grandissima stima da parte del pubblico. Staremo a vedere cosa racconterà stasera su Rai Tre. (agg. di Matteo Fantozzi)

È uno dei prossimi ospiti della trasmissione access prime time della domenica sera Che tempo che fa. Il cantante torna con un nuovo singolo che si prepara ad essere un vero e proprio tormentone estivo e cioè La fine del mondo. Questo brano farà parte della nuova edizione internazionale dell’album Love Life Peace che sarà disponibile durante l’autunno. La canzone è diventata anche un videoclip dove ad essere protagonista è il mare e il richiamo ipnotizzante della msucia. La musica unisce, in un’atmosfera felliniana, tutti i personaggi senza tempo, senza età e senza razza. Con questo brano, Gualizzi si prepara a salire sui maggiori palchi delle rassegne e dei festival estivi. Ad esempio, il 28 luglio sarà a San Benedetto con Fabrizio Moro.

Il nuovo brano La fine del mondo di Raphael Gualazzi ha un’atmosfera gioiosa come solo la musica dovrebbe essere, quindi ben lontana dalla tragedia che nei giorni scorsi ha colpito il concerto di Ariana Grande a Manchester. Gualazzi ha scritto sulla sua pagina Facebook ufficiale un pensiero per tutte le vittime dell’attentato terroristico.

Oggi il mio pensiero va alle famiglie dei genitori delle vittime del tragico avvenimento di #Manchester. Mi stringo al cuore di tutte quelle persone che stanno soffrendo per colpa di questi atti di violenza e barbarie ingiustificati.

Un gesto apprezzato da tutti i suoi fans che hanno commentato anche loro sgomenti per quanto accaduto in Inghilterra.

È un cantautore e pianista italiano che ha vinto nella categoria Giovani del Festival di Sanremo 2011 con Follia d’amore. Ha studiato pianoforte ma anche gli autori classici, avvicinandosi al campo del blues, fusion e jaz. Durante l’estate 2017 sarà in tour con il nuovo singolo che anticipa l’album. Di seguito le date dei concerti: Questo è il calendario provvisorio: 16 giugno Settimo Torinese (Torino) – Fuori Tutti Festival, 23 giugno Verona – Teatro Romano, 11 luglio Levico Terme (Trento) La Magia dell’Acqua (Piano solo), 14 luglio Sansepolcro (Arezzo) Kilowatt Festival (Piano solo), 15 luglio Serravalle Scrivia (Alessandria) McArthurGlen, 18 luglio Firenze Piazza SS. Annunziata, 28 luglio San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) Porto turistico, 29 luglio Trani (Barletta-Andria-Trani) Piazza Duomo, 18 ottobre Parma Teatro Farnesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori