ALIEN VS, PREDATOR/ Su Rai 4 il film con Raul Bova. Trailer e diretta streaming (oggi, 29 maggio 2017)

- Cinzia Costa

Alien Vs. Predator, il film in onda su Rai 4 oggi, lunedì 29 maggio 2017. Nel cast: Raul Bova e Sanaa Lathan, alla regia Paul W. S. Anderson. La trama del film nel dettaglio.

alien-predator-sigourney-weaver
il film horror in prima serata su Canale Nove

Su Rai 4 sarà il momento di una serata da fantascienza con la messa in onda di Alien vs Predator. Il film in questione è del 2004 ed è stato diretto da Paul W.S. Anderson e ha anche un sequel uscito tre anni dopo e dal titolo Aliens vs Predator 2. Nella pellicola ci sono diversi attori di spessore come Sanaa Lathan, Ewen Bremner, Colin Salmon e Tommy Flanagan. Una vera e propria sorpresa è la presenza poi dell’attore italiano Raoul Bova che interpreta il ruolo di Sebastian De Rosa. Dal trailer, clicca qui per il video, ci rendiamo contro di trovarci di fronte a un film con grandissime situazioni dal punto di vista degli effetti speciali. Sono diverse le situazioni interessanti con la presenza anche di un budget piuttosto importante che ha permesso la realizzazione di scene tanto spettacolari. Aliens vs Predator va in onda su Rai 4 in prima serata e sui nostri dispositivi mobili, come pc, tablet e smartphone in diretta streaming cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Alien Vs. Predator, è il film che verrà trasmesso su Rai 4 oggi, 29 maggio 2017. Una pellicola caratterizzata dall’azione, dall’avventura, dalla fantascienza e anche dall’orrore e dal thriller che è stata diretta da Paul W. S. Anderson che si è occupato anche del soggetto e della sceneggiatura in collaborazione con Dan O’Bannon, Ronald Shusett e Jim e John Thomas. La produzione del film è stata firmata da Walter Hill con John Davis e Gordon Carroll. La casa di produzione che ha fatto parte del progetto è la 20th Century Fox mentre il montaggio è stato realizzato da Alexander Brenner con gli effetti speciali di Alec Gillis per le aziende Moving Pictures Company, Double Negative e Snow Business International. Le musiche della colonna sonora sono state scritte da Harald Kloser e la scenografia è stata ideata da Peter Walpole. La pellicola è stata prodotta negli Stati Uniti d’America. Regno Unito, Italia e Canada nel 2004 e la sua durata è di 109 minuti nella versione originale. A differenza delle precedenti pellicole legate alla saga cinematografica di Alien e a discapito di un budget abbastanza cospicuo, il film Alien vs Predator non è stato accolto con critiche positive dal pubblico. Ad essere messo sotto accusa è soprattutto il cast che a detta di molti critici non è stato in grado di donare il giusto pathos ai personaggi interpretati. Sul quotidiano New York Daily anche lo sceneggiatore Paul W S è stato aspramente criticato.

, il film n onda su Rai 4 oggi, lunedì 29 maggio 2017 alle ore 21.05. Una pellicola di fantascienza che è stata diretta nel 2004 da Paul W. S. Anderson. Il film per via di problematica legate alla sua produzione, come si dice in gergo cinematografico, è rimasta in development hell per più di dieci anni. Rappresenta un prequel di Alien ed uno spin off sia di Alien che di Predator. Nel 2007 è stato pubblicato il sequel dal titolo Alien vs Predator: Requiem. Nel cast è presente anche l’attore italiano Raul Bova. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Kary Weyland, direttore dell’omonima compagnia, comunica al suo equipaggio che al di sotto dell’Antartide è stata rivenuta una piramide che si trova ad oltre 600 metri in profondità. La piramide sembra riportare elementi che la riconducono a diverse civiltà del passato come gli aztechi ed egizi. Viene così organizzata una spedizione, guidata da Alexa Woods, e composta dall’archeologo Sebastian de Rosa, dal chimico Graeme Miller, da un trivellatore e vari agenti di sicurezza.

Nel frattempo una nave spaziale Predator invia un segnale laser sull’isola dove è in corso la spedizione che intanto ha raggiunto la piramide. Qui vengono rinvenuti vecchi resti di una stazione di caccia ormai semi distrutta dal raggio dell’astronave Predator.

Viene deciso che la squadra di trivellatori rimane in superficie, mentre il resto dell’equipaggio perlustra l’interno della piramide. Un membro del gruppo però, sveglia involontariamente una regina Xenomorfa che così inizia a deporre nuove uova aliene. Nel frattempo la squadra di trivellazione viene attaccata dai Predator appena atterrati sull’isola. L’equipaggio all’interno della piramide ha invece raggiunto la camera sacrificale della piramide. Qui vengono rinvenuti i Plasma Claster alieni e su ordine di Weyland, sono prelevati contro il parere contrario di Sebastian. Rapidamente la situazione precipita.

I Predator entrano nella piramide e due membri della spedizione vengono attaccati al viso dagli Stringifaccia fuoriusciti dalle uova xenomorfe. Riescono a sopravvivere solo Alexa e Sebastina assieme al capo della compagnia Weyland e a Max. Poco dopo si assiste ad una violenta lotta tra Celtic, il Predator ed un esemplare di xenomorfo, che avrà la meglio nello scontro. Nel frattempo i superstiti cercano di scappare dalla piramide e Weyland tenta di sacrificarsi per dare tempo agli altri di scappare, attaccando Scar, l’altro Predator, con un lanciafiamme.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori