AMAURYS PEREZ / Campione anche di solidarietà (Bring the noise, puntata 30 maggio)

- Francesca Pasquale

Il pallanuotista italiano Amaurys Perez è tra i protagonisti di questa nuova puntata della trasmissione Bring The Noise condotta da Alvin in prima serata.

alvin_bring_the_noise_cs_2017
Alvin, conduttore di Bring the Noise 2

Tutto pronto per una nuova puntata del programma musicale di Italia 1, Bring The Noise, condotto come di consuetudine da Alvin. Tra i tantissimi ospiti che vi prendono parte figura anche un campione dello sport ormai sempre di più personaggio televisivo: Amaurys Perez. Molti lo ricorderanno per la sua partecipazione a Ballando con le Stelle ma anche ad una puntata di Ciao Darwin condotta da Paolo Bonolis. In attesa di vederlo all’opera con il divertente gioco musicale targato Mediaset, vi segnaliamo come negli ultimi giorni Perez si sia confermato campione anche in ambito sociale. In particolare l’atleta nato a Cuba ma naturalizzato italiano, ha partecipato alla Beach Volley Marathon organizzata dalla Cifa Onlus con l’obiettivo di dare sostegno a ragazze e donne etiopi alle prese con violenza e schiavitù. Perez sarà presente a Sibari in provincia di Cosenza dal 9 all’11 giugno assieme ad altri personaggi famosi come Andrea Abbiati e Tiziano Andreatta, campioni italiani di beach volley.

In una recente intervista rilasciata al quotidiano Il Giornale, Amaurys Perez ha parlato del grande amore nei confronti della moglie e di come ormai si senta un italiano a tutti gli effetti. Nello specifico l’atleta ha fatto presente: “Il mio grande amore, è unica – dice il campione riferendosi alla moglie Angela -. Amo tutto di lei, il fatto che sia così piccolina, la sua classe, la semplicità, il modo in cui cammina. Angela riempie la mia vita da 12 anni. E pensare che all’inizio non si fidava di me, mi considerava un dongiovanni. Ci ho messo tre mesi per uscire da solo con lei. Si presentava sempre con quattro amiche. Diceva che i cubani hanno fama di donnaioli. Io sono cubano, ma ormai sono italianizzato. Amo la vita in provincia e la mia famiglia e la pallanuoto. La televisione è un piacevole diversivo, ma non potrei stare lontano dalla mia famiglia per troppo tempo. Ho detto di no al Grande fratello vip perché non era nelle mie corde. Però farei una eccezione per l’Isola dei Famosi. Sono scettico ma potrei provarci. Del resto il fisico non mi manca”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori