MODERN FAMILY 8 / Anticipazioni e video promo 5 maggio 2017: matrimoni, lutti e scandali nella nuova stagione

- Morgan K. Barraco

Modern Family 8, anticipazioni del 5 maggio 2017, su Fox in prima Tv assoluta. Gloria litigherà con la sorella per vecchi rancori; Cam dovrà affrontare un forte dolore

modernfamily_01_facebook_2017
Modern Family 8, in prima Tv assoluta su Fox

C’è proprio tutto nell’ottava stagione di Modern Family, che torna in onda stasera su Fox con ben 2 episodi. Assisteremo a matrimoni, lutti e scandali, ovviamente divertendoci un sacco. Nel video promo vediamo alcune immagini che ci danno un assaggio di quanto ci aspetta: Jay, Manny e Fulgencio vestiti con i tipici abiti messicani per un matrimonio, le involontarie battute di Mitchell al funerale della nonna di Cameron e le foto scandalose di Claire che finiranno anche sul cellulare di Jay, facendolo rimanere di sasso. Grandi colpi di scena che ci faranno ridere a crepapelle. Clicca qui per vedere il video promo di Modern Family 8. (Aggiornamento di Linda Irico)

Al via l’ottava stagione di Modern Family, che andrà in onda nella prima serata di oggi, venerdì 5 maggio 2017. Rivedremo i Dunphy nei primi due episodi, in prima Tv assoluta, intitolati “Bugie incrociate” e “Mononucleosi“. Che cosa succederà in questo nuovo capitolo della sit-com? Ci saranno diverse novità, soprattutto per quanto riguarda Gloria. Il personaggio interpretato da Sofía Vergara incontrerà infatti la sorella, ma come è facile immaginare, l’atmosfera sarà molto tesa. Le due, infatti, non hanno mai avuto un buon rapporto e rivedersi dopo così tanti anni non farà altro che risollevare antiche faide fra sorelle. In tutto questo, immancabilmente, sarà Jay a farne le spese. L’attore Ed O’Neill, patriarca dei Prichett, dovrà inoltre avere a che fare con l’arrivo di nuovi vicini nel quartiere, che faranno leva sulla sua tendenza razzista. Un dettaglio inaspettato, ma non di sicuro sconvolgente, dato che in passato, come sanno bene i fan più accaniti dello show, Jay ha mostrato una forte insofferenza anche per la relazione di Mitch e Cameron, interpretati rispettivamente da Jesse Tyler Ferguson e Eric Stonestreet. Questi ultimi due continueranno invece nell’educare Lily sul rispetto e la tolleranza, soprattutto quando la bambina avrà a che fare con un compagnetto di scuola transgender. Come sempre lo show ideato da Christopher Lloyd e Steven Levitan si concentrerà su diversi temi di attualità piuttosto scottanti, mostrando la visione dei diversi personaggi in modo divertente ed allo stesso tempo profondo. L’ottava stagione si arricchirà inoltre di alcuni interventi interessanti da parte di vip popolari, del calibro di Martin Short. Lo troveremo nei panni di un pubblicitario professionista, che si affiancherà a Phil, interpretato da Ty Burrell, per aiutarlo a migliorare la sua professione. Nei primi episodi vedremo inoltre Nathan Fillion, conosciuto per il suo ruolo in Castle e che in Modern Family troveremo invece nei panni di un metereologo, che ovviamente finirà per travisare un invito di Phil a mettersi in contatto con Haley, interpretata da Sarah Hyland. A questo si aggiungeranno i problemi di Manny (Rico Rodriguez), messo sempre più in secondo piano rispetto a Luke (Nolan Gould), ed una malattia innocua di Alex (Ariel Winter) che la riporterà dritta nella casa di famiglia.

I Dunphy dovranno affrontare diverse situazioni spinose fin dal loro ritorno in città. Phil e Claire, con la complicità dei figli, decidono infatti di prolungare la loro vacanza a New York all’insaputa del resto della famiglia, che ovviamente lo scoprirà al loro rientro in California. Intanto, Gloria vivrà delle forti tensioni con Sonia, una delle tante sorelle, con cui entrerà in conflitto per via della salsa di pomodoro. Un’antica ricetta di famiglia che non farà che risollevare vecchi contrasti, in cui Gloria, alla fine, sarà costretta ad ammettere di aver sempre provato una forte invidia nei confronti di Sonia. Il loro incontro permetterà inoltre di mettere in luce un particolare finora nascosto, ovvero la forte somiglianza, sia fisica che caratteriale, fra Jay ed il padre delle due donne. Mitch e Cameron si trovano invece in Missouri per andare ad assistere la nonna in fin di vita. Cameron sarà particolarmente distrutto dalla morte dell’amata ava, a cui ha tenuto nascosto, per quanto possibile, la sua relazione con Mitch.

Alex scopre di avere la mononucleosi ed è costretta a tornare a casa, dove la famiglia la tratta come un’appestata. Claire approfitterà della situazione per accusare Phil e gli altri figli per il loro comportamento, mentre Luke cercherà di trarre vantaggio dalla malattia della sorella per una ricerca scolastica. Haley teme invece che la sorella scopra che è stata licenziata dal lavoro e cerca di spingerla a ritornare al college. Intanto, Jay scopre che una famiglia afroamericana si è appena trasferita nel quartiere e cercherà di non apparire razzista. L’arrivo dei nuovi vicini, infatti, coincide con l’installazione nella sua villa di un sistema a circuito chiuso di telecamere di sicurezza. Cameron e Mitch scoprono invece che uno dei compagni di classe di Lily è un trasgender e cercano di istruire la figlia per un miglior approccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori