SHREK E VISSERO FELICI E CONTENTI / Diretta streaming: il trailer del quarto capitolo in onda su Italia Uno

- Cinzia Costa

Shrek e vissero felici e contenti, il film d’animazione in onda su Italia 1 oggi, sabato 6 maggio 2017. Nel cast: Mike Myers ed Eddie Murphy, alla regia Michael Mitchell. Il dettaglio

Shrek-e-vissero-13
Il film d'animazione in prima serata su Italia 1

La prima serata di Italia 1 ci offre oggi, sabato 6 maggio 2017, la visione del film d’animazione “Shrek e vissero felici e contenti”. Uscito nel 2010, è il quarto capitolo della saga cinematografica dedicata all’orco verde. In questo film della Dreamworks i personaggi del  Pifferaio Magico e di Tremotino, pur essendo già apparsi rispettivamente nel primo e nel terzo capitolo della saga, hanno fattezze completamente diverse. La pellicola ha incassato complessivamente 752.600.867 dollari ed è al cinquantesimo posto tra i film di maggiore incasso della storia del cinema. Il film ha ottenuto diverse nomination come quella per il Miglior film d’animazione ai Saturn Award del 2011, ma non ha conquistato nessun premio rilevante se non il Kids’ Choice Award del 2011 per il Miglior doppiaggio andato a Eddie Murphy. Come ci viene mostrato nel trailer, in questo capitolo Shrek è sposato con Fiona e padre di tre gemellini: Felicia, Fergus e Farkle. L’orco è un perfetto uomo di casa ma rimpiange i tempi in cui era single e poteva vivere come voleva. Decide allora di stringere un patto con lo gnomo Tremotino, che gli promette di farlo tornare il mostro di una volta, ma le cose non andranno come da lui sperato. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere “Shrek e vissero felici e contenti” sintonizzandovi su Italia 1, potrete seguire la pellicola anche in diretta streaming sul sito di Mediaset, effettuando il login qui. Il trailer potete invece vederlo cliccando qui.

Shrek e vissero felici e contenti, è il film che andrà in onda su Italia 1 oggi, sabato 6 maggio 2017. Una pellicola d’animazione caratterizzata dalla commedia, dal fantastico e dall’avventura. La regia è stata diretta da Mike Mitchell con il soggetto che è stato scritto da Tim Sullivan, la casa di produzione che fatto parte di questa produzione cinematografica è la DreamWorks Animation mentre il montaggio è stato realizzato da David Teller con le musiche della colonna sonora che sono state composte da James Horner. Il film d’animazione è stato prodotto negli Stati Uniti d’America nel 2010 con la durata di 93 minuti circa. A sole due settimane di distanza dall’uscita nelle sale cinematografiche americane del terzo film della saga di Shrek, la Dreamworks annunciò l’inizio della produzione di Shrek e vissero felici e contenti. La trama del quarto film ha volutamente esplorato il passato e l’infanzia dell’orco. I personaggi di Tremotino e del Pifferaio magico, molto presenti nel film, sono in realtà già apparsi nelle precedenti pellicole della saga ma con caratteristiche e fattezze molto diverse.

Shrek e vissero felici e contenti è il film in onda su Italia 1 oggi, sabato 6 maggio 2017 alle ore 21.10. Una pellicola d’animazione prodotta nel 2010 il cui titolo in lingua originale è Shrek Forever after. Costituisce il quarto film della saga animata dedicata alle avventure dell’orco più famoso della storia del cinema mondiale. La trama della pellicola è stata resa pubblica già nel febbraio del 2009. Tutti i personaggi principali dei precedenti film sono presenti anche in questa pellicola.

Nel Regno di Molto Molto lontano, il perfido Tremotino sta per convincere il Re Harold e Lillian a siglare un contratto magico che pur di salvare Fiona dalla prigionia alla quale è costretta, cede a Tremotino il controllo sull’intero regno. Ma per fortuna, un instante prima della firma ufficiale del contratto, i reali scoprono che la loro figlia e stata tratta in salvo ed il piano di Tremotino va in fumo. Sono ormai trascorsi due anni e sul trono del Regno di Molto Molto Lontano siede re Arthur. Shrek è ormai tornato a vivere nella palude assieme a sua moglie Fiona ed ai loro tre figli. Tutti amano Shrek e nessuno ha più paura di lui. Proprio per questo motivo l’orco inizia a provare nostalgia per i vecchi tempi in cui riusciva a farsi rispettare e ad incutere timore in ogni persona che lo incontrasse. La vita della tenera famigliola di orchi è comunque costellata e movimentata dalla presenza di Ciuchino, della madre di Fiona, del Gatto con gli stivali, di Pinocchio e di molti altri amici. Arriva il compleanno dei tre piccoli orchi. Tutti gli invitati alla festa chiedono a gran voce che Shrek si esibisca nel suo famoso urlo da orco. Ma Shrek è molto infastidito dalla richiesta, e su tutte le furie, scaraventa la torta di compleanno in terra e se ne va lasciando gli invitati al party completamente basiti. Nel frattempo, l’elfo Tremotino è caduto in miseria e serba un odio profondo nei confronti di Shrek che ha ucciso il suo idolo, il Principe Azzurro. Per caso, Tremotino, assiste ad un litigio tra Shrek e sua moglie e così progetta un tremendo piano di vendetta. L’elfo propone all’orco un patto secondo cui dovrà cedere il ricordo di un suo giorno di infanzia in cambio di una giornata da orco in vecchio stile. Shrek accetta e viene catapultato in un’altra dimensione dove dopo aver spaventato per un pò i passanti, si accorge che qualcosa non è al posto giusto. Nel mondo in cui è stato inviato, le streghe catturano e sterminano gli orchi. Riuscirà il nostro eroe a fare ritorno a casa?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori