LUCA DOTTO/ Il campione di nuoto ospite di Fazio: la foto nel backstage (Che fuori tempo che fa, 7 maggio)

Il nuotatore italiano Luca Dotto ospite nella consueta puntata domenicale di Che fuori tempo che fa condotta da Fabio Fazio sulle frequenze di Rai 3 in prima serata.

07.05.2017 - Francesca Pasquale
che_tempo_che_fa_logo_fb_2017
Che tempo che fa, anticipazioni

Il nuotatore Luca Dotto, 27enne di Camposampiero, sarà tra gli ospiti di Fabio Fazio che siederanno questa sera al grande tavolo di Che fuori tempo che fa. Come sempre un posto è riservato a una personalità appartenente al mondo dello sport e questa volta tocca all’affascinante nuotatore specializzato nelle distanze brevi dello stile libero 50 e 100 metri, laureatosi campione d’Europa nei 100 stile libero. Luca si sta preparando negli studi Rai di via Mecenate 76 a Milano e poco fa ha condiviso sulla sua pagina Instagram, seguita da quasi 99mila followers, uno scatto che lo ritrae nel backstage mentre, appoggiato al muro, mostra con orgoglio il foglio con sopra scritto il suo nome che indica il camerino dove si cambierà: “Ci vediamo alle 21:00 su rai3 @chetempochefa #chezfabio”. Il promemoria di Dotto ha subito entusiasmato i suoi fans, che hanno risposto con oltre 200 like in meno di dieci minuti: clicca qui per vedere la foto.

Come accade spesso a Che tempo che fa ci saranno anche protagonisti del mondo dello sport. Tra questi avremo il piacere di vedere Luca Dotto campione d’Europa in carica nei cento stile libero di nuoto. E’ stato inoltre il primo italiano della storia nel maschile a superare il record dei quarantotto secondi. Inoltre ha già strappato un biglietto per partecipare ai Mondiali di Bucarest che si svolgeranno il prossimo luglio.In settimana ha aperto anche la 24 Ore nel Tolentino alla piscina comunale. Con lui c’era anche il francese William Meynard. Il ragazzo è stato protagonista di foto con i tifosi e di tantissimi autografi. Il ragazzo come sempre si è dimostrato molto cortese e disponibile nei confronti del pubblico al quale ha dimostrato sempre grande affetto e riconoscenza per l’incoraggiamento ricevuto. Nel salotto di Fabio Fazio sicuramente Luca Dotto esprimerà tutte le sue emozioni e racconterà quelle che sono le sue aspettative in vista proprio dell’appuntamento Mondiale (agg. di Matteo Fantozzi)

Tra poche ore nella prima serata di Rai 3 viene mandata in onda una nuova puntata della trasmissione Che fuori tempo che fa condotto come di consueto da Fabio Fazio. Fra i molteplici ospiti che faranno il loro ingresso in studio ci sarà anche il 26enne nuotatore italiano Luca Dotto. Un atleta di grandissimo spessore che ha portato in alto la bandiera italiana anche e soprattutto a livello internazionale. Diventato famoso nell’ultimo periodo non solo per aver conquistato il titolo di campione europeo nei 100 metri stile libero ma anche e soprattutto per essere diventato il primo italiano a coprire questa distanza in meno di 48 secondi. Nello specifico l’asso azzurro ha saputo stampare il crono di 47 secondi e 96 centesimi, facendo esaltare oltremodo tifosi e commentatori televisivi. Tra l’altro lo scorso venerdì 5 maggio, Luca Dotto è voluto essere tra i protagonisti della storica gara di Tolentino, la 24 ore di nuoto assieme a tanti appassionati.

Luca Dotto è nato nell’aprile del 1990 a Camposampiero in provincia di Padova. Da sempre grande appassionato di nuoto e frequentatore di piscine, ha iniziato a lavorare con tanto spirito di sacrificio diventando un giovane professionista. Il suo debutto nelle giovanili della Nazionale è avvenuto nel 2006 nella Comen Cup di scena all’epoca in Portogallo. Nel 2008 ha partecipato ai Campionati Mondiali giovanili riuscendo a raccogliere un ottimo argento nei 50 metri stile libero ed addirittura la medaglia d’oro nei 100 metro stile libero lasciando pensare ad una carriera di altissimo profilo. Nel 2010 è entrato nel gruppo sportivo della Forestale decidendo di trasferirsi a Roma per allenarsi al fianco di un campione assoluto come Filippo Magnini. In ragione del suo fisico statuario a partire dal 2012 ha iniziato a lavorare anche nel campo della moda sfilando per importanti brand del settore. In carriera, ad oggi, ha conquistato 1 medaglia d’argento ed 1 di bronzo ai Mondiali, 2 ori, 2 argenti e 2 bronzi agli Europei a cui si vanno ad aggiungere altri 2 ori, 4 argenti e 3 bronzi nei Mondiali ed Europei in vasca corta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori