ALIEN 3/ Su Rai 4 il film con Sigourney Weaver e Charles S. Dutton. Trailer e diretta streaming(8 maggio 2017)

- Cinzia Costa

Alien 3, il film in onda su Rai 4 oggi, lunedì 8 maggio 2017. Nel cast: Sigourney Weaver, Charles S. Dutton e Charles Dance, alla regia David Fincher. La trama del film nel dettaglio.

alien_3
Il film in prima serata su Rai 4

Continua la saga dedicata a uno dei più famosi personaggi della storia della fantascienza su Rai 4 con Alien 3. Dopo i primi due episodi diretti da Ridley Scott e James Cameron va in onda questo che vede dietro la macchina da presa un altro grandissimo regista come David Fincher. In questo film del 1992 troviamo come protagonista sempre la splendida Sigourney Weaver. Già dal trailer, clicca qui per guardarlo, possiamo capire di trovarci all’interno di una pellicola fatta sicuramente di effetti speciali e anche di un ritmo molto sostenuto. Di certo è una pellicola che non si può perdere se si è appassionati di cinema anche se per arrivare a questo sarebbe meglio vedere anche i due capitoli precedenti. Si potrà seguire Alien 3 su Rai 4 e in diretta streaming, grazie a RaiPlay, sui nostri dispositivi mobili come tablet, pc e smartphone cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Alien 3 è il film che verrà trasmesso su Rai 4 oggi, lunedì 8 maggio 2017. Una pellicola dal genere orrore e fantascienza che è stata affidata alla regia di David Fincher con il soggetto scritto da Dan O’Bannon e Ronald Shusett mentre la sceneggiatura è stata curata da David Giler e Walter Hill. La fotografia è stata eseguita da Alex Thomson mentre il montaggio del film è stato realizzato da Terry Lawlings e David Crowther con gli effetti speciali di Richard Edlund, George Gibbs, Alec Gillis e Tom Woodruff, le musiche della colonna sonora sono state composte da Elliot Goldenthal e la scenografia è stata ideata da Belinda Edwards. La pellicola è stata prodotta in USA nel 1992 con la durata di 110 minuti e 145 minuti nell’edizione speciale. La costruzione della sceneggiatura di Alien 3 è stata molto complessa ed è scaturita dal lavoro di autori differenti. Inizialmente Hicks e Newt avrebbero dovuto essere i protagonisti della storia, mentre Ripley, sarebbe dovuta rimanere in criostasi per l’intera durata del film. La Fox, però, pretendeva a tutti costi che l’attrice Sigourney Weaver, prendesse parte al nuovo progetto. La versione di Alien 3 pubblicata nel 92 è priva di molte scene che hanno ulteriormente modificato la trama del film.

, è il film che verrà trasmesso su Rai 4 oggi, lunedì 8 maggio 2017 alle ore 21.20. La pellicola diretta da David Fincher nel 1992 e prodotta negli Stati Uniti, è la terza di una delle saghe cinematografiche fantascientifiche più famose al mondo ed è stata interpretata da Sigourney Weaver, Charles S. Dutton, Charles Dance, Paul McGann e Brian Glover. Ma scopriamo nel dettaglio la trama del film.

Il tenente Ripley, assieme a Newt, a Bishop e al caporale Hicks, stanno facendo ritorno sulla Terra dopo essere sopravvissuti alla missione di salvataggio. All’improvviso la loro navicella va in cortocircuito. Per trarre in salvo i passeggeri e proteggerli dal conseguente incendio, la nave USS Sulaco provvede ad espellere le capsule di salvataggio contenenti l’equipaggio, facendole atterrare su Fiorina 161, un pianeta abitato da 25 detenuti. Solo il tenente Ripley sopravvivere all’atterraggio. Constatato il decesso dei suoi compagni di viaggio, la donna nota delle bruciature da acido sulla USS Sulaco ed inizia a sospettare che uno Xenomorfo abbia sabotato la navicella e si trovi assieme a lei su Fiorina 161.

Dopo aver verificato che la piccola Newt non è stata infettata dalla terribile razza aliena, il tenente Ripley chiede al medico presente sul pianeta, di cremare i corpi dei suoi amici, al fine di scongiurare la presenza di Xenomorfi nei loro cadaveri. Ma durante la cerimonia di cremazione, senza attirare l’attenzione dei presenti, un cane, appartenente ad uno dei detenuti, da vita ad un nuovo tipo di Xenomorfo, a 4 zampe molto feroce. Nel frattempo Ripley è costretta a rifugiarsi nell’infermeria, in quanto i detenuti non tollerano di buon grado la presenza di una donna.

Ma il tenente non rivela al medico la verità circa i terribili Xenomorfi. Poco dopo, uno dei detenuti viene ucciso dallo Xenomorfo che si era intrufolato nella USS Sulaco. A questa, seguono altre morti sospette, fino a che un sopravvissuto non rivela di aver avvistato un mostro con le sembianze di un drago. Resasi conto del pericolo, Ripley rivela tutta la verità al comandate della colonia che però non crede minimamente alla donna. Il tenente recupera l’androide Bishop e riesce a riattivarlo. Quest’ultimo rivela a Ripley che la Regina Xenomorfa ha deposto un uovo all’interno della navicella e che ne ha causato il cortocircuito. Inoltre tutto ciò che è avvenuto durante il viaggio di ritorno ed è stato monitorato dalla Compagnia Weyland-Yutani. Poco dopo sia il medico che il capo della colonia di detenuti vengono brutalmente uccisi dallo Xenomorfo che, inspiegabilmente, lascia in vita Ripley. Il tenente non sa come affrontare la nuova minaccia.

La nuova mutazione aliena ragiona ed agisce diversamente. Con il passare del tempo Ripley comprende di essere stata infettata e di portare in grembo una Regina Xenomorfa. Nel frattempo la Compagnia comunica al vice comandante della colonia che, a breve, una navicella atterrerà sul Fiorina 161 per trarre in salvo Ripley. Grazie ad uno stravagante e concitato piano, lo Xenomorfo a quattro zampe viene ucciso. A sopravvivere sono Ripley e due detenuti. La Compagnia approda su Fiorina 161 e cerca di convincere il tenente Ripley a seguirli in quanto saranno in grado di salvarle la vita e di estrarre chirurgicamente l’alieno che porta dentro di se.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori