Rike Schmid / È Elisa Ripstein: grande curiosità per la fotografa (Maltese – Il romanzo del Commissario)

Rike Schmid è Elisa Ripstein in Maltese – Il romanzo del Commissario. L’attrice tedesca interpreta il ruolo di una fotografa brava e coraggiosa, ispirata a Letizia Battaglia

08.05.2017 - Silvana Palazzo
rike_schmid_elisa_ripstein_maltese_twitter
Maltese - Il romanzo del commissario

C’è grande curiosità da parte del pubblico per la presenza di Rike Schmid nella nuova serie televisiva targata Rai, Maltese – Il romanzo del commissario. La ragazza tedesca intepreterà il ruolo di Elisa Ripstein una fotografa molto coraggiosa ispirata alla figura di Letizia Battaglia. Nata a Palermo il 5 marzo del 1935 la Battaglia è stata una fotoreporter che ha partecipato anche al mondo della politica. Il suo impegno contro la mafia è diventato anche un film documentario girato da Daniele Zanzotto per la televisione elvetica dal titolo ”Battaglia – Una donna contro la mafia”. Sicuramente l’appuntamento con Maltese – Il romanzo del commissario è da non perdere e tra i tanti motivi per seguirlo c’è anche il ruolo di Rike Schmid che oltre ad essere bellissima è davvero molto brava anche se il pubblico italiano al momento la conosce poco. (agg. di Matteo Fantozzi)

Tra i protagonisti di Maltese – Il romanzo del Commissario c’è anche Rike Schmid che interpreta il ruolo di Elisa Ripstein. La splendida attrice tedesca di Hannover non è famosissima nel nostro paese, mentre è molto nota in patria. L’abbiamo vista comunque già in un’altra nota serie televisiva come ”Il principe e la fanciulla”. Successivamente i suoi due ruoli più importanti sono quelli in ”Avvocato per amore” del 2006 e “Un nemico da amare” del 2011. Sicuramente è una donna bellissima e dalle prime anticipazioni abbiamocapito di trovarci anche di fronte a un’attrice digrandissimo spessore. Il suo personaggio è quello di una fotografa brava e coraggiosa di nome Elisa Ripstein che è stato costruito sulla figura di Letizia Battaglia. Staremo a vedere quali saranno le risposte del pubblico in merito alla sua interpretazione. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’attrice Rike Schmid è tra i protagonisti di “Maltese – Il romanzo del Commissario”, la fiction che debutta questa sera, 8 maggio 2017, su Rai Uno. In un post condiviso qualche giorno fa sulla sua pagina Facebook troviamo una breve descrizione del ruolo che ricoprirà: “Appassionata, coraggiosa, innamorata della Sicilia. Elisa Ripstein, interpretata da Rike Schmid, è ispirata alla grande fotoreporter palermitana #LetiziaBattaglia. L’incontro con #MalteseLaSerie sconvolgerà la sua vita sotto ogni aspetto: scoprite come da lunedì alle 21.25 su Rai1”. Un personaggio sicuramente complesso quello della Schmid e i fan non vedono l’ora di vedere come se la caverà, come testimoniano i quasi cento like raccolti dal post, che ci propone anche una foto dell’attrice nei panni di Elisa Ripstein: clicca qui per vedere l’immagine e tutti i commenti. (Aggiornamento di Linda Irico)

Rike Schmid è Elisa Ripstein in “Maltese – Il romanzo del Commissario“, la nuova fiction di Raiuno. Debutto in Italia per l’attrice tedesca che vive a Berlino. Ha trascorso la sua infanzia e gioventù a Colonia. A dodici anni ha cominciato a collezionare le prime esperienze teatrali e subito dopo il diploma di scuola superiore ha ottenuto un ruolo in una serie televisiva, a cui hanno fatto seguito altre apparizioni in film per il piccolo schermo e fiction. Dal 2003 al 2007, invece, ha recitato al fianco del premio Oscar Maximilian Schell. Alla carriera di attrice Rike Schmid ha affiancato quella di studentessa e scrittrice: ha frequentato, infatti, l’Università di Colonia e poi quella di Berlino; nel 2009 ha completato i suoi studi laureandosi in sociologia. Dal 2011, invece, ha cominciato a scrivere libri. In “Maltese – Il romanzo del Commissario” interpreterà il ruolo di una fotografa che finirà a stretto contatto con il protagonista.

Interpreta in “Maltese – Il romanzo del Commissario” il ruolo di Elisa Ripstein, una fotografa molto coraggiosa, oltre che brava. Il personaggio è volutamente ispirato alla fotografa Letizia Battaglia, che ha lavorato per L’Ora di Palermo, un quotidiano locale che negli anni più duro dello scontro tra la mafia e lo Stato metteva in prima pagina il numero dei morti ammazzati. Elisa Ripstein non ha paura di guardare in faccia un Paese che invece tende a chiudere gli occhi e combatte la sua battaglia con la macchina fotografica: la sua arma ne “Maltese – Il romanzo del Commissario” è l’otturatore. Nata in una terra molto lontana e diversa dalla Sicilia, si innamora di questa terra, seppur piena di contraddizioni. In questo posto, dove l’evidenza viene negata e nulla è come sembra, le fotografie di Elisa Ripstein – abilmente interpretata da Rike Schmid – rappresentano un’arma molto importante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori