NON UCCIDERE 2/ Anticipazioni seconda puntata 14 giugno: Giuseppe, i lati oscuri del vero padre di Valeria

- Fabiola Iuliano

Non uccidere 2, anticipazioni puntata 14 giugno 2017: al centro delle nuove indagini di Valeria Ferri ci sarà l’omicidio di un minore, che verrà ritrovato senza vita in una risaia.

miriam_leone_non_uccidere_cs_2_2017
non uccidere

NON UCCIDERE 2, ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA 14 GIUGNO 2017

Dopo il successo della prima stagione, Valeria Ferri è tornata sul piccolo schermo con le nuove indagini di Non uccidere 2, la fortunata fiction Rai dalle atmosfere noir e dalle trame sempre più intricate. Il misterioso passato della protagonista ha fatto ancora una volta da filo conduttore alla narrazione, che ha avuto inizio con l’improvvisa scomparsa di Lucia e si è conclusa con un’indagine per omicidio. Reo confesso per il delitto, Giuseppe Menduni, che dopo aver ammesso il suo coinvolgimento anche nella morte di Mario Ferri, è stato scagionato da un eloquente flashback del passato. Personaggio chiave della nuova serie, Giuseppe Menduni si incastra alla perfezione con il capitolo precedente, chiarendo alcuni fatti rimasti in sospeso e gettando nuove ombre sul passato. La sua confessione, che presenta ancora dei lati oscuri, getterà nello sconforto la protagonista, che come rivelano le anticipazioni, nel prossimo episodio metterà in dubbio il suo posto nella squadra omicidi di Torino.

Nel primo episodio di Non uccidere 2 Valeria è stata messa duramente alla prova dalla scomparsa di sua madre, una vicenda che si è conclusa nel peggiore dei modi e che ha portato la protagonista a confrontarsi con le sue peggiori paure. I questo caos di emozioni, anche l’incontro con il suo vero padre, reo confesso della morte di Lucia e con un ruolo ancora non del tutto definito sulla morte di Mario Ferri nel 1999. Nei prossimi episodi, in onda su Rai Due mercoledì 14 giugno, Valeria dovrà trovare la forza per andare avanti contando soprattutto sul supporto di Andrea, che ora che ha un ruolo ben definito nella sua vita, non ha intenzione di abbandonarla al suo destino. La protagonista, inoltre, si ritroverà a indagare sull’omicidio di un minore, che aprirà uno spiraglio su una verità terribile e porterà, poco dopo, a un nuovo rapimento. I sospetti, in un primo momento, si concentreranno sulla famiglia dei due ragazzi, ma un nuovo evento porterà la squadra omicidi a indagare su un uomo vicino ai due ragazzi. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori