Miami Beach/ Su Rai 1 il film con Ricky Memphis. un cinepanettone…estivo! (oggi, 14 giugno 2017)

- Cinzia Costa

Miami Beach, il film in onda su Rai 1 oggi, mercoledì 14 giugno 2017. Nel cast: Ricky Memphis, Paola Minaccioni e Max Tortora, alla regia Carlo Vanzina. Il dettaglio della trama.

miami_beach
Miami Beach

Miami Beach, film di Carlo Vanzina, va in onda questa sera su RaiUno. Il cast scelto dal regista è ricco di nuove leve del cinema italiano che hanno affiancato i nomi già collaudati. Ritroviamo un immancabile Ricky Memphis che interpreta Lorenzo, il padre della giovane Giulia, interpretata da Neva Leoni. Giampaolo Morelli veste invece i panni dell’affascinante immobiliarista Filippo, mentre Luca è interpretato da Filippo Laganà e Valentina da Camilla Tedeschi. A loro si aggiungono il padre di Luca (interpretato da Max Tortora) e la madre di Valentina (interpretata da Paola Miaccioni). Si tratta del 58esimo film diretto dai fratelli Vanzina, un cinepanettone in versione estiva.

Va in onda a partire dalle 21.25 su Rai Uno il film Miami Beach del 2016. La pellicola è diretta da Carlo Vanzina che l’ha scritta insieme a suo fratello Enrico. Nel cast ci sono molti attori interessanti come Ricky Memphis, Max Tortora, Paola Minaccioni, Emanuele Propizio, Giampaolo Morelli e Neva Leoni. Dal trailer, clicca qui per guardarlo, ci possiamo rendere conto che la pellicola in questione è dedicata a un pubblico vario, un film da guardare in famiglia per passare una serata di tranquillità e di grande trasparenza. Staremo a vedere se il pubblico riuscirà a gradirne la visione oppure se si troverà di fronte a dei commenti negativi sui social network. Miami Beach va in onda alle ore 21.25 su Rai Uno e sarà possibile seguirlo in diretta streaming, grazie al portale Rai Play, sui nostri dispositivi mobili come tablet, pc e smartphone cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

È il film che verrà trasmesso su Rai 1 oggi, mercoledì 14 giugno 2017. Una pellicola di genere commedia all’italiana che è stata diretta da Carlo Vanzina e si è occupato anche del soggetto e della sceneggiatura con l’aiuto del fratello Enrico Vanzina. Le Case di produzione che hanno fatto parte del progetto sono Lotus Production, Leone Film Group e Rai Cinema in collaborazione con Consultlnvest mentre la distribuzione in Italia è stata gestita dalla 01 Distribution. Il montaggio del film è stato realizzato da Luca Montanari con le musiche della colonna sonora che sono state scritte da Bruno Zambrini e con la scenografia che è stata ideata da Maria Stilde Ambruzzi, i costumi di scena portano invece la firma di Eleonora Rella. La pellicola è stata prodotta in Italia nel 2016 e la sua durata è di circa 88 minuti. Miami Beach non si ferma però a riflettere troppo sull’argomento, trattandosi della classica commedia leggera dei fratelli Vanzina. Questi ultimi riescono a sfornare un grande successo commerciale d’estate e uno per Natale, ogni anno, riutilizzando sempre la stessa formula e basandosi proprio sulla commedia più spensierata e leggera. Negli ultimi anni hanno però cominciato, sempre più spesso, ad inserire tematiche di riflessione in grado di dare una maggiore profondità alle proprie pellicole, senza però finire per appesantirle. Miami in quest’ottica è il luogo perfetto, fatto di spiagge e mare limpido, università prestigiose e viali alberati a palme che gli italiani hanno visto nei film e nelle serie tv per decenni, finendo per proiettare là parte dei propri sogni.

, il film in onda su Rai 1 oggi, mercoledì 14 giugno 2017 alle ore 21.25. Una commedia del 2016 diretta da Carlo Vanzina (Vacanze di Natale, Sapore di mare, Estate ai Caraibi) ed interpretata da Ricky Memphis (Otrno indietro e cambio vita, Immaturi, Vacanze di Natale a Cortina), Paola Minaccioni (Allacciate le cinture, Magnifica presenza, Mine vaganti) e Max Tortora (La coppia dei campioni, Natale in Sudafrica, Genitori & figli – Agitare bene prima dell’uso). Il film fotografa, seppure con i toni della commedia, una sempre più sentita necessità dei giovani italiani. Si tratta del desiderio di andare via, all’estero, alla ricerca di titoli di studio importanti, posti di lavoro, voglia di innamorarsi e vivere una vita serena. Si tratta di cose che in Italia i giovani trovano sempre più a fatica, e a prezzo di molti sacrifici mentre all’estero, a torto o a ragione, sembrano più a portata di mano. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Luca (Filippo Laganà) e suo padre Giovanni (Max Tortora) stanno andando a Miami, perchè il ragazzo si sta trasferendo per fre l’Università in America. Sul volo, Giovanni litiga con Olivia (Paola Minaccioni). I due non lo sanno, ma sono lì per lo stesso motivo, perchè la figlia di Olivia, Valentina (Camilla Tedeschi) si è iscritta nella stessa Università di Luca. Nonostante l’odio fra i due genitori i ragazzi diventeranno ben presto amici e anche qualcosa di più. Anche Giulia (Neva Leoni) sta per arrivare a Miami, per assistere al concerto del suo dj preferito. Per prendere il volo ha abbandonato suo padre (Ricky Memphis) all’aeroporto, mentre stava per partire con lui per una vacanza. L’uomo si imbarca quindi per Miami alla ricerca della figlia, ma una volta arrivato si trova in una città immensa a cercare un ago in un pagliaio, senza neppure saper parlare inglese. In suo aiuto arriverà Bobo (Emanuele Propizio), uno studente italiano ormai fuoricorso da una vita. Le storie di diversi personaggi si intrecciano così nella metropoli americana fra avventure universitarie, spiagge assolate e storie d’amore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori