Littizzetto e Fazio/ Pronti alla separazione televisiva? (Capitani coraggiosi)

- Francesca Pasquale

Il conduttore televisivo Fabio Fazio e l’inseparabile Luciana Littizzetto questa sera saranno ospiti nel concerto del duo Morandi – Baglioni, Capitani Coraggiosi.

fabio_fazio_tiziana_littizzetto_che_tempo_che_fa_lapresse_2017
Che fuori tempo che fa, conduce Fabio Fazio

Questa sera saranno ospiti a Capitani Coraggiosi, lo show musicale con Claudio Baglioni e Gianni Morandi, ma sono molti i loro fan che si chiedono se la prossima edizione di “Che Tempo fa” li vedrà ancora insieme. Luciana Littizzetto e Fabio Fabio potrebbero infatti separarsi ora che si parla di “promozione” del conduttore su RaiUno.  La promozione del ben noto presentatore – stando alle indiscrezioni – è una delle novità più interessanti dei palinsesti autunnali di Viale Mazzini presentati ieri al CdA. Ovviamente per ora non c’è alcuna conferma ufficiale di questi cambiamenti, ma sembra ormai cosa fatta. Luciana seguirà il suo “partner televisivo” anche sulla rete ammiraglia della Rai? Non ci resta che attendere aggiornamenti…

Torna questa sera l’appuntamento con la grande musica firmata Gianni Morandi e Claudio Baglioni nell’ambito del concerto – evento Capitani Coraggiosi. Nel corso della serata saliranno sul palco anche altri personaggi del mondo dello spettacolo come nel caso del conduttore Fabio Fazio e della inseparabile Luciana Littizzetto. Propria quest’ultima in una recente intervista rilasciata a La Stampa, ha parlato scherzosamente del legame esistente con lo stesso Fazio: “Tra me e Fabio c’è questo legame orribile e meraviglioso: non sappiamo mai che cosa farà l’altro… Voglia di cambiare partner artistico? No. È come quando uno è innamorato. Non è che dopo un po’ di anni che sei innamorato dici: va beh, adesso però lo devo lasciare lo stesso perché è troppo che stiamo insieme. Se si sta bene non ci si lascia. Io Fabio lo conosco come fosse mio marito.

È un sapiente, checché se ne dica è un vero intellettuale e ha una capacità pazzesca di pensare le trasmissioni. Quel Rischiatutto lì, a esempio, lontanissimo dalla tv pimpantona che si fa adesso, che io stessa faccio a Italia’s Got Talent, era difficile. Ma lui lo ha realizzato e con successo, aveva ragione. Ha fiuto, conosce i meccanismi, capisce chi può funzionare, come Gramellini”.

Nelle ultime settimane in casa Rai si sono vissute situazioni mai accadute in precedenza con diversi personaggi storici della tv di stato che hanno messo in forte dubbio la loro permanenza in azienda. Tra questi c’è stato proprio Fabio Fazio che come tanti altri che si trovano a lavorare nel pubblico, sta facendo i conti con le nuove normative che impongono un tetto salariale. Nell’ultima puntata di Che fuori tempo che fa, Fabio Fazio era stato piuttosto sibillino a riguardo del suo futuro rimarcando: “Il mio percorso professionale coincide con la Rai. Noi ci rivedremo. Che tempo Che Fa continuerà.. Ci rivedremo. Ovunque sia”. Tuttavia come riportato da Il Giornale, sembra che tutto sia rientrato grazie ad un meccanismo che secondo il quotidiano sarebbe stato studiato ad hoc per consentire di sforare il tetto stipendi fisso a 240 mila euro l’anno. Decisamente poca cosa se si considera che Fazio ha un contratto da 1,8 milioni di euro l’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori