Beautiful Anticipazioni / Puntata 26 giugno: Steffy pronta a tornare dal marito?

Anticipazioni Beautiful, puntata 26 giugno: Steffy vorrebbe accettare il posto di Amministratore Delegato ma teme di collaborare con Quinn. Liam riesce a chiarirle le idee?

26.06.2017 - Annalisa Dorigo
beautiful_logo
Beautiful

BEAUTIFUL, ANTICIPAZIONI 26 GIUGNO

La conversazione di Eric e Steffy oggi potrebbe avere risvolti importanti per le prossime puntate di Beautiful. La soap americana torna ad essere incentrata su uno dei triangoli amorosi più amati con il ritorno di Steffy dal marito. Ebbene sì. Sembra che ad avere la meglio nella sua vita, questa volta, sia nonno Eric. L’uomo è pronto ad offrirle la guida dell’azienda e le permetterà anche di stare con Liam, anche se attualmente preferisce di gran lunga Wyatt, ma perchè non farlo tornando prima a casa? Nonno Eric farà notare a Steffy di vivere con un altro uomo e di non essere ancora legalmente divorziata da Wyatt, cosa farà a quel punto la giovane? Tornerà sui suoi passi andando a vivere alla villa e lasciando il suo posto alla casa sul mare oppure no? Lo scopriremo in queste nuove puntate della soap.

Nella puntata di Beautiful di oggi si tornerà a parlare della clamorosa richiesta di Quinn a Steffy: diventare Amministratore Delegato della Forrester Creations, seguendo le orme del papà e del nonno. L’argomento verrà analizzato, come già iniziato lo scorso venerdì, anche dalla stessa Fuller e da Wyatt: mentre Steffy si confronterà nel salone con il nonno riguardo le sue aspirazioni per il futuro, la gioielliera chiarirà al figlio il motivo di tale proposta. Nessuno come Steffy potrà occupare un posto tanto importante e se poi in tale occasione avrà la possibilità di collaborare con il marito, tanto meglio… Tali parole manderanno Wyatt in allarme: pur non negando di non avere mai smesso di amare Steffy, il ragazzo metterà in guardia la madre dicendole di smettere di intromettersi nella sua vita. Ne ha combinate fin troppe in passato e ora farà bene a smetterla di preoccuparsi tanto per lui: la dark lady gli darà ascolto o confermerà per l’ennesima volta di non essere affatto cambiata?

Dopo l’interruzione relativa alla puntata del sabato, Beautiful torna oggi su Canale 5 con un nuovo episodio in onda dalle ore 13:40. In esso Steffy sarà ancora alle prese con i tanti dubbi legati alla clamorosa proposta di Quinn: diventare nuovo Amministatore Delegato della Forrester Creations. Se da un lato tale possibilità la riempirà di emozione, dall’altro la figlia di Taylor non potrà fare a meno di chiedersi per quale motivo la suocera si sia spinta a tanto. E l’idea di dover lavorare gomito a gomito con lei la farà rabbrividire. Per cercare di spezzare una lancia a favore della moglie scenderà in campo ancora una volta Eric, deciso a convincere la nipote a non sottovalutare tale possibilità. Secondo il nonno, Steffy sarà all’altezza di tale carica e non dovrà pensarci due volte, considerando che Quinn è davvero cambiata. I pensieri saranno sempre più confusi nella mente della giovane, che chiederà consiglio a Liam. Lui sì che avrà le idee chiare…

Il ritorno di fiamma tra Ridge e Brooke può dirsi definitivamente completato: dopo settimane di indecisione, la magia-uomini di Beautiful ha pensato bene di riprendere in mano le redini della sua vita, tornando al suo primo amore, l’unico in grado di potere ricreare insieme a lei la famiglia felice di un tempo. Eppure questa coppia non riesce a conquistare e ad emozionare i fan di Beautiful come accadeva diversi anni fa: sarà forse che Thorsten Kaye non ha lo stesso appeal di Ronn Moss, o sarà il passaggio troppo repentino da un fidanzato all’altro, ma questa le critiche non mancano sul web. I commenti negativi sui Bridge infatti sono molto numerosi: “A me hanno sempre fatto venire il mal di stomaco, figuriamoci adesso, che lei ha nuovamente sfasciato il matrimonio di sua sorella per niente” , “Ridge e Brooke mi stanno facendo venire la nausea manco fossero due quindicenni al primo amore” , “Brooke è stata la ruota di scorta di ridge dall’inizio, e, adesso è nuovamente così”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori