LOOPER – IN FUGA DAL PASSATO/ Su Rai 4 il film con Bruce Willis. Trailer e diretta streaming (26 giugno 2017)

Looper – In fuga dal passato, il film in onda su Rai 4 oggi, lunedì 26 giugno 2017. Nel cast: Bruce Willis, Joseph Gordon Levitt, alla regia Rian Johnson. Il dettaglio della trama. 

26.06.2017 - Cinzia Costa
looper_in_fuga_dal_passato
Looper - In fuga dal passato

Ore 21.10 – Serata di grande cinema su Rai 4 dove va in onda il film Looper – In fuga dal passato. La pellicola del 2012 è scritta e diretta da Rian Johnson. In questa vediamo protagonisti due grandi attori come Joseph Gordon-Levitt e Bruce Willis che tra l’altro interpretano sempre lo stesso personaggio, Joe, nei due archi spazio-temporali in cui è narrato il film. Looper infatti parla di diverse cose interessanti tra cui proprio la possibilità in un futuro immaginario di poter viaggiare nel tempo. Nel cast troviamo anche Piper Perabo, Emily Blunt, Paul Dano e Noah Segan tra gli altri. Al botteghino ha incassato 176 milioni di dollari a fronte di una spessa di trenta. Sicuramente è una pellicola non adatta ai bambini ma che può interessare diverse fasce d’età. Il film Looper – in fuga dal passato va in onda dalle 21.10 su Rai 4 e potremo seguirlo anche in diretta streaming, grazie a Rai Play, sui nostri dispositivi mobili come pc, tablet e smartphone cliccando qui. Il trailer della pellicola lo potete vedere cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Looper – In fuga dal passato è il film che andrà in onda su Rai 4 oggi, lunedì 26 giugno 2017. Una pellicola realizzata nell’anno 2012 negli Stati Uniti d’America dalla casa cinematografica della TriStar Pictures e distribuita nelle migliori sale cinematografiche nonché nel mercato dell’home video dalla Walt Disney Pictures. La regia è stata curata da Rian Johnson il quale si è anche occupato della sceneggiatura, il montaggio porta la firma di BIb Ducsay, i costumi utilizzati nel corso delle riprese sono stati disegnati e confezionati da Sharen Davis. Questa pellicola si è rivelata essere un ottimo affare per quanti hanno deciso di investire sulla sua produzione. Infatti in luogo di un budget di circa 30 milioni di dollari resosi necessario per la sua realizzazione, la pellicola ne ha incassati nei botteghini di tutto il mondo qualcosa come 176 milioni. Il film è stato presentato nel corso del Toronto International Film Festival e tra i suoi protagonisti spicca l’attore americano Paul Dano nato a Wilton nel mese di giugno del 1984 e diventato famoso per aver preso parte ad alcune pellicola di buona fattura come nel caso di La storia di Jack & Rose, Motel Woodstock, Un perfetto gentiluomo, Innocenti bugie, Cowboys & Aliens, Nel Paese delle creature selvagge, 12 anni schiavo e Youth – La giovinezza.

, il film in onda su Rai 4 oggi, lunedì 26 giugno 2017 alle ore 21.10. Una pellicola di genere thriller e fantascienza che è stata realizzata nell’anno 2012 negli Stati Uniti d’America per la regia di Rian Johnson il quale si è anche occupato della sceneggiatura mentre nel cast sono presenti diversi validi artisti tra cui Bruce Willis, Joseph Gordon Levitt, Emily Blunt e Paul Dano. Ma ecco nel dettaglio la trama del film.

Siamo nell’anno 2074 dove un mondo futuristico vive in maniera molto differente rispetto al Novecento ed ai primi anni del terzo millennio. Una delle principali novità presenti riguarda la scoperta di una vera e propria macchina del tempo che per l’appunto permette di effettuare dei viaggi a ritroso nel tempo. Tuttavia il suo utilizzo è fortemente proibito dalla legge vigente in quanto il ritorno indietro nel tempo potrebbe compromettere la linea temporale e quindi causare dei cataclismi inimmaginabili rendendo molto complessa la vita sulla Terra. La macchina viene usata soprattutto dai criminali per portare avanti i propri traffici ed in particolare per eliminare in maniera definitiva i propri antagonisti. Infatti, i criminali assoldano dei killer professionisti chiamati looper i quali portano indietro nel tempo le proprie vittime di trent’anni in maniera tale che i congegni inseriti all’interno della pelle umana non possono segnalare alle forze di polizia quanto successo.

I looper vengono chiamati in questo modo in quanto essi hanno come loro ultima vittima se stessi ed ossia una volta ottenuti proventi di un certo spessore ritornano indietro nel tempo per godersi la vita. Un giorno un uomo di nome Seth (Paul Dano) amico di un looper professionista di nome Joe (Bruce Willis) si lascia scappare il lopper che aveva assoldato. In parole povere non lo ha obbligato ad essere se stesso la sua ultima vittima. Questa mancata chiusura dell’anello mette in essere una serie di vicende in successione che vedranno lo stesso Joe doversi occupare della questione nel tentativo disperato di rimettere tutto in regola. L’errore di Seth costa carissimo a tutti i looper che di fatto vengono presi di mira dalle forze dell’ordine che provano ad eliminarli una volta per tutte per una battaglia senza tempo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori