Radio Italia Live 2017, Concerto Palermo / Diretta streaming: il direttore Mario Volanti

- Fabiola Iuliano

Radio Italia Live 2017, Concerto Palermo, cantanti e news dell’evento del 30 giugno, attesi Fedez e J-Az, ma anche Francesco Gabbani, Alessio Barnabei e…

RADIO-ITALIA-LIVE
Radio Italia Live

Radio Italia Live, concerto Palermo: diretta streaming

Dopo la performance di Eros Ramazzotti, è il momento del direttore di Radio Italia: Mario Volanti. Eros rimane sul palco mentre Volanti ringrazia per la serata e dice che loro rimarranno per sempre nella musica finchò ci saranno artisti del calibro di Eros Ramazzotti e di tutti coloro che si sono esibiti su questo spettacolare palco di Palermo. Il collegamento finisce con l’ultimo assolo di Saturnino, ma al foro italico si continuerà a ballare, poichè Bob Sinclar tornerà sul palco per fare ballare anche tutti quanti sulle sue note che hanno fatto ballare letteralmente tutto il mondo! Si conclude così quindi anche la seconda ed ultima tappa di Radio Italia Live e l’appuntamento è sicuramente all’anno prossimo!

L’ultimo concorrente è l’immancabile Eros Ramazzotti, che ha da poco terminato il suo tour che ha fatto il giro del mondo! Questo grande artista inizia con “Un’altra te”, prosegue con “Sei un pensiero speciale” e con “Cose della vita”. Il suo davvero era davvero atteso, anche a causa della sua recenti assenza a causa del concerto, quindi gli organizzatori hanno deciso di lasciargli la conclusione della serata per concludere in bellezza su questo meraviglioso palco di Palermo. E’ in utile dire che anche per le canzoni di Eros vale ciò detto per le altre, ossia che il pubblico le conosce molto bene e le canta assieme al cantante. Non poteva ovviamente mancare “Più bella cosa”, la canzone probabilmente più amata e cantata dell’artista. Clicca qui per vedere in diretta streaming il concerto di Radio Italia live (Palermo)

La coppia J-Ax e Fedez presenta sul palco di Palermo tre canzoni: “Assenzio”, “L’Italia per me” e “Senza pagare”. Per cantare questa ultima canzone che, come dice lo stesso J-Ax è la canzone più tamarra dell’estate, l’artista chiede al suo giovane collega di togliersi la maglietta, per mandare in visibilio tutte le ragazze presenti! Ora è il momento di Gigi D’Alessio, che inizia la sua performance con “La prima stella”, brano che ha portato a Sanremo 2017. La seconda canzone con la quale si esibisce Gigi è “Mon amour”. Infine, seduto al piano, il cantante cerca di cantare “Non dirgli mai” ma, resosi conto del fatto che tutto il pubblico la sa a memoria, lascia a loro il ruolo principale per tutta la prima parte della canzone.

Si fa una pausa questa sera per ricordare della strage di Capaci, dove morirono 5 persone, tra cui Giovanni Falcone e sua moglie. Per ricordare coloro che persero la vita nella lotta contro alla mafia, Luca e Paolo cantano “Signor tenente”, con la quale Giorgio Faletti si presentò nel lontano Sanremo del 1994. Ora giunge sul palco di Palermo l’altra coppia attesissima della serata: J-Ax e fedez. Il primo brano della coppia è “Assenzio” e si prosegue poi con “L’Italia per me”, brano che non è mai stato presentato nè in concerto nè in radio. Per l’occasione si unisce a loro Sergio Sylvestre. Nel presentare la canzone, J-Ax cita una parte del testo, riferito all’Italia: “Non conta se ci sei nato, conta se la ami”!

Francesco Gabbani continua, dopo “Amen”, con il successo dell’estate “Tra le granite e le granate”, augurando a tutto il pubblico di Palermo una buona estate. Ovviamente per concludere la sua performance, il giovane artista non poteva che cantare il successo planetario “Occidentali’s karma”. Il pubblico ovviamente canta a memoria letteralmente tutta la canzone, compresa la parte parlata! Dopo questa attesissima esibizione, torna anche lui per la seconda volta Nek! Egli inizia con “Fatti avanti amore” e anche in questo caso il pubblico sa a memoria tutto il testo! Si prosegue poi sul palco di Palermo con “Unici”. Si finisce poi con “Questo lo dice Freud” , che l’artista canta con J-ax. Anche questo brano è un pò diventato il tormentone di quest’estate, assieme a molte altre!

Le Vibrazioni hanno scelto proprio il palco del concerto di Radio Italia per celebrare la loro riunione, dopo anni di separazione. Iniziano con “Dedicato a te”, uno dei loro più grandi successi che sicuramente i non giovanissimi ricordano molto bene. Dopo aver ricordato la lotta al terrore attraverso la musica, il frontman del gruppo introduce la prossima canzone: “In una notte d’estate”. Si conclude ora anche il loro trittico della serata con il brano “Vieni dIa me”. Il pubblico di Palermo accoglie con grande amore e commozione questo gruppo che da 5 anni aveva smesso di cantare. Oggi possiamo finalmente affermare che Le Vibrazioni sono tornate. Ora è arrivato il momento di Francesco Gabbani, che torna anche in questa seconda tappa con le sue top 3! Si inizia con “Amen”, con la quale vinse tra le nuove proposte a Sanremo 2016.

In seguito all’attesissima esibizione di Gianni Morandi e Fabio Rovazzi e alla caduta del primo dal palco durante la performance, giunge sul palco Francesco Renga. La sua oggettiva bellezza viene riconsciuta da tutti i presenti nel foro italico, i quali urlano “sei bellissimo” alla fine del suo primo brano. Si conclude con “Nuova luce” il su trittico di questa sera. Luca e Paolo salgono sul palco e parlano delle date del suo tour che parte proprio domani dalla Sicilia. Luca inoltre gli chiede se può cantare solo il ritornello di “Angelo”, canzone con cui il cantante ha iniziato il suo grande successo. Appena egli inizia a cantare le prime parole di questa canzone, tutti e ripeto tutti si mettono a cantare a memoria tutto il ritornello.

Dopo “#Fuori c’è il sole” e “D’improvviso” vengono chiamati sul palco due grandi producers con cui Lorenzo Fragola ha collaborato recentemente, soprattutto per fare la canzone che è diventato un nuovo grande successo: essi sono Takagi e Ketra, che si esibiscono con lui ne “L’esercito del selfie”. E’ ora il momento di Marianna Mirage, che porta sul palco “Le canzoni fanno male”. Alla fine della sua esibizione Luca e Paolo la raggiungono sul palco e insistono molto sul fatto che questa giovane donna sia un’artista a tutto tondo: cantante, cantautrice, chitarrista e persino attrice! E’ arrivo il momento della coppia probabilmente più seguita e chiacchierata del momento: Gianni Morandi e Fabio Rovazzi. Ovviamente il brano con il quale si esibiscono sul palco è “Mi fa volare”, con il quale hanno raggiunto milioni di visualizzazioni in pochissimo tempo! Ed è proprio “mi fa volare” dal momento che Gianni Morandi è caduto dal palco mentre cantava, ma fortunatamente non si è fatto nulla e ci scherza sopra!

Si prosegue con un artista dalla fama internazionale, il mizer più famoso del mondo: Bib Sinclar, che si fa accompagnare da Sergio Sylvestre per cantare “Love generation”. Il pubblico è evidentemente in visibilio per l’arrivo di questo grande artista, che ha fatto e continua a fare ballare letteralmente tutto il mondo. Sempre con l’accompagnamento di Sergio Sylvestre, Bib Sinclar presenta davanti al pubblico di Palermo “Till the sun rise up”. Questo pezzo è stato un’esclusiva per noi stasera, perchè è appena uscito e non era ancora stato esibito sul un palco! A questo punto è il momento di Lorenzo Fragola, che giunge sul palco cantando “#Fuori c’è il sole”. Questa canzone è talmente conosciuta che l’artista fa quasi fatica a cantarla senza essere sopraffatto dalle voci del pubblico! Il giovane, ex vincitore di XFactor, continua con “D’improvviso”.

Il prossimo artista che arriva davanti al pubblico è Alessio Bernabei, il quale porta i brani con il quale si esibito nelle due ultime edizioni di Sanremo: “Nel mezzo di un applauso” e “Noi siamo infinito”. Infine porta in scena una delle sue ultime canzoni: “Non è il Sudamerica”. Intanto vi riportiamo la scaletta che è stata già riportata sul sito ufficiale di Radio Italia: dopo l’assolo di Saturnino con la chitarra elettrica, si continua con Samuel, Nina Zilli, Alessio Bernabei, Sergio Sylvestre, Bob Sinclar, Lorenzo Fragola, Marianna Mirage, Fabio Rovazzi e Gianni Morandi, Francesco Renga, le Vibrazioni, Francesco Gabbani, Nik, J-Ax e Fedez, Gigi D’Alessio ed infine Eros Ramazzotti. Dopo le battute di Luca e Poaolo sul ciuffo di Bernabei, si continua dunque con Sergio Sylvestre.

Inizia il vero e proprio spettacolo di Radio Italia a Palermo con Samuel. L’artista si esibisce con tre brani: “Rabbia”, “La statua della mia libertà” e “Vedrai”, la canzone portata quest’anno a Sanremo 2017. Arrivano sul palco Luca e Paolo che iniziano a parlare delle prossime date del tour di Samuel e della sua recente collaborazione con Jovanotti! La prossima artista è Nina Zilli che si esibisce con “L’amore verrà”, canzone fondamentalmente conosciuta per la pubblicità dell’aranciata che l’ha fatta conoscere un pò a tutti! Si continua poi con “L’uomo che amava le donne”, anche questa molto conosciuta ed infatta viene cantata da tutto il pubblico! L’ultimo brano con il quale questa giovane artista si esibisce è “Mi hai fatto fare tardi”.

Sta per andare in onda la seconda ed ultima tappa di “Radio Italia Live 2017”, un appuntamento annuale con il grande concerto organizzato dall’emittente radiofonica! Ad esibirsi sul palco ci saranno molti grandi artisti del panorama italiano, potremo rivedere alcuni che si sono già esibiti nella tappa di Milano, ma ce ne saranno anche molti altri! Come è successo già a Milano, avremo a condurci attraverso la serata l’eccezionale ironia di Luca e Paolo, da sempre coppia molto apprezzata dello spettacolo italiano! Ovviamente gli artisti più social hanno già postato sui loro profili diverse foto della bella Palermo sia per ricordare ai fans questa serata sia per ironizzare sul grande caldo che c’è in questi giorni in questa meravigliosa città siciliana! Insomma, tutti pronti per questa seconda tappa del concerto di Radio Italia!

Radio Italia Live, concerto Palermo: le prove della giornta e news

Continuano le prove degli artisti che stasera, dalle 20 saliranno sul palcoscenico del Concerto di Radio Italia Live in onda da Palermo, presso il Foro Italico. Grandissima attesa per Fedez e J-Ax e, il produttore e rapper milanese, ha documentato i suoi spostamenti tramite le Stories di Instagram. Inizialmente ha confessato che ad attenderlo ci saranno oltre 200mila persone e poi, ha condiviso con il socio J-Ax la gioia di essere ancora primi con “Senza pagare”, oggi su iTunes al prezzo speciale di 0,69 cent. Successivamente il duo si è recato sul camper di Radio Italia per fare l’intervista e di seguito il soundcheck che ha letteralmente fatto impazzire i fan. Dopo le prove, il rapper si è rifugiato in albergo facendo anche un po’ di pubblicità al nuovo video di YouTube della sua fidanzata, la fashion blogger Chiara Ferragni che presto diventerà sua moglie. L’evento live si aprirà in diretta su Real Time (canale 31) a partire dalle 20. Se volete vedere il video delle prove di J-Ax e Fedez, potete cliccare qui. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Tra i protagonisti del Radio Italia Live che andrà in scena questa sera a Palermo c’è anche Francesco Renga, che dopo le prove si è raccontato alla redazione di Radio Italia. Il cantante ha parlato del tour, dei figli, della canzone incisa da Elodie che troviamo nel suo nuovo album, del disco di platino ottenuto dal suo primo album live e di uno dei brani che canterà stasera, l’ultimo singolo “Nuova luce”: È una canzone a cui tengo molto, un esperimento, un modo per mettermi in discussione, per trovare un linguaggio differente e più consono ai giovani a cui è dedicata”. Renga è stato quindi interpellato sulla luce di Palermo: “Meravigliosa. Appena sono sceso dall’aereo è stato incredibile vedere le montagne, sembrano finte. Palermo è veramente la città della luce”. Clicca qui per vedere tutta l’intervista a Francesco Renga.

Il concerto di Radio Italia Live è in arrivo in televisione in diretta a partire dalle 20. Il canale 31 infatti, è prontissimo per ospitare Luca e Paolo e tutti i cantanti per l’evento live dal Foro Italico di Palermo. Per visionare il concerto anche in streaming, potete scaricare l’applicazione gratuita “iRadioItalia” per iPhone, iPad, Android, Kindle Fire, Windows e Windows 8. In molti, hanno ricordato la tappa palermitana, per l’involontaria polemica creata dopo la scelta di Emma Marrone di non essere presente a Palermo per motivi familiari. La cantautrice salentina infatti, ha chiesto allo produzione del programma di potere suonare a Milano per via del matrimonio del cugino. Questo cambio di programma, ha innescato le solite polemiche social con il popolo della rete che ha perfino accusato Emma di “razzismo”. La cantautrice quindi, per mettere a tacere le polemiche inutili che si sono create, ha dovuto anche raccontare particolari privati della sua vita e, dopo questo, si è scoperto il motivo che l’ha spinta a cambiare la location di esibizione da Palermo a Milano. “Lo spostamento della mia presenza da Palermo a Milano – si legge sulla pagina ufficiale Facebook dell’artista – è stato causato da un mio impegno strettamente personale, e non perché favorisco una città rispetto ad un’altra”. Ed intanto in Piazza proseguono le prove. Dopo Rovazzi e Gianni Morandi è stato il turno di Nek, Francesco Gabbani e Sergio Sylvestre con Bob Sinclar. Cliccate qui per visionare il video. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Fan in festa a Palermo per il Concerto di Radio Italia Live. Ragazzi provenienti da tutta la Sicilia, sono in attesa da questa mattina di assistere all’evento che inizierà a partire dalle 20 in diretta sul canale 31 di Real Time. Palermo è più che pronta per accogliere l’esercito di cantanti pronto ad intervallarsi sul palcoscenico adibito al Foro Italico, proprio vicino al mare. Dopo la tappa di Milano lo scorso 18 giugno, l’evento è arrivato fino in Sicilia con i tantissimi nomi presenti in scaletta e, tra gli altri, troverete anche due new entry dell’ultimo minuto: Fabio Rovazzi e Gianni Morandi con “Volare”, il tormentone estivo che sta facendo impazzire i giovanissimi. “È la prima volta sul palco di Radio Italia Live – afferma Fabio Rovazzi – sono molto contento e non vedo l’ora di essere a Palermo”. Tra gli altri protagonisti già annunciati: Alessio Bernabei, Gigi D’Alessio, Lorenzo Fragola, Francesco Gabbani, J-Ax e Fedez, Nek, Eros Ramazzotti, Francesco Renga, Samuel, per la prima volta di nuovo insieme Le Vibrazioni e, infine, Nina Zilli. Per Radio Italia 3.0 invece, spazio per Marianne Mirage, Sergio Sylvestre e per Radio Italia World Bob Sinclar. Nel backstage dell’evento troveremo Serena Rossi mentre, alla  speaker Manola Moslehi il compito di raccogliere le emozioni del pubblico presente al Foro Italico. Il concerto, verrà trasmesso in diretta in contemporanea su Radio Italia, Radio Italia Tv (canale 70 DTT, 570 HD; canale 725 SKY, canale 35 TvSat, 135 HD, solo in Svizzera Video Italia HD) e in streaming audio/video su radioitalia.it. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Solo una pare dei cantanti che si esibiranno stasera al concerto Radio Italia Live a Palermo hanno provato ieri al Foro Italico e questo pomeriggio, per i migliaia che sono già sotto il palco, sarà scandito dalle voci di Lorenzo Fragola, Fabio Rovazzi e Gianni Morandi, Nek, Francesco Gabbani, Bob Sinclar e J-Ax & Fedez. Su Instagram troviamo una foto di Lorenzo Fragola (clicca qui per vederla) sul palco mentre Gianni Morandi ha già iniziato a farsi i selfi coi fans (clicca qui per vedere uno scatto). Il cantante che si esibirà in coppia con Fabio Rovazzi ha pubblicato nelle scorse ore una foto che lo ritrae con il collega Francesco Renga (clicca qui per vederla): “30 giugno. Il sole, il mare, lo splendore di Palermo. Sulla terrazza dell’albergo con Francesco, un amico… Foto di Anna”. Lo stesso scatto è stato condiviso da Renga, che sulla sua pagina Instagram ha aggiunto: “Qui pieno di amici … Sicilia Meravigliosa! E voi #bellichesiete?!”. Fedez invece sembra più impegnato a videochiamare la fidanzata Chiara Ferragni, come dimostra con questa foto pubblicata su Instagram.

Radio Italia Live, concerto Palermo: cantanti e conduttori 

Cantanti al Cncerto di Palermo al timone della kermesse Luca e Paolo – Oggi, venerdì 30 giugno, il Foro Italico di Palermo si accenderà al suono delle note di Radio Italia Live 2017, l’evento musicale organizzato dall’emittente radiofonica Radio Italia e che racchiude i principali protagonisti della musica italiana. L’evento, che ogni anno si svolge in Piazza del Popolo a Milano, quest’anno andrà in scena a Palermo e vedrà alla conduzione, ancora una volta, due volti molto amati del mondo dello spettacolo: Paolo Kessisoglu e Luca Bizzarri. Nella serata prevista per questa sera, ad accompagnare i tanti artisti sarà, in particolare, l’orchestra diretta dal maestro Bruno Sartrori, mentre le scenografie prenderanno vita grazie alle grafiche di Sergio Pappalettera. Per quanto riguarda i cantanti che si susseguiranno sul palco della kermesse, ci saranno Alessio Barnabei, Gigi D’Alessio, Lorenzo Fragola, Francesco Gabbani, J-Ax e Fedez, Nek, Eros Ramazzotti, Samuel, Francesco Renga, Fabio Rovazzi, Gianni Morandi, Nina Zilli, Samuel e le Vibrazioni, nuovamente insieme dopo tanto tempo.

Radio Italia Live, concerto Palermo: come arrivare e viabilità 

Le condizioni climatiche favorevoli, hanno già permesso agli abitanti di Palermo e dintorni, di essere presenti al Foro Italico per attendere il via del concerto di Radio Italia Live. Dopo la scorsa tappa milanese, la musica dell’estate è sbarcata in Sicilia con numerosi artisti pronti ad intonare le nuove hit ed i successi di sempre. Nel capoluogo siciliano splende il sole e il caldo di fine giugno si sta facendo sentire di già. Nel frattempo, si sono diramate già tutte le informazioni principali del caso, da come accedere al Foro Italico fino alle notizie sulla viabilità. Così come annunciato dalla Questura di Palermo, il prato del Foro Italico è stato diviso in due aree precise: la Zona A, sul lato est più vicina al palco (nella direzione di Piazza Sant’Erasmo) e la Zona B, sul lato ovest più esterna e vicina a Porta Felice. Per accedere al Foro, sono stati sistemati ben 8 varchi differenti. Se volete recarvi nella Zona A infatti, potrete accedervi tramite Piazza Tonnarizza oppure da Via Lincoln, altezza via Nicolò Cervello. Di contro, per andare nella Zona B, potrete accedere da Piazza Kalsa e dal Foro Umberto I, altezza Porta Felice. Il Foro Italico inoltre, sarà circondato da transenne e ci saranno le forze dell’ordine ed anche gli stewart con contapersone e metal detector al seguito per controllare borse e zaini. L’area del Foro è stata aperta dalle 13 e conterrà un massimo di 42mila spettatori. Tutta la zona che accoglierà il concerto, è stata chiusa al traffico a partire dalle ore 7 di questa mattina e, fino alla serata, la ZTL palermitana sarà sospesa. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

Le strade chiuse –  È tutto pronto al Foro Italico di Palermo per accogliere le star della musica italiana che si esibiranno sul palco allestito per il concerto di Radio Italia Live. Addetti alla sicurezza e pattuglie sono posizionate nelle zone limitrofe e in via Lincoln è previsto il divieto di sosta per tutto il tratto. La Ztl nel centro storico è sospesa ma ci sono diverse strade chiuse, come riportato dal Giornale di Sicilia. Dalle 7 di stamane alle 2 del 1° luglio è intenderto il traffico in queste strade: via Cala (carreggiata direzione via Messina Marine, nel tratto compreso tra via Porto Salvo e Foro Um­berto I:chiusura al transito veicolare con obbligo di pro­seguire in direzione di via Vittorio Emanuele. All’ altezza di via San Sebastiano: riapertura temporanea del varco tra le due carreg­giate, con rimozione dei dissuasori), Foro Italico (Intero tratto, chiusura al transito veicolare sulle due carreg­giate. Il transennamento partirà, su via Vittorio Emanue­le. in semicarreggiata a valle di pia77a Marina in direzione mare e sarà totale sotto piazza Santo Spirito. Si procederà analogamente a valle di piazza della Kalsa e della Porta dei Greci), via Lincoln (Tratto compreso tra corso dei Mille e Foro Um­berto I:chiusura al transito veicolare, in direzione mare: è consentita la svolta a sinistra ai veicoli provenienti da via Archirafi), via Vittorio Emanuele (Tratto compreso tra piazza S. Spirito e via Roma: senso unico di marcia in direzione monte),  via Tiro a Segno (tratto compreso tra via Archirafi e piazza  Tumminello: Chiusura al transito veicolare), via Messina Marine (Direzione Foro Umberto I: All’altezza di via Cappello obbligo di svolta a sinistra sulla stessa, per chiusura del tratto successivo).

concerto Palermo: il servizio navetta – Per il concerto di Radio Italia Live 2017 a Palermo di questa sera, verranno prese misure di sicurezza straordinarie, che passeranno anche per la rete dei trasporti. Venerdì 30 giugno, infatti, l’amministrazione comunale, di comune accordo con Amat, daranno la possibilità a tutti gli avventori di usufruire di un servizio gratuito di navette, che collegheranno i principali luoghi destinati alla sosta dei veicoli presenti in città con il Foro Italico. Le navette messe a disposizione, totalmente gratuite, saranno prive di fermate intermedie e le partenze sono previste dai tre parcheggi principali di John Lennon, Basile ed Emiri. Il servizio, così come annunciato dall’Amat, avrà inizio dalle 18.30 e andrà avanti, con una frequenza di circa 15 minuti, fino alle ore 02.30, quando è prevista l’ultima partenza dall’aera dedicata ai parcheggi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori