BLUE BLOODS 7 / Anticipazioni del 14 luglio: Jamie costretto ad uccidere il figlio di un poliziotto

- La Redazione

Blue Bloods 7, anticipazioni del 14 luglio 2017, su Rai 2 in prima visione Tv assoluta. Frank unirà le forze con un suo oppositore a causa della morte del figlio. 

bluebloods_01_facebook
Blue Bloods, i casi della serata (Facebook)

EPISODIO 10 “UNITI NEL DOLORE”

L’episodio di questa sera di Blue Bloods 7 si concentrerà sull’omicidio di un giovane in qualche modo collegato al Comandante Reagan. Viene ucciso infatti il figlio del più grande oppositore di Frank, il reverendo Darnell Potter della comunità afroamericana ed il prelato decide di ottenere giustizia per conto proprio. Intanto, Erin ed Anthony indagano sulla morte di un criminale condannato. Le tracce rilevate sul corpo di quest’ultimo non corrispondono infatti alle lesioni causate da un incidente, avvenuto durante il suo trasporto dalla prigione. Jamie invece avrà a che fare con una situazione spinosa quando scoprirà che un ragazzo che ha ucciso per auto-difesa è in realtà il figlio di un membro della Polizia di New York. 

ECCO DOVE SIAMO ARRIVATI  

Nella seconda serata di oggi, venerdì 14 luglio 2017, Rai 2 trasmetterà un nuovo episodio di Blue Bloods 7, in prima Tv assoluta. Andrà in onda il decimo, dal titolo “Uniti nel dolore“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati nella puntata precedente: il rapporto fra Jamie (Will Estes) ed Eddie (Vanessa Ray) diventa sempre più complicato quando si ritrovano a partecipare ad un matrimonio. Intanto, Padre Phillip (Frankie J. Alvarez) decide di chiedere l’aiuto di Frank (Tom Sellek) per aiutare un ragazzo di 15 anni rapito da qualche giorno e gli rivela di sapere dove si trova, ma di non parlare per via del segreto confessionale. Maria (Marisa Ramirez) e Danny (Donnie Wahlberg) invece indagano sull’omicidio di una donna dello spettacolo, ritrovata da un passante in un parco. Dopo aver parlato con il marito, i detective iniziano ad indagare su una presunta relazione extraconiugale della vittima, dato che possedeva due cellulari e che solo uno di questi era conosciuto dal consorte. Durante le indagini, Danny scopre che in realtà la vittima era una prostituta d’alto bordo. Frank invece inizia ad essere sempre più preoccupato per il rapimento del ragazzino e decide di chiedere al sacerdote di rompere i voti. Si imbatte tuttavia in un muso spesso, dato che padre Phillip decide di non violare il giuramento. Mentre il Danny trova un sospettato, Frank decide di confidarsi con il padre in merito all’operazione spinosa che sta seguendo per il Distretto. Alla festa, Jamie sottolinea allo sposo di essere legato ad Eddie solo per amicizia, ma inizia ad essere nervoso quando vede che uno degli invitati, ubriaco, la sta importunando. Deciso ad intervenire in modo pacifico, si ritrova alla fine ad alimentare una rissa. Le indagini di Maria e Danny si concentrano in seguito su Gordon Rykert (Rocco Sisto), un cliente della vittima, che cerca di fare di tutto per evitare che la moglie scopra la sua infedeltà. Nel frattempo, Frank decide di parlare direttamente con il Cardinale (Stacy Keach) e gli chiede di consegnargli le immagini delle telecamere della chiesa in un copera padre Phillip. Finito il party, Eddie affronta Jamie sulla loro relazione e gli fa notare che nessuno dei due vede l’altro come un semplice partner di lavoro. Dato che il poliziotto non intende ammettere la verità, Eddie decide di chiamare un taxi ed andarsene da sola. Grazie ad un contatto dell’FBI, Danny riesce ad ottenere le immagini satellitari della scena del crimine e ad individuare una macchina in particolare. Padre Phillip invece si presenta nell’ufficio di Frank e si dichiara pronto a rivelare quanto ha saputo in confessionale, ma il Comandante lo interrompe. Gli rivela infine di essere riuscito a risalire al nome del rapitore e di non volergli chiedere di violare il suo giuramento. Dopo aver individuato un taxista, Danny e Maria scoprono che l’uomo è stato corrotto dal marito della donna uccisa e che gli ha imposto di pedinarla per ore, prima di ucciderla. Frank si presenta negli uffici del Cardinale ore dopo, pronto a ringraziarlo per l’aiuto dato, ma il prelato si infuria con lui perché lo ha raggirato, fingendo che fosse in atto un attentato terroristico. Dopo una cena in famiglia ed una notte in prigione, Jamie ed Eddie hanno modo di parlare ancora del loro rapporto. Entrambi convengono di aver rinunciato a diverse cose per il loro lavoro, relazioni comprese.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori