INSOMNIA/ Su Iris il film con Al Pacino e Robin Williams: diretta streaming e trailer (oggi, 2 luglio 2017)

- Cinzia Costa

Insomnia, il film in onda su Iris oggi, domenica 2 luglio 2017. Nel cast: Al Pacino, Robin Williams e Hilary Swank, alla regia Christopher Nolan. La trama del film nel dettaglio.

insomnia
il film drammatico in seconda serata su Iris

Su Iris è una serata dedicata al cinema d’autore con la pellicola del 2002 Insomnia diretta da Christopher Nolan, regista molto amato a Hollywood e che da alcuni è stato addirittura paragonato a Stanley Kubrick. Il film è un remake di un film norvegese del 1997 diretto da Erol Skjodbkaerg. Nel cast troviamo le intraprendenti interpretazioni di Al Pacino e Robin Williams oltre alla presenza di Hilary Swank e Nicky Katt. Dal trailer, clicca qui per guardare il video, ci possiamo rendere conto di trovarci di fronte a un film girato bene e con diverse specifiche interessanti con la presenza sicuramente di attori di altissimo livello. Insomnia va in onda su Iris in prima serata e potremo seguirlo anche in diretta streaming, sui nostri dispositivi mobili, grazie al portale di Mediaset cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Insomnia è il film che andrà in onda su Iris oggi, domenica 2 luglio 2017. Insomnia è il remake di un omonimo film norvegese, diretto da Erik Skjoldbjærg nel 1997. Insomnia è stato ben accolto sia dalla critica che dal pubblico, incassando oltre 65 milioni di dollari, ed ha ricevuto diverse nomination ai principali premi cinematografici statunitensi. Insomnia è stato nominato agli Empire Awards per la migliore attrice protagonista, andato ad Hilary Swank, ai Satellite Awards per il miglior montaggio e ai Saturn Awards per il migliore attore non protagonista, Robin Williams, e per la migliore sceneggiatura. Per questo film Christopher Nolan ha vinto il premio come miglior regista britannico ai London Critics Circle Film Awards. A prestare la voce ad Al Pacino e il suo personaggio, Detective Will Dormer, è stato il mitico Giancarlo Giannini. Il famoso attore di tv, cinema e teatro ha prestato spesso la sua voce ai grandi del cinema americano a cominciare proprio da Al Pacino che ha doppiato anche in grandi cult come Carlito’s Way, L’avvocato del diavolo, S1m0ne, Il mercante di Venezia, Ocean’s Thirteen e Uomini di parola.

, il film in onda su Iris oggi, domenica 2 luglio 2017 alle ore 21.00. Una pellicola di genere thriller del 2002 che è stata diretta da Christopher Nolan (Il cavaliere oscuro, Interstellar, Inception) ed interpretata da Al Pacino (Scarface, Serpico, Quel pomeriggio di un giorno da cani), Robin Williams (L’attimo fuggente, Will Hunting – Genio ribelle, Toys) e Hilary Swank (Million dollr baby, Qualcosa di buono, Boys don’t cry). Ma ecco la trama del film nel dettaglio.

I detective della squadra omicidi di Los Angeles Will Dormer (Al Pacino) e Hap Eckhart (Martin Donovan) vengono inviati in Alaska per indagare sull’omicidio di una ragazza. I due sono in un momento critico della loro carriera, perchè rischiano di essere condannati per avere fabbricato prove false per far condannare un assassino. In Alaska i due poliziotti vengono affiancati dalla detective Ellie Burr (Hilay Swank) della polizia locale.

Ritrovato lo zaino della vittima, i poliziotti decidono di tendere un tranello all’assassino, facendo dichiarare alla televisione che gli inquirenti cercano proprio lo zaino, che dovrebbe contenente informazioni ed indizi importanti per la risoluzione del caso. Appostati dove è stato ritrovato lo zaino, i due detective vedono un uomo arrivare furtivamente e cercano di fermarlo. Ne nasce una sparatoria proprio in un banco di nebbia dove Dormer finisce per uccidere, involontariamente, il proprio collega.

Per evitare un’accusa di omicidio Dormer altera la scena facendo sembrare che Hap sia stato ucciso dal sospettato fuggitivo. Quest’ultimo però ha visto tutto, e comincia a ricattare telefonicamente il detective. Intanto le indagini vanno avanti e Dormer identifica l’assassino in William Finch (Robin Williams), uno scrittore locale. Il detective non può però arrestare il sospetto, perchè questi confesserebbe la verità sulla morte del secondo detective.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori