Cheri/ Curiosità sul film con Michelle Pfeiffer in onda su Rai Due in seconda serata (20 luglio)

- Susanna Sala

Cheri, con Kathy Bates, Michelle Pfeiffer e Rupert Friend è il film che va in onda questa sera. La pellicola è un adattamento cinematografico del romanzo di Colette. la trama

logo_rai_2_2017
il film commedia in prima serata su Rai 2

CURIOSITÀ SUL FILM CON MICHELLE PFEIFFER

La pellicola è stata proiettata per la prima volta in occasione della “59ª edizione del Festival di Berlino”.Il regista ingese Stephen Frears, nel corso della carriera, ha avuto due importanti nomination al Premio Oscar come “migliore regista”: la prima nel 1991 per aver diretto il film drammatico “Rischiose abitudini”, la seconda nel 2007 per la regia del film “The Queen – La regina.”

IL CAST DELL’ADATTAMENTO CINEMAGRAFICO

“Chéri” è il titolo di un film di genere sentimentale uscito nel 2009 per la regia di Stephen Frears. Si tratta dell’adattamento cinematografico, firmato dallo sceneggiatore inglese Christopher Hampton, di un romanzo scritto da Sidonie Gabrielle Colette nel 1920. Gli interpreti principali sono Michelle Pfeiffer (le relazioni pericolose, l’età dell’innocenza e batman), Kathy Bates, vincitrice di un oscar per Misery non deve morire e Rupert Friend, che ha vestito i panni dell’agente Peter Quinn, nella serie di successo Homeland.

CHERI, LA TRAMA

Lea de Lonval è una cortigiana molto bella e affascinante che decide di ritirarsi a vita privata. Un giorno Lea riceve la visita di Madame Charlotte Peloux, un’amica di vecchia data con la quale per anni ha frequentato i salotti dell’alta società di Parigi. Charlotte chiede a Lea di occuparsi di suo figlio Fred, un ragazzo vanitoso e capriccioso, abituato ad averla sempre vinta. Il giovane Peloux, noto nell’ambiente con il simpatico appellativo di Chéri, è subito colpito dal fascino della ex-cortigina che, nonostante avesse molti anni più di lui, è molto attratta da Fred. Tra i due scoppia una vera passione e iniziano una bellissima e relazione d’amore che durerà sei lunghi anni. Madame Charlotte Peloux, adesso che suo figlio Fred ha compiuto venticinque anni, ha in mente per suo figlio un futuro felice al fianco di una giovane sposa; secondo Charlotte, la ragazza giusta per Chéri è Edmée, una giovane appena diciottenne e figlia adorata di una cortigiana molto facoltosa; quando Lea viene a sapere dei progetti dell’amica, pur soffrendone molto, finge di esserne felice. Quindi, così come aveva pianificato Charlotte, si celebra il matrimonio di Fred con Edmée.

Gli sposi partono per la luna di miele, mentre Lea organizza un viaggio nel sud della Francia e parte insieme alla sua cameriera personale. Informa la sua amica Charlotte del viaggio, stando attenta a non far trapelare il dispiacere e il dolore che aveva nel cuore. Quando Chéri viene a sapere che Lea è partita, prova un forte turbamento e decide di allontanarsi dalla casa materna in cui era andato ad abitare con la moglie. Nel frattempo Lea, per dimenticare le sue pene d’amore, prova a distrarsi mostrando interesse per un giovane che la corteggia dal primo momento che si sono incontrati. Lea viene a sapere da un’amica che Chéri ha abbandonato la moglie, quindi decide di ritornare a casa. Qualche giorno dopo a casa di Lea si presenta Chéri che le fa una terribile scenata di gelosia e si mostra disperato e ancora molto innamorato di lei. Impressionata ed intenerita dalle copiose lacrime del giovane, Lea lo rassicura confessandogli di non aver mai smesso di amarlo. Chéri passa la notte in casa di Lea e, il giorno dopo, la donna matura la decisione di partire insieme a lui per poter vivere il loro amore, lontano da tutti. Il giovane Peloux non mostra alcun entusiasmo, anzi si rivolge alla sua amante con disprezzo e sarcasmo. Lea comprende che la loro relazione non è più la stessa e quindi, a malincuore, saluta per sempre il suo Fred e lo lascia andar via. Intanto scoppia la prima guerra mondiale e Chéri parte per il fronte. A distanza di qualche anno ritorna a casa e sente un vuoto incolmabile nel suo cuore. Si rende conto che lasciare Lea è stato un grande sbaglio e che ha amato soltanto lei. Consapevole di aver sprecato un amore vero, l’unico della sua vita, preso dalla sconforto prende la pistola e si uccide.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori