LA RAGAZZA DEL DIPINTO/ Il film in prima tv su Canale 5: (21 luglio)

- Susanna Sala

La ragazza del dipinto è il film in prima tv in onda su Canale 5 questa sera. La trama del film è ispirata a un quadro di fine Settecento. Il cast della pellicola 

ragazza_del_dipinto_web
la ragazza del dipinto il film di questa sera

I RICONOSCIMENTI DELLA PELLICOLA

Il film La ragazza del dipinto non ha ottenuto nessun riconoscimento, ma sono diverse le nomination che ci fanno capire come ci troviamo di fronte a un film, in onda ora su Canale 5, di grandissimo spessore. Due sono state le nomination raccolte al Satellite Awards del 2015 con Gugu Mbatha-Raw nominata come miglior attrice e Anushia Nieradzik per i migliori costumi. Questo ci fa capire come sicuramente il film è anche fatto di grandi ambienti oltre che di costumi che rendono tutto molto credibile e adatto all’epoca nella quale si è svolta la pellicola in questione. Inoltre Gugu Mbatha-Raw ha ottenuto anche la nomination come miglior debutto femminile agli Empire Awards del 2015. Sicuramente la bravura di quest’attrice non può passare inosservata e la sua carriera meriterebbe altri ruoli di grande rilevanza. (agg. di Matteo Fantozzi)

LA REGISTA DEL FILM AMMA ASANTE

La regista del film La ragazza del dipinto, in onda stasera su Canale 5, è stato diretto da Amma Asante. La regista britannica classe 1969 ha debuttato nel 2004 con A way of life. Il suo grande successo è arrivato nel 2013 proprio con La ragazza del dipinto. Nel 2016 è poi uscito il film A United Kingdom – L’amore che ha cambiato la storia. Quest’ultimo ha visto recitare Rosamund Pike e David Oyelowo. Amma Asante è una regista di origine ghanesi bravissima a gestire le dinamiche emotive come possiamo vedere anche in questo film storico che vede diverse situazioni molto interessanti da analizzare come un uso prettamente femminile della macchina da prese. L’intelligenza nella gestione dello spazio, la raffinatezza nella scelta delle luci sono sicuramente dei tratti che ritornano nei tre film della regista e che la rendono sicuramente particolare e riconoscibile. (agg. di Matteo Fantozzi)

COME SEGUIRE IL FILM IN ONDA SU CANALE 5 IN DIRETTA STREAMING

La ragazza del dipinto è il film drammatico che questa sera andrà in onda nel prime time su Canale 5. Il trailer ufficiale della pellicola ha inizio nell’Inghilterra del diciottesimo secolo, quando l’affascinante capitano Sir John Lindsay porta in salvo da una prigione la figlia avuta da una donna di colore. La bambina, però, dovrà rinunciare all’affetto paterno, che la affiderà alle cure dei suoi zii, gli aristocratici Conti di Mansfield, che in un primo tempo faticheranno ad accettare la piccola nelle loro vite così perfette. I due infatti, in un primo tempo la tratteranno come una dama di compagnia per la loro figlia naturale, Elisabeth, ma le cose si complicheranno con il passare del tempo, quando la protagonista, ormai adulta, dovrà farsi accettare da una società profondamente retrograda che non vede di buon occhio coloro che non rispettano gli schemi più usuali. Se volete visualizzare il trailer ufficiale del film potete cliccare qui, mente per seguire la puntata in streaming potete cliccare su questo link.

CURIOSITÀ SUL FILM IN ONDA SU CANALE 5

Il film La ragazza del dipinto è stato girato a partire dal settembre del 2013, fino a novembre dello stesso anno, tra Londra ed Oxford. La pellicola è uscita nei cinema americani nel maggio del 2014, mentre in Italia venne pubblicato nel mese di agosto dello stesso anno. Il film La ragazza del dipinto ha collezionato due nomination ai Satellite Awards ed una agli Empire Awards. La trama prende spunto da un dipinto del 1779, presente presso la residenza di Kenwood, che raffigura Elizabeth Belle, discendente della casata dei Mansfiled, famiglia nobile dell’Ottocento inglese. L’eccezionalità di questo dipinto è il fatto che è uno dei primi a rappresentare una persona di colore a pari livello di un aristocratico bianco. Il quadro viene riprodotto all’interno del film, seppur con qualche lieve differenza, nelle pose e in qualche dettaglio.

NEL CAST DEL FILM ANCHE TOM WILKINSON

La ragazza del dipinto è una pellicola storica del 2013 diretta da Amma Asante. Nel cast di questa prima tv recitano Gugu Mbatha-Raw nei panni della bellissima Dido Elizabeth Belle, Tom Wilkinson (Lor Mansfield), Emily Watson e Tom Felton, attore diventato famoso al grande pubblico per aver prestato il volto a Draco Malfoy nei film di Harry Potter. La giovane protagonista del film, ha lavorato con grandi attori come Kiefer Sutherland nella serie televisiva Touch, come protagonista, e sembra sicuro che avrà un ruolo anche nell’ottavo episodio di Star Wars che dovrebbe uscire nei prossimi mesi. Accanto a questi giovani attori, recita un grande Tom Wilkinson, attore due volte nominato all’oscar, una delle quali per Michael Clayton.

LA RAGAZZA DEL DIPINTO, LA TRAMA DEL FILM IN PRIMA TV

Elizabeth Belle Dido, figlia di Jonh Lindsay nata dall’unione di quest’ultimo con una ragazza di colore, cresce coccolata dalle cure amorevoli dello zio Murray e contornata dallo sfarzo dell’artistocrazia inglese. Il comandante Lindsay, costretto a partire per lavoro, decide infatti di affidare sua figlia al fratello William Murray. Elizabeth Dido, per via del colore della sua pelle, non può godere di tutti i privilegi aristocratici, al contrario di sua cugina. La situazione non cambia anche dopo la morte del padre. La ragazza erediterà una cospicua somma di denaro. Durante la permanenza presso la dimora di suo zio Murray Elizabeth conosce John Davinier, avvocato impegnato in un complesso caso giudiziario che vede coinvolta una nave su cui sono state registrate diverse morti di schiavi di colore.

Dopo varie indagini, John riesce a conoscere la verità. Gli schiavi sono stati gettati in acqua perché malati, nel tentativo di riscuotere un ingente somma di denaro dall’assicurazione. Il giudice Murray, a capo della Suprema Corte, si dimostra inizialmente a favore dell’equipaggio della nave Zong, scontrandosi con John. Quest’ultimo si mostra intenzionato a far emergere la verità, dando giustizia ai poveri schiavi di colore deceduti durante la traversata. Nel frattempo Elizabeth Dido e sua cugina conoscono i fratelli Ashford. Uno dei due, si mostra interessato alla ragazza ma in realtà mira esclusivamente a concludere un matrimonio di interesse. Cambierà però idea quando Dido scoprirà di non poter più ereditare il patrimonio paterno. Tra la ragazze di colore e John Davinier nasce una tenere storia d’amore che, almeno inizialmente, i due sono costretti a tenere nascosta, soprattutto agli occhi dello zio Murray. Il caso giudiziario si concluderà a favore dell’assicurazione della nave, diventando un pilastro giuridico per l’abolizione della schiavitù.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori